mercoledì 24 agosto 2016

Il Comune di Vasto è vicino alle popolazioni terremotate

“Il nostro cuore è accanto alle popolazioni colpite dal terribile terremoto di questa notte, alle tante famiglie che hanno perso la loro casa e che sono state duramente colpite anche nei loro affetti più

Ore 3.36 forte scossa di terremoto

Forte scossa di terremoto stamattina 24 agosto 2016 avvertita anche a vasto. Secondo l’Ingv, la prima scossa, di magnitudo 6,0 della scala Richter è stata registrata alle ore 3.36 , ed è avvenuta in provincia di Rieti nella zona del Monte Ciambella vicino al paese di Accumoli a una profondità di 4,2 km. La bassa profondità favorisce la propagazione, per questo motivo la scossa è stata avvertita in parecchie regioni del centro Italia. Fortemente danneggiata Amatrice. Alle 7 non si hanno notizie precise sui morti feriti e danni. 

Assemblea Nazionale a Vasto : "una Sinistra vincente può ancora esistere"

COMUNICATO STAMPA“Punto e a Capo! La sinistra che verrà e non aspetta”
Vasto, 26 – 28 agosto 2016

L’associazione ESSE organizza a Vasto  dal 26 al 28 agosto un momento seminariale ed assembleare per affrontare e discutere i nodi più importanti del futuro prossimo

martedì 23 agosto 2016

E' scomparso il geom.Alfonso Colantonio: il commosso ricordo dei compagni di classe

Dal geom. ANTONIO CIERI di Celenza riceviamo e pubblichiamo

In ricordo di un AMICO, compagno di scuola dei "Geometri" dell'Istituto Tecnico "F.Palizzi di Vasto", ex collega , lui responsabile, nel Comune di Vasto nel dipartimento urbanistica. Sempre pronto a dare una mano a TUTTI, altruista, sempre sorridente e di spirito allegro, dentro e fuori l'ambiente di lavoro. Questi era ALFONSO COLANTONIO. (In

Comune: Insediate le Commissioni consiliari permanenti

comunicato
Insediate le Commissioni consiliari permanenti
Nel pomeriggio di lunedì 22 agosto si sono insediate le cinque commissioni consiliari permanenti.
Contestualmente si è proceduto all’elezione del Presidente e del Vice Presidente di ciascuna Commissione.
Sono risultati eletti:

Commissione affari generali ed istituzionali: Presidente

DOMENICO ROSSETTI (10^ e ultima puntata): gli ultimi anni di vita

BICENTENARIO DELLA MORTE
DI UNO DEI PIU' ILLUSTRI PERSONAGGI VASTESI  

di LINO SPADACCINI
Dopo la breve esperienza in Toscana quale segretario del generale austriaco Conte Starhemberg, Domenico Rossetti torna nella sua amata Parma per trascorrere gli ultimi mesi di vita, segnata da

"NARRARE LA POESIA" CON CONCETTA RUSSO

VENERDI' 26 AGOSTO ORE 21.30 GIARDINI D'AVALOS

Un invito personale dalla prof.ssa Concetta Russo
"Nella splendida cornice dei giardini del Palazzo D’Avalos, l’associazione culturale “ Il Golfo delle Idee”, è lieta di proporre il terzo evento della serie “ Percorsi di vita “ centrato sulla contemporaneità, tratto dal mio libro “ Narrare la Poesia “ Aletti ed. che avrò il piacere di presentare al pubblico. Concetta Russo"
            

Coro Histonium: passeggiate con canti e poesie

Il direttore Luigi Di Tullio ed
il poeta cantore Fernando D'Annunzio
Anche quest'anno il Coro Polifonico Histonium di Vasto, diretto dal Maestro Luigi Di Tullio, sarà presente con due concerti nell'estate vastese. 

Per la precisione il 25 e il 31 agosto prossimi con l'esecuzione di brani del folklore abruzzesi e del repertorio classiso e sacro in chiave polifonica. Non mancherà la lettura di alcune poesie in dialetto vastese, composte dal poeta Fernando D'Annunzio. 
L'appuntamento è per tutti alle ore 21.30 davanti all'ingresso della Cattedrale San Giuseppe per poi proseguire, dopo l'esecuzione di alcuni canti, nel chiostro della Curia Arcivescovile in via Vescovado.

Cin cin alla salute! Ma con moderazione

Gli effetti negativi o positivi del vino sono oggi fonte di grandi dibattiti
Ci avevano allarmato non poco, qualche anno fa quando avevamo letto che secondo alcuni detrattori della bevanda dionisiaca, nelle etichette delle bottiglie di vino, doveva apporsi la dicitura: “Attenzione ! È dannoso alla salute!". Come nei pacchetti delle sigarette! Beh! La differenza è quanto mai evidente e possiamo

Musiche in Cortile: Franco Cerri

Martedì 23 agosto alle ore 21.30 presso i Giardini d’Avalos di Vasto, serata conclusiva della undicesima rassegna “Musiche in cortile”, che anche quest’ anno è riuscita nell’intento di mantenere l’ elevato  livello artistico che da sempre la contraddistingue grazie anche alla presenza di big come Fabrizio Bosso, Fabio Concato , la compagnia argentina Historias de Tango, oltre all’apprezzatissimo concerto omaggio a Pavarotti con Nunzio Fazzini e Marco Colacioppo.
Per quest’ ultimo appuntamento   a salire sul palco un altro nome di grande prestigio, FRANCO CERRI, che a 90 anni suonati continua

L'aereo di D'Annunzio ricostruito dal prof. Angelucci: un onore per l'aeronautica vastese


 Il prof. Antonio Angelucci e signora


 di GIUSEPPE CATANIA

L’esibizione delle frecce tricolori a Vasto ha risvegliato negli ultimi anni l’interesse per l’aeronautica. L'Associazione Arma Aeronautica di Vasto ha intensificato le sue attività - pur esistendo dal 1979 – e tra l’altro svolge regolari visite alle basi dell’aviazione italiana. In una visita di aprile 2016 i soci di Vasto hanno regalato alle autorità della base un quadro dell’aereo SVA5 di Gabriele d’Annunzio ricostruito dal Prof. Antonio Angelucci di Vasto, socio dell’ Associazione.
E’ stata scattata una foto ricordo per suggellare questo momento.
Visita al 32° Stormo di Amendola, aprile 2016. Come omaggio,  un quadro con l'aereo SVA5 di D'Annunzio
ricostruito dal prof. Antonio Angelucci (terz'ultimo in alto nella foto)
Lo SVA5 del Prof. Angelucci è in Italia tra gli unici quattro esemplari ancora esistenti, gli altri sono esposti al Museo dell’Aeronautica Militare Italiana di Vigna di Valle, al Museo Caproni di Trento e al Vittoriale degli Italiani.

Dell’aereo parlammo ampiamente nel 2001 quando fu esposto a Roma nel Museo del Corso in occasione della mostra su D'Annunzio "L'Uomo, l'Eroe, il Poeta". Tra i numerosi cimeli legati alla vita ed alle imprese del Vate, campeggiò allora, al centro del grande Salone del Museo, l'aereo Ansaldo SVA5 ricostruito dal prof. Angelucci.

Fu una sorpresa a Vasto perché in pochi sapevano della passione e della competenza di costruire aerei del prof. Antonio Angelucci, docente di materie tecniche in pensione, originario di Francavilla al Mare, ma da sempre residente a Vasto.

Da allora l’aereo fu esposto in tantissime occasioni. Nei primissimi anni: al Castello Cinquecentesco dell'Aquila (24 Luglio - 28 Ottobre 2001). Nel 2003 alla mostra "Volare", presso il porto turistico di Pescara, per ricordare il D'Annunzio aviatore. Successivamente alla mostra "Il volo, tra storia e mito" presso l'Auditorium di Casalbordino. E poi in decine di altri importanti eventi, negli ultimi anni anche alle sfilate del 2 giugno a Roma. 

L'aereo di Angelucci alla sfilata del 2 giugno 2014  a Roma 


Tutto ciò con grande soddisfazione da parte del prof. Antonio Angelucci appassionato costruttore di

Guardiagrele: successo di Osvaldo Santoro il poeta della vastesità

Osvaldo Santoro
Celebrare i fasti e le glorie della tradizione della poesia dialettale abruzzese,costituisce un motivo di distinzione per chi è impegnato a promuovere e tramandare un patrimonio nostro,gloria e vanto della nostra gente. Fra i numerosi aedi ancora saldi al retaggio che i nostri progenitori ci hanno lasciato in eredità,ricordiamo il vastese Osvaldo Santoro,autore di pregevoli volumi di poesie italiane e dialettali abruzzesi, pagine tutte colme di meditazioni,liriche ispirate alla quotidianità. La poetica di Osvaldo Santoro, in particolare quella "dialetta­le vastese", suscita interesse negli studiosi del vernacolo ed è oggetto di attenzione negli studiosi della poesia abruzzese per l'acuta speculazione sul mondo circostante, sugli aspetti delle bellezze paesaggistiche,sui costumi, gli usi,il folclore della nostra gente,fatti realmente accaduti,che traduce in versi,nella ineguagliabile nostra "lengua uastareule".

Santoro è presente in molte antologie e pubblicazioni,ed è apprezzato per il suo schietto vernacolo vastese. Recentemente si è imposto alla 46 Mostra, dell'Artigianato Artistico Abruzzese -39° Concorso Nazionale di poesia abruzzese "Modesto della Porta" di Guardiagrele,con la composizione "Stazzione de lu Uaste(l922) che qui pub­blichiamo.

Lucio Trojano: tanti i premi alla carriera per umorismo e satira

di GIUSEPPE CATANIA

Continua a mietere allori prestigiosi il noto umorista lancianese Lucio Trojano, collaboratore di giornali e riviste italiane e straniere, autore di numerosi volumi di satira dedicati alle genti d'Abruzzo, illustratore sempre in chiave umoristica nelle sue splendide vignette, di libri, vincitore di presti­giosi premi, componente di giurie di premi nazionali e in­ternazionali. I musei d'Italia e dell'estero si contendono l'esposizione delle sue opere. Tra i premi più graditi , nell'ambito del Premio Nazionale "Umo­rismo e Satira" Dolo 2004, il Premio "Dolo alla carriera" con questa motivazione: a Lucio Trojano "Illustratore

lunedì 22 agosto 2016

Trabocchi: grande interesse per la mostra di Di Cicco, fino al 25 agosto

Francesco Di Cicco, dal 19 al 25 Agosto
saletta "Gabriele Rossetti"  loggia Amblingh a Vasto
Anche quest'anno l'artista Francesco Di Cicco si presenta con la 15esima mostra personale con nuove opere da lui realizzate con amore e passione. I trabocchi sono esempio di un'antica architettura e marchigegni per pescare. Di Cicco li ha ricostruiti in miniatura con legni di mare, spugne,reti di

Giunta giovane, ci si aspetta un "cambio di passo"

"Una giunta giovane non può esimersi da pensare a medio e lungo termine, perché’ deve lavorare per il suo futuro e per la sua generazione e per quella futura. Altrimenti dov’è il cambio generazionale?"  

Un cambio di passo
di Enzo La Verghetta

Certo le manifestazioni estive possono essere utili per l’economia locale. Il Toson d’Oro, Morgan la

Fantastico concerto della Corale Warm Up alle Tremiti



Fantastico concerto della Corale Warm Up alle Tremiti. “Questa fantastica serata è stata qualcosa che non ha prezzo”, commenta il direttore Alessandro Bronzo. “Una Corale fantastica che ha infiammato l'isola, con il pubblico entusiasta come non mai. E poi per il sottoscritto poter cantare e dedicare due canzoni del grande Lucio Dalla e soprattutto ricevere un abbraccio da una conoscente di Lucio, è stato il massimo! Un grande successo grazie alla bravura e al cuore di tutti Coristi. Grazie. Abbiamo ricevuto da parte dell'Amministrazione parole d'elogio e sicuramente un arrivederci al prossimo anno”. 
Prima di fine stagione parecchi altri appuntamenti ancora.

Società Vastese di Storia Patria: tre appuntamenti sulla Donna

Prof. Gabriella Izzi Benedetti,
presidente Società Vastese di Storia Patria "Luigi Marchesani"
Per fine mese la Società Vastese di Storia Patria  presieduta dalla prof. Gabriella Izzi Benedetti organizza "Oltre Casa di bambola; la donna e non solo", una manifestazione che si articolerà in modalità e spazi diversi, per una approfondita "riflessione sull’essere donna in rapporto a se stessa e alla società".
Questi gli appuntamenti:

Lunedì 29 agosto, ore 17,30, Pinacoteca Palazzo d’Avalos, conferenza di Elena Volpi, I tesori di Madre Natura (corredata da proiezioni)

Martedì 30 agosto, ore 18,00, Saletta Mattioli, C.so de Parma, vernice opere di Lucilla Serafino Vallone - Giulio Ciccarone - Angela Rosini. Le opere rimarranno esposte dal 30 agosto all’8 settembre, dalle 17,30 alle 21,30.

Martedì 6 settembre, ore 17,30, Pinacoteca Palazzo d’Avalos: La Donna, il Tempo, la Poesia
duemila anni di poesia femminile. Testo di Gabriella Izzi Benedetti
. Lettura dei brani poetici:
Raffaella Zaccagna - Adriana Di Iulio - Paola Ciuffetti. Scelta e proiezione di figure femminili, a cura di Bianca Campli- Al pianoforte Mauro Gallo.
NDA

Recupero ex Asilo Carlo Della Penna: una promessa da mantenere


di Giuseppe Catania

Durante la campagna elettorale delle ultime amministrative c’è stato un grande dibattito sul destino dell’ex asilo Carlo della Penna, da anni nelle mani dei vandali.
Il Sindaco Francesco Menna si è impegnato a restituire la struttura ai bimbi. E così ha scritto nel programma: “Il settore dell’infanzia sarà centrale nella nostra azione di governo: individueremo, anche attraverso un concorso pubblico di idee, la destinazione dell’ex asilo Carlo Della Penna”. 
Se la promessa verrà mantenuta è una buona notizia. 

Perché negli ultimi anni l'incuria e l'abbandono al degrado da parte delle istituzioni cittadine hanno

Ricoclaun: il 3 settembre Bambini in Festa

Bambini in festa, laboratori e giochi in piazza, spettacoli - Vasto’s talent show” - Sabato 3 Settembre 2016 con la Ricoclaun

L’associazione di volontariato onlus Ricoclaun in collaborazione con il Comune di Vasto e le tante

Celenza: Primo premio a Cesare Nicolini, poeta e musicista

Il poeta Cesare Nicolini
Primo a Celenza
di GIUSEPPE CATANIA
Di Cesare Nicolini, poeta e musicista, ricordiamo la ver­satilità con la quale riesce a manifestare la sua passionalità nella poesia in vernacolo abruzzese e l'estro innato nel campo della musica, perché si trasforma, spesso, in compositore, accompagnando le sue poesie con note che suscitano emozioni perché ispirate dal profondo dei sentimenti intimi,legati agli empiti emotivi densi di sentimenti passionali.
E' autore del volume "Na voce prima jurne" - poesie in vernacolo abruzzese"(Tipolitografia Sigraf-Pescara 2008) "versi palpitanti e

Calendario Manifestazioni: in settimana due serate con le band vastesi e sabato gastronomia con 60 comuni a tavola!


Concerto dedicato a Renato Zero

L’altro Renato Zero a Vasto, per una serata cover con il concerto che, per alcune ore, renderà magica l’atmosfera in via Crispi.
A organizzare l’evento è Luigi D’Angelo, parrucchiere vastese da una vita, che ha accesso l’insegna della sua attività intitolandola “da Zero”, nella Torre Damante in piazza Verdi. Luigi ha voluto fare un regalo alla moglie Antonella Vallese, che ha sposato lo scorso 5 dicembre in una cerimonia proprio nel segno di Renato Zero. 

Da qui l’idea di questo omaggio esteso a tutta la sua Città, 
lunedì prossimo 22 agosto con inizio alle ore 21.30. 
A esibirsi è Roberto Petroni “l’AltroZero”, uno dei più bravi e fedeli interpreti del Renato nazionale. Sarà una serata dalle forti emozioni: un invito da non perdere.

domenica 21 agosto 2016

Delli Quadri & Co. grande successo, tuffo nella più genuina vastesità

Ancora un successo per la Compagnia d'Arte Vastese, guidata da Gianluigi Delli Quadri, per lo spettacolo dialettale dal titolo "Mbuà".



Dopo la prima dello scorso 28 luglio, ancora una volta il Cortile di Palazzo d'Avalos ha accolto il
130 foto >>>

Iannone, superato nel finale, ottavo a Brno: decisiva la scelta delle gomme

Crutchlow vince il Gp della Repubblica Ceca davanti a Valentino Rossi e Marc Marquez

articolo 

Toson d'Oro 2016: 250 foto di MASSIMO MOLINO

Pubbichiamo un intero servizio fotografico sul Toson d'Oro 2016 (250 foto!)  realizzato da Massimo Molino, che ringraziamo per la squisita cortesia.

sabato 20 agosto 2016

Toson d'Oro 2016:grande successo per il "principe" Kaspar Capparoni

foto da histonium.net

Ieri sera alle 21 a Vasto, si è svolta la 30esima edizione del toson d'oro. Si sono rievocati gli sfarzi e la bellezza di quell'epoca con abiti settecenteschi. Hanno partecipato oltre 180 figuranti. Ospite d'onore l'attore Kaspar Capparoni che ha indossato i panni del principe Fabrizio Colonna.Esattamente il 23 Ottobre 1723 si era svolta a Vasto la cerimonia di consegna della collana dell'ordine del Toson d'Oro da parte del marchese Cesare Michelangelo d'Avalos al principe Fabrizio Colonna, su incarico dell'imperatore Carlo VI. La mattina seguente la cerimonia di consegna si svolse a palazzo D'Avalos. Venne celebrata una messa breve a conclusione della quale venne distribuito cibo di ogni sorta al popolo e due fontane artificiali antistanti il Palazzo D'Avalos per molte ore versarono vino bianco e rosso.
LUCA DI CICCO

Acqua con il contagocce in centro storico

Qualche giorno fa abbiamo segnalato una grave carenza di informazione nell'interruzione del servizio idrico. Due giorni senz'acqua ma nessuno sapeva niente. Ma c'è un problema più atavico. L'erogazione di solo poche ore al giorno al centro storico di Vasto. Se ne parla da decenni,  ma l'acqua alle 18 va sempre via e torna la mattina dopo. 
Decenni fa, quando l'Acquedotto veniva gestito dal Comune, Giuseppe Catania pubblicò questa protesta in  rima baciata. Il testo è attuale anche oggi sostituendo la parola "Comune" con "Sasi"
 
Alle ore diciotto 

Alle ore diciotto

tosto tace l'acquedotto:

resta muto il rubinetto

già privato dal suo getto.

Ricordo: MARIO SANTARELLI (1942-2009) LA "VOCE" DELLO SPORT IN ABRUZZO

MARIO SANTARELLI (da vastospa.it)
Per decenni giornalista sportivo su RAI3

di Giuseppe Catania

Scomparso prematuramente a Pescara all'età di 67 anni, Mario Santarelli (1942-2009), viene ricordato come "voce" dello sport d'Abruzzo.
Nel febbraio 2007 era andato a "riposo", anche se rimasto sempre legato agli ideali sportivi ed a quelli professionali.
E' stato il "protagonista" di tanti avvenimenti sportivi, collaborando con i grandi dello sport italiano ed internazionale, con il mitico Paolo Valenti, Sandro Ciotti, Enrico Ameri ...

Teatro vastese: il divertentissimo MBUA' di Gianluigi Delli Quadri


Ieri sera Toson d’Oro, in migliaia per la rievocazione storica

Testimonial del trentennale della rievocazione storica ideata dall'arch. Francescopaolo D'Adamo e organizzata dall’associazione Amici del Toson d’oro, è stato l’attore Kaspar Capparoni che ha vestito i panni del principe romano Fabrizio Colonna 



Tanta gente ha assistito, ieri sera a Vasto, alla trentesima edizione del Toson d’Oro, che ricorda la cerimonia, svoltasi il 24 ottobre 1723, del conferimento, avvenuto su incarico dell’imperatore Carlo VI, del collare del Toson d’Oro da parte di Cesare Michelangelo d’Avalos, marchese del Vasto e di Pescara, al principe romano Fabrizio Colonna quale riconoscimento per i servizi resi alla Corte di Napoli.
ARTICOLO SU IL NUOVO
 http://www.ilnuovoonline.it/2016/08/20/toson-doro-a-vasto-in-migliaia-per-la-rievocazione/

Circolo Tennis: la festa dei 40 anni !

Nella serata del 16 agosto si è svolta, presso la sede del Circolo Tennis "Antonio Boselli" di Vasto, una iniziativa per celebrare i 40 anni dalla fondazione della Associazione tennistica vastese. Alla

M5S: "Giù le mani dal nostro mare":

Il tour del M5S fa tappa a Vasto!
Domenica 21 agosto, ore 10:00, Pontile - Sirenetta


Farà tappa anche a Vasto il tour nazionale del Movimento 5 Stelle "Giù le mani dal nostro mare 2016".
L'appuntamento si aprirà domenica 21 agosto alle ore 10:00 a Vasto Marina, sulla spiaggia in

venerdì 19 agosto 2016

Paolo d'Anelli dona al Comune l'Archivio Tiberi


Da sinistra: Renata d'Ardes, il dirigente D'Annunzio, il sindaco Menna, l'ing. d'Anelli, il consigliere Baccalà
Stamattina importante donazione: l’ing. Paolo d’Anelli (nipote del grande Luigi Anelli) ha firmato un protocollo d’intesa per donare al comune di Vasto il suo archivio sulla famiglia Tiberi, pervenuto a lui tramite la moglie e la cognata, ultime discendenti della nota casata vastese, oggi estinta.
L’Archivio Tiberi – Fondo Volpe–d’Anelli consta di una raccolta di documenti riguardanti i membri della nobile famiglia vastese dal 1602 al 1849, classificato in sei faldoni. Documenti che raccontano la storia della città, ricca di personaggi, con notizie di estrema importanza.
prof. Gabriella Izzi Benedetti

Paolo d’Anelli ha spiegato come si è giunti a questa generosa donazione, auspicando che anche altre famiglie vastesi possano prendere la stessa iniziativa. La certezza che l’archivio Tiberi venga ben conservato e reso fruibile da subito (pubblicando l’indice dei contenuti sulla rete), lo rende più sereno perché così “si rende un buon servizio alla Cultura”. D’Anelli ha ricordato che suo padre lo storico Vittorio d’Anelli aveva già classificato e ordinato per codici l’archivio Tiberi, che Paolo Calvano e Renata D'Ardes hanno pubblicato l’indice dei contenuti nel suo libro “Archivi Vastesi”, che Gabriella Izzi Benedetti ha ampiamente parlato della famiglia Tiberi nel suo libro sul Settecento vastese.
la firma del protocollo per la donazione presso l'archivio storico di Casa Rossetti

Il Sindaco Francesco Menna, ringraziando Paolo d’Anelli, ha dichiarato che quella dell’Archivio Tiberi “è una donazione importante che arricchisce l’Archivio Storico Comunale. La cultura è patrimonio di tutti e ringrazio l’ingegner d’Anelli per aver dato vita a un percorso importante.”
Il Consigliere Comunale Elio Baccalà ha annunciato l’intenzione dell’amministrazione di iniziare a pubblicare sul web, da subito, dell’indice di tutti i documenti dell’archivio storico di Vasto.
Dopo l’indice, magari partire con la pubblicazione dei documenti più importanti.
 “L’impresa è difficile, ma mai si inizia, mai si fa”, ha sottolineato il delegato alla Cultura.
 “Una prima scadenza potrebbe essere il 2018, bicentenario della nascita di Filippo Palizzi, potremmo digitalizzazione tutto il suo carteggio e metterlo in rete”.
Tra gli altri, presenti alla firma del protocollo, oltre alla stampa, la v.sindaco Paola Cianci, gli assessori Marcello e Bosco, il prof. Oliva, la prof. Izzi Benedetti, il prof. Paolo Calvano e altri operatori culturali.
NDA   




giovedì 18 agosto 2016

19-25 agosto: i trabocchi di Francesco Di Cicco


La comunicazione alla SASI ...fa completamente acqua

VASTO SENZA ACQUA!

Non è colpa del presidente della SASI se proprio il 16 di agosto si rompe la condotta principale. Ma è colpa del presidente della SASI se, saputo della rottura, non lancia immediatamente messaggi tramite social media a istituzioni,  utenti e esercenti al fine di risparmiare l'acqua che comunque è ancora nei serbatoi e nelle autoclavi; oppure invitandoli a organizzarsi diversamente.  
Stamattina, la città senza acqua,  i numeri di emergenza della Sasi non rispondevano, sulla pagina Facebook l'ultimo messaggio era del 18 settembre 2015, sul sito l'ultima notizia risaliva al 15  luglio 2016 !
Nessun riferimento all'interruzione idrica. Non si capiva cosa stesse succedendo.
Nel pomeriggio è apparso questo comunicato:
“Comprendiamo che rimanere senz’acqua d’estate e in giornate di particolare affluenza turistica è davvero drammatico, purtroppo la rottura della condotta principale che va da Scerni a Monteodorisio proprio il 16 agosto non poteva non causare qualche disagio e disservizio in più. Si è cercato di ridurre al minimo i problemi lavorando senza sosta fino all’una di notte, ma l’iter è piuttosto lungo, occorre il tempo necessario a riempire i serbatoi, e solo oggi Vasto sta tornando alla normalità. Ci scusiamo per le difficoltà che soprattutto gli operatori commerciali sono stati costretti ad affrontare e ringraziamo tutti per la comprensione”. Le parole del presidente della Sasi Gianfranco Basterebbe vanno dritte alla situazione di difficoltà vissuta da Vasto, rimasta con i rubinetti a secco e con gli inevitabili e non pochi disagi. Stamattina, comunque, l’acqua è tornata ad eccezione di Montevecchio dove il ripristino è un po’ più lento".

Un monito al Cda ed alla struttura della SASI: ...siamo nel 2016!!!
NDA

Torna il Toson d'Oro con Kaspar Capparoni


TOSON D'ORO 2016  Venerdì 19 agosto ore 21 Centro Storico Vasto– 30° edizione
L’attore Kaspar Capparoni conferma la sua presenza e vestirà gli abiti del principe Fabrizio Colonna
Dopo il rinvio per cattive condizioni meteorologiche, si svolgerà Venerdì 19 agosto la  30°

Podistica Vasto: grandi successi nelle gare di agosto

Nessuna pausa estiva per gli atleti della Podistica Vasto, impegnati quasi quotidianamente nelle gare del Circuito Corrilabruzzo, su diversi kilometraggi.
Dopo le eccellenti prestazioni riscontrate alla % edizione della Notturna di Cupello, nella

Classifica TripAdvisor: ieri Residenza Amblingh prima fra i 1.077 B&B in Abruzzo


Ieri ci è stato segnalato una buona notizia nel campo del turismo, anche perchè viene da Tripadvisor, il severo sito che riporta le valutazioni degli utenti delle strutture turistiche.  

Questa la segnalazione.

"Di qualche ora fa la notizia che la Residenza Amblingh è la prima struttura per gradimento nella classifica di TripAdvisor su 1077 B&B in Abruzzo. Una bella soddisfazione per i gestori della struttura e anche per Vasto".

Una notizia che fa piacere e che deve spingere tutti i gestori dei servizi turistici a porre la massima attenzione nella qualità dei servizi e nei rapporti con la clientela.



Bottiglie anti-cinghiale a Vasto

Bottiglie anti-cinghiale, vicino ai solchi di piantine di finocchi, in un orto della Fonte Nuova
BOTTIGLIE ANTI-CINGHIALE. In quei pochi orti rimasti a Vasto, sono stati seminati in questi giorni i finocchi. Ma incombe, da qualche anno, il terrore dei cinghiali, che fanno razzia delle tenere piantine. Come bloccare i pericolosi animali nella notte? Uno stratagemma c'è: mettendo una fila di bottiglie di plastica vuote, come in una corolla, vicino la pezza di finocchi. Sembra che funzioni.Il cinghiale come attraversa provoca il rumore delle bottiglie e scappa. Provare per credere, parola di ortolano!

Venerdì la presentazione della donazione dell'archivio Tiberi

Venerdì 19 agosto, alle 11, all'Archivio Storico Comunale di Casa Rossetti è in programma una conferenza stampa per la presentazione della donazione dell'Archivio Tiberi.

Interverranno:
il Sindaco Francesco Menna,
il Consigliere Comunale Elio Baccalà,
il dirigente del III Settore Michele D'Annunzio,
la responsabile dell'Archivio Renata D'Ardes
e l'ingegner Paolo D'Anelli.



mercoledì 17 agosto 2016

Calendario delle prossime manifestazioni: stasera Concato, venerdì Toson d'Oro


CHIEDI CHI ERANO I BEATLES: spettacolo dell'UNITRE di Vasto, da non perdere



CHIEDI CHI ERANO I BEATLES: spettacolo dell'UNITRE di Vasto, da non perdere

“CHIEDI CHI ERANO I BEATLES! Così cantavano gli Stadio”, scrive l’Unitre sulla sua pagina facebook.
“Per noi, sarà il duo di chitarre " Cortes " a ricordarceli.Vi aspettiamo domenica 21 agosto alle ore 21 nei giardini di Palazzo d'Avalos".

Una bella iniziativa promossa dall’UNIVERSITA’ DELLE TRE ETA’ di Vasto presieduta da Margherita Giove.

Oggi Fabio Concato a Vasto


Oggi presentazione di "Fratini d'Italia"

Il 17 agosto, alle ore 21:30, in piazza Barbacani, ci sarà la presentazione del libro di Franco Sacchetti "Fratini d'Italia. Cronache di resistenza dalle nostre spiagge", edito da Terra Nuova. Un reportage a fumetti sulla nidificazione di un piccolo uccello, che è un indicatore biologico della

Silvio Petroro, "entrato nel mito della gloria di Vasto, dell'Abruzzo, del mondo”

IL presidente dell'Assostampa Catania con il
Comm. Silvio Petroro, scomparso nel 2009.
Durante questi giorni si è sentito parlare molto di Silvio Petroro (1930-2009), fondatore dell'Associazione pro Emigranti e fautore del gemellaggio Vasto Perth. 
Pubblichiamo di seguito il ricordo personale scritto dal cav. Giuseppe Catania, presidente dell'Associazione Vastese della Stampa, per ricordare la figura e l'opera del comm. Petroro.

"Silvio Petroro è entrato nel mito della gloria di Vasto, dell'Abruzzo, del mondo, avendo costruito ponti ideali e di amicizia con gli emigranti vastesi sparsi in tutti i continenti, suscitando echi di profondo e nostalgico affetto per la terra natìa. Una personalità, la Sua, che ha sommato tutte le virtù che sono dovute ad un uomo giusto, onesto, leale, generoso, che ha riversato tutto il suo innato, spontaneo mecenatismo, con senso di altruistico impegno quotidiano. Ma Silvio è stato un uomo ch ha saputo, soprattutto, sopportare, con

Ettore Raspa e il suo impegno per la comunità vastese di Perth

Perth, Ettore Raspa  negli anni '70
L'epopea degli emigranti vastesi: esempio di dedizione al lavoro onorando l'Italia e la città natia

di GIUSEPPE CATANIA

Tra le tante storie di emigranti, singolare è quella di Ettore Raspa di Perth, scomparso nel 2012 all’età di 87 anni. 

Raspa può dirsi un antesignano del sacrificio umano, di quanti hanno dovuto lasciare la città natale e gli affetti della famiglia, in cerca di lavoro e di benessere, in giro per il mondo.

 Lasciava Vasto, nel 1947 emigrando a Charleroi in Belgio per lavorare nelle miniere a 1500 metri sotto terra, in una atmosfera alquanto ostile: l'Italia era uscita dal secondo

FUOCHI ARTIFICIALI: ECCO LE FOTO DALLA LOGGIA (30 foto)

Fuochi più brevi ma belli con applauso finale dalla Loggia Amblingh

martedì 16 agosto 2016

Campanelle di San Rocco 2016

Stamattina a Piazza Rossetti la tradizionale  fiera della campanelle di San Rocco, tra suoni e colori.

Pubblico non eccezionale, molti hanno preferito una giornata di mare e magari recarsi nel pomeriggio in centro storico per comperare una campanella a ricordo della vacanza a Vasto 2016.


Qualche nostro scatto di stamattina.
foto >>>

16 agosto: Morgan, i fuochi e la notte dei falò, in mattinata la Sagra delle campanelle

Il 16 agosto il concerto di Morgan


“Il cantante del Ferragosto vastese sarà Morgan”. Ad ufficializzarlo  nei giorni scorsi l’Assessore al Turismo, Carlo Della Penna.

Per la mattinata del 16 la suggestiva Sagra delle Campanelle che annualmente, in occasione della festa di San Rocco, anima Piazza Rossetti e il centro cittadino.

Alle 22 a Vasto Marina l'esibizione di Morgan, noto cantautore milanese.

Alle 24 il tradizionale spettacolo dei fuochi pirotecnici sul mare.

La giornata culminerà nella tradizionale “Notte dei falò”.

Eterno dilemma: funicolare o strada di collegamento S. Antonio Ab. - Vasto Marina?

La funicolare,  sviluppata dal grafico Gino Selva
di Giuseppe Catania

Ciclicamente torna a galla nei Piani triennali delle opere pubbliche dell'amministrazione comunale
di Vasto, la realizzazione di una teleferica per collegare Vasto alta alla Marina.

In questo momento l’idea sembra rientrata, ma nel 2009 il progetto era nell’elenco delle opere pubbliche con un costo di circa otto milioni di euro, da ultimare nel 2011.

Non si tratta di una novità perché, negli anni '60 una iniziativa del genere venne proposta da Antonio Greco, tecnico di Vasto addetto agli impianti del genere in Germania, ora deceduto, che abitava in via Tre Segni. L'operaio specializzato aveva avviato contatti tra il titolare della sua ditta in Germania e l'amministrazione vastese.

Noi pubblicammo tale notizia sottolineando che la teleferica doveva collegare via Tre segni e la Marina, nei pressi dalla vecchia fornace. A quell'epoca il