venerdì 28 febbraio 2020

Consiglio Comunale il 9 marzo: in agenda tasse e DUP

COMUNICATO STAMPALa prossima settimana torna a riunirsi il Consiglio Comunale. A darne notizia è il presidente Elio Baccalà. L'assise civica si terrà in seduta di prima convocazione il 6 marzo, alle 9 ed in seconda convocazione il 9 marzo, sempre alle ore 9.
Questi i punti all'ordine del giorno.
1. Approvazione verbali sedute precedenti dell’11 e 19 febbraio 2020;
2. Imposta di soggiorno anno 2020 – Determinazione tariffe;
3. IMU anno 2020;
4. Tassa sui rifiuti (TARI) Anno 2020;
5. Addizionale comunale all’IRPEF;
6. Verifica della quantità e qualità di aree e fabbricati da destinare alla residenza, alle attività produttive e terziarie che potranno essere ceduti in diritto di proprietà o in diritto di superficie;
7. Presentazione del D.U.P anni 2020/2022 e contestuale approvazione della Nota di aggiornamento al Documento Unico di Programmazione (DUP) – Periodo 2020/2022 ( art.170 – comma 1- del D.Lgs. n.267/2000);
8. Approvazione del Bilancio di Previsione finanziario 2020/2022 (art.151 del D.Lgs. n.
267/2000 e art.10 del D.Lgs. n.118/20;
9. Anticipazione di liquidità di cui alla Circolare della CDP n.1299/2020-Variazione al
Bilancio di Previsione 2020-2022.

“CHIESA E COMUNICAZIONE": incontro con il Vescovo e il direttore dell'Osservatore Romano

COMUNICATO STAMPA - Arcidiocesi di Chieti-Vasto
Incontro dibattito "CHIESA E COMUNICAZIONE"
Vasto, Teatro Rossetti - Martedì 3 marzo 2020 ore 18.00
Martedì 3 marzo 2020, alle ore 18.00, presso il Teatro Rossetti in Vasto, si terrà l'incontro-dibattito “CHIESA E COMUNICAZIONE. Servire la verità promuovendo la giustizia e la pace”, promosso dall’Arcidiocesi di Chieti-Vasto in sinergia con l’Unione dei Giuristi Cattolici di Vasto e con il patrocinio del Comune di Vasto, dell’Ordine degli Avvocati di Vasto e l’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo.

CASA LAVORO: PROGETTO REINSERIMENTO INTERNATI

COMUNICATO STAMPA
PRENDE IL VIA IL PROGETTO CHE COINVOLGE GLI INTERNATI DELLA CASA LAVORO PER IL RIFACIMENTO DELLA SEGNALETICA STRADALE
Adeguatamente formati i detenuti cominceranno progressivamente ad operare sotto la sorveglianza degli addetti incaricati

giovedì 27 febbraio 2020

CINGHIALI: IL PD NON HA CAPITO CHE IL PROBLEMA LO DEVE RISOLVERE LUCIANO D'ALFONSO A ROMA

La gente è stufa dei danni all'agricoltura e degli incidenti stradali provocati dai cinghiali. 
Tutti ne parlano ma il concetto ruota attorno ad un ragionamento molto semplice.
Nel 1992 - 28 anni fa - il cinghiale rischiava di scomparire e il governo emanando la legge 157/92 recepiva questa preoccupazione: all' art. 18 comma 1 lettera d) limitava i tempi massimi per la caccia al cinghiale "dal 1° ottobre al 31 dicembre o dal 1° novembre al 31 gennaio".
Negli anni successivi hanno fatto un ripopolamento con cinghiali non autoctoni che si riproducono a dismisura e la situazione dei danni è diventata oggi insostenibile. 
Perché non allungare la caccia per altri mesi per aumentare il numero dei capi abbattuti?
La domanda da porre alla classe politica è questa: SI PUO’ APPLICARE UNA LEGGE FATTA IN UN MOMENTO IN CUI IL CINGHIALE RISCHIAVA DI SCOMPARIRE, ANCHE IN UN MOMENTO IN CUI I CINGHIALI CE LI RITROVIAMO PERSINO IN CAMERA DA LETTO?
Devono cambiare le legge nazionale e la questione si risolve a Roma.

 I presidenti delle Regioni e i parlamentari locali devono chiedere questo al Governo! 
Detto questo,  ecco ancora una nota del PD in cui si fanno altre chiacchiere.
NDA
 Dal PD Provinciale riceviamo e pubblichiamo
Basta con lo scaricabarili, sui cinghiali la Regione intervenga

Don Vincenzo Pomponio, il popolare sacerdote che coniò la frase "Siete un popolo di caccavoni"

QUANDO PARLAVA NON USAVA MEZZI TERMINI 
60 ANNI FA LA SUA SCOMPARSA

di Lino Spadaccini

Sessanta anni fa, il 27 febbraio del 1960, moriva don Vincenzo Pomponio, per tanti anni cappellano del cimitero.

Era nato a Vasto il 22 gennaio del 1880. Ordinato il 19 dicembre del 1903, insieme a don Romeo Rucci, dal 12 ottobre 1909 fu mansionario del Capitolo della cattedrale di S. Giuseppe e fu promosso canonico il 29 aprile 1915.

Don Vincenzo era molto alto e piuttosto magro, molti lo ricordano come un prete semplice, della povera gente. "Strillava sempre", ricorda chi lo ha conosciuto, gesticolava molto e si "batteva sempre le mani in petto".
Quanto parlava, non usava mezzi termini, come quella volta, agli inizi degli anni '20, quando chiamato durante la festa di S. Lorenzo per fare la spiega al vangelo, esordì con la frase "Popolo di caccavone!...". 

Pista Ciclabile Lebba: ...risolto il problema!

COMUNICATO STAMPA
LA PISTA CICLABILE DEL “VALLONE LEBBA” È STATA CHIUSA AL TRAFFICO A TEMPO INDETERMINATO
L’ordinanza sindacale, la n.84/2020, è stata emanata ieri

Carnevale: il Sindaco ringrazia le associazioni

Comunicato 
C’è stata partecipazione agli eventi organizzati dall’Amministrazione comunale in occasione del Carnevale. I due appuntamenti, ieri e domenica scorsa, hanno permesso grazie alla preziosa collaborazione delle associazioni di

mercoledì 26 febbraio 2020

Questa sera Mons. Bruno Forte inaugurerà il periodo di Quaresima a Vasto con l'imposizione delle Ceneri

 di Lino Spadaccini

Questa sera Mons. Bruno Forte inaugurerà il periodo di Quaresima a Vasto con l'imposizione delle Ceneri.
La celebrazione eucaristica, prevista alle ore 18 nella chiesa di S. Maria Maggiore, segna l'inizio del percorso di preparazione alla Pasqua in cui il cristiano viene incoraggiato ad allenare lo spirito attraverso la preghiera, il digiuno e la carità.
La Quaresima, che ha lo scopo di invitare i fedeli ad imitare il periodo di quaranta giorniche Gesù trascorse nel deserto in meditazione e astinenza. In realtà i giorni della Quaresima sono 46 (dalle Ceneri al sabato che precede la Pasqua), ma diventano 40 escludendo le domeniche. Secondo i dettami

martedì 25 febbraio 2020

CORONAVIRUS: POCO FA CONCLUSO IL VERTICE IN REGIONE

CORONAVIRUS: CONCLUSO IL VERTICE IN REGIONE
Forte: "Pieno coordinamento tra le istituzioni; al momento nessuna misura intrapresa".
Si è da poco conclusa, a L'Aquila, la riunione convocata dal Presidente della Giunta Regionale Marco Marsilio con i Sindaci dei Comitati ristretti delle A.S.L. abruzzesi. Presente, per il Comune di Vasto, il vicesindaco Giuseppe Forte. "Abbiamo effettuato un monitoraggio della situazione nel territorio regionale dove, al momento, non si registrano casi di contagio, acclarati o sospetti. La rete di coordinamento tra istituzioni è permanentemente operativa, anche in forza delle nuove disposizioni assunte dal Governo che, con un nuovo provvedimento che a breve sarà varato, aiuta a fare chiarezza sulla situazione complessiva e sulle azioni precauzionali che gli enti locali potranno assumere."
"Resta valido - ha concluso Forte - l'appello rivolto stamane all'intera comunità cittadina: non dare credito a notizie prive di fondamento, capaci solo di generare confusione e, quindi, di alimentare la paura. Scuole, edifici pubblici ed attività produttive resteranno, pertanto, regolarmente aperti. Comunicheremo costantemente con la cittadinanza attraverso i canali istituzionali."

GRANDE FESTA: MARIA BOTTARI COMPIE 108 ANNI

COMUNICATO STAMPA
 MARIA BOTTARI COMPIE 108 ANNI
 È LA PIÙ ANZIANA DELLA CITTÀ
 Vasto città longeva, sono 19 a festeggiare i compleanni a tre cifre

 Grande festa oggi per Maria Bottari che spegne 108 candeline. Nata a Vasto il 25 febbraio 1912, nonna Maria in compagnia di parenti e amici ha festeggiato l’ambizioso traguardo presso la Residenza Maristella a Vasto Marina. Gli assessori Anna Bosco e Carlo Della Penna hanno consegnato a nome

Corona virus: cosa fare in Abruzzo, una riunione a L'Aquila


Nel pomeriggio il Vicesindaco Giuseppe Forte prenderà parte ad un vertice convocato, sul tema, a L'Aquila dal Presidente della Giunta Regionale Marco Marsilio. All'incontro

Cinghiali: tante chiacchiere, ma nessuno risolve il problema

COMUNICATO STAMPA
EMERGENZA CINGHIALI, BOSCO: DALLA REGIONE PAVENTATA POSSIBILITÀ DI UN ESIGUO CONTRIBUTO PROPOSTO SENZA UN DOCUMENTO UFFICIALE
Siamo dalla parte dei cittadini che vivono questo stato di emergenza

Mercoledì delle Ceneri: il Vescovo a Vasto

L'Arcivescovo Bruno Forte inaugurerà quest'anno la Quaresima a Vasto con l'imposizione delle Ceneri nella Chiesa di Santa Maria Maggiore. Mercoledì 26 febbraio alle ore 18:00 vi sarà la S. Messa, che segna l'inizio del percorso di preparazione alla Pasqua in

lunedì 24 febbraio 2020

Il Comune di Vasto non ancora fa i piani per utilizzare gratuitamente chi percepisce il Reddito di Cittadinanza

"Il M5S da alcuni mesi ha chiesto alla Giunta comunale di attivare i PUC (Piani di utilità pubblica) per utilizzare la forza lavoro dei beneficiari del reddito di cittadinanza" 

dal M5S  riceviamo e pubblichiamo
La ciclabile del Vallone Lebba e il Sindaco ereditiero 
 Di fronte agli agenti delle Fiamme Gialle, intenti a sequestrare la documentazione relativa alla pista ciclabile del Vallone Lebba, il Sindaco Menna ha allargato le braccia esclamando “Situazione che ho ereditato”, come dire “Io non c’entro niente, chiedete a Lapenna”.

domenica 23 febbraio 2020

VASTO CITTA' DI GRAZIA! L'AUGURIO DEI LIONS CON UNA BELLA DECORAZIONE IN CERAMICA A PORTA CATENA

Oggi grande evento del Lions Club Adriatica Vittoria Colonna: XXX Charter Day del Club che si è svolta nella Sala Pinacoteca di Palazzo d’Avalos con la presenza delle più alte
autorità lionistiche distrettuali e civili e militari locali ed a seguire l'inaugurazione del secondo progetto "Arte in borgo" che consiste in una bella decorazione con mattonelle in ceramica del muro della Loggia Amblingh che dà sul golfo, appena fuori Porta Catena. 

L’opera è stata realizzata dal Lions Vittoria Colonna con il contributo di alcuni sponsor, la collaborazione del Comune di Vasto, del Centro Studi rossettiani, del laboratorio artigianale Creta Rossa e della Nuova
Direzione Didattica, i cui ragazzi delle classi quinte hanno realizzato i manufatti.
Nei vari riquadri sono riportate frasi di celebri scrittori. 
 Al centro campeggia   la frase "Vasto città di grazia" di Gabriele D'Annunzio. Il presidente del Club Luigi Marcello ha annunciato che dopo la "Scalinata Rossetti" del 2013 e "Vasto citta di Grazia" del 2020, si prevede in un breve futuro anche anche un'altra decorazione sul muro della Loggia Amblingh verso la chiesetta della Madonna della Catena.
Grandi applausi e congratulazioni da parte di tutti.

...Può darsi che qualcuno abbia da ridire che su alcune mattonelle sono rappresentate le "SARDINE",
ma Vasto non è una città di mare?

NDA

80 FOTO 
DELLA REDAZIONE 
E DI ENNIO FABIANO >>>

CASO SOSPETTO DI CORONAVIRUS AL SAN PIO: IL TEST È NEGATIVO

COMUNICATO STAMPA
CASO SOSPETTO DI CORONAVIRUS AL SAN PIO: IL TEST È NEGATIVO
E’ risultato negativo al Coronavirus il test della ragazza giunta questo pomeriggio al San Pio
dall’ospedale di Lanciano. “Ringrazio - ha detto il sindaco di Vasto, Francesco Menna - la Asl
Lanciano-Vasto-Chieti, l’ospedale di Vasto, il reparto di malattie infettive, la Dott.ssa Sciotti e tutto
il personale che ha mostrato grande professionalità nella gestione di questa vicenda. Ricordo che il
reparto di malattie infettive dell’ospedale di Vasto è tra le sei eccellenze in Abruzzo. Raccomando
ancora alla cittadinanza di rispettare il decalogo del Ministero della salute ed evitiamo ogni tipo di
allarmismo. Gli italiani hanno sempre affrontato con grande forza le difficoltà e sono certo che
anche questa volta si riuscirà a trovare una soluzione a questo problema che sta interessando il
nostro Paese. Sono vicino a quanti sono stati colpiti dal virus e alle loro comunità che vivono
momenti di comprensibile angoscia. Un pensiero alle due vittime e ai loro familiari".

Due giorni di festa per il Carnevale a Vasto

COMUNICATO STAMPA
Due giorni di festa per il Carnevale a Vasto
Spettacoli, maschere e tanti coriandoli, tutto pronto per la festa più amata dai bambini
La kermesse dedicata soprattutto a bambini e famiglie prevede un ricco programma per tutti i

Lions: domenica Charter Day e Arte in Borgo

Dal Lions Club Vasto Adriatica Vittoria Colonna riceviamo e pubblichiamo
Il Lions Club Vasto Adriatica Vittoria Colonna annuncia due appuntamenti: la Cerimonia della XXX Charter Day del Club in programma domenica 23 febbraio 2020, a partire dalle ore 10.30, nella

sabato 22 febbraio 2020

APPROVATO IL DECLASSAMENTO DI ALCUNE AREE EDIFICABILI

COMUNICATO STAMPA
APPROVATO IL DECLASSAMENTO DI ALCUNE AREE EDIFICABILI
La Giunta Comunale di Vasto ha approvato il declassamento di alcune aree edificabili e l’attuazione

Pinacoteca, la collezione "Selle da parata" inserita in un progetto europeo

COMUNICATO STAMPA
LA COLLEZIONE “SELLE DA PARATA” CONSERVATA NELLA PINACOTECA DI PALAZZO D’AVALOS È STATA INSERITA NEL PROGETTO EUROPEO “APACHE
La preziosa ed unica collezione delle “Selle da Parata” dei d’Avalos, conservata all’interno della

"Ars Carnevalaris” L’arte di fare Carnevale”

riceviamo e pubblichiamo
"Ars Carnevalaris” L’arte di fare Carnevale”
Il giorno 22 febbraio dalle ore 9.00 alle ore 12.00 presso la Scuola Paritaria dell‘Infanzia e Nido “Bianconiglio” in Vasto è stata allestita una coinvolgentemostra di Carnevale. L’intento ad ampio

Suor Alessandra Smerilli su RAI1 da Vasto

Una lieta sorpresa per molti Vastesi oggi pomeriggio alle 16.30 sua RAI1. Un servizio da Vasto nella rubrica religiosa a Sua Immagine con Suor Alessandra Smerilli che ha intervistato gli allievi del

Carnevale, "La Storie" 2020 di Fernando D'Annunzio: ecco il testo integrale

Ecco il testo integrale de "La Storie" 2020 di Fernando D'Annunzio ricco di satira pungente.
VASTO - Carnevale 2020
Il Circolo Socio Culturale ‟S. Antonio Abate” con il patrocinio del Comune di Vasto
PRESENTA
La Štorie”
(scritta da Fernando D’Annunzio)

Ricordo della Frana: quel terribile 22 febbraio 1956! (FOTO)


di LINO SPADACCINI
Il 22 febbraio 1956 si abbatteva su Vasto una delle più gravi sciagure della sua storia, quando un vasto movimento franoso provocava il crollo di una buona parte del Muro delle Lame.

Presentata "La Storie" di Carnevale di Fernando D'Annunzio: satira pungente sulla crisi idrica e su Jovanotti

Foto Giuseppe Di Paolo


Ieri sera presso la Società Operaia è stata presentata “La Storie” di Carnevale, edizione 2020, di Fernando D’Annunzio. Il canto carnascialesco da molti  decenni ha adottato un format particolare: in sostanza è la ricostruzione in sintesi dei fatti più importanti dell’anno precedente, raccontati in chiave satirica.
La scaletta ha previsto

venerdì 21 febbraio 2020

La scuola primaria “G. Spataro” di Vasto è Plastic Free

riceviamo e pubblichiamo
Arrivano 400 borracce!
Grazie alla sensibilità della Dirigente Scolastica, prof.ssa Sandra Di Gregorio, all'impegno di un gruppo dei docenti della Scuola Spataro Paolucci IC1 di Vasto, coordinato dalla prof.ssa Maria Grazia Ronzitti,  al sostegno

Isola ecologica: una storia infinita



“Isola ecologica: la storia infinita” è il titolo di apertura del numero di febbraio di ‘Città in Movimento’
Si sono succedute tre Amministrazioni comunali, tutte di centrosinistra, e l’isola ecologica in località

1° Edizione premio Ricoclaun “La Bellezza di un Sorriso nella Terra d’Eure”

Grande successo e grandi emozioni al teatro Rossetti
L’Organizzazione di Volontariato Ricoclaun, che si occupa di Clownterapia in varie strutture del territorio, ha organizzato, con il patrocinio del Comune di Vasto, giovedì 20 febbraio 2020 presso il Teatro Rossetti di Vasto, la 1° Edizione del premio Ricoclaun “La Bellezza di un Sorriso nella Terre d’Eure”. Un evento che ha avuto un grande successo e che ha donato emozioni colorate.

Il Carnevale a Vasto nel tempo e l'anteprima de "La Storie" di Fernando D'Annunzio

Interessante incontro Venerdì 21 febbraio ore 18 presso la Società Operaia,  per chi ama la vastesità. 

CARNEVALE: TUTTO PRONTO PER "LA STORIE" 2020, COME DA ANTICA TRADIZIONE


di LINO  SPADACCINI
Una delle poca tradizioni carnascialesche che ancora oggi prosegue, anche con grande successo, è
"La Štorie" scritta dal poeta Fernando D’Annunzio, giunta quest'anno alla 26^  edizione: un

Piazza Rossetti: Festival del cioccolato da oggi a domenica

COMUNICATO STAMPA
IN PIAZZA ROSSETTI NEL FINE SETTIMANA APPUNTAMENTO CON IL FESTIVAL DEL CIOCCOLATO
24 stand e 3 giorni di festa in concomitanza con il Carnevale
Dal 21 al 23 febbraio è in programma in Piazza Rossetti la seconda edizione del “Festival del

giovedì 20 febbraio 2020

Morte di Maurizio Mattioli: "In ricordo di un amico", la donazione del palazzo Mattioli nel 1988

7 maggio 1988 cerimonia per l'atto di donazione 
da Angelina Poli Molino (ex Assessore) riceviamo e pubblichiamo
In ricordo di un caro amico
Il Dott. Mattioli, figlio del vastese Raffaele, ci ha lasciati. Con Maurizio ci sentivamo periodicamente per parlare di Vasto, delle iniziative culturali, della Biblioteca Mattioli che ha sede nel Palazzo donato alla città dalla famiglia, una amicizia

Laudazi: la maggioranza non vuole affrontare il problema dei gatti !

COMUNICATO STAMPA : POVERI GATTI E POVERI CITTADINI VASTESI .
Nella seduta del Consiglio Comunale di ieri , la “sinistra “ maggioranza che amministra il Comune di Vasto ha inteso bocciare una  nostra mozione  che  sollecitava degli  interventi di contrasto al  randagismo felino  per   finalità igienico sanitarie .

PORTO: l'Associazione O.A.SI.esprime piena soddisfazione per i 12 milioni di fondi

dal Direttivo O.A.SI (Occupazione, Ambiente, Sviluppo Industriale) riceviamo e pubblichiamoL’Associazione O.A.SI. “Occupazione, Ambiente, Sviluppo Industriale”, esprime piena soddisfazione per l’annuncio del presidente della Giunta Regionale d’Abruzzo, Marco Marsilio, in merito al finanziamento di 12 milioni di € a favore del porto di Vasto. Va detto,

mercoledì 19 febbraio 2020

PORTO: LE CRITICHE DEL PD SUGLI ANNUNCI DI MARSILIO

DAL PD PROVINCIALE RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
Conferenza stampa di una maggioranza regionale senza risorse che vende la merce di altri
Oggi Marsilio, per lanciare la campagna elettorale del centrodestra a Vasto, ha usato il metodo più comune a questa Giunta: vendere il nulla progettuale e i fondi di altri. Una presa in giro, e siamo solo all’inizio.

Risorse dalla Regione per il porto di Vasto, Fratelli d’Italia plaude al lavoro del Presidente Marsilio


DA FdI RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
Risorse dalla Regione per il porto di Vasto, Fratelli d’Italia plaude al lavoro del Presidente Marsilio
“Un plauso al Governo regionale che investe sul porto di Vasto in controtendenza rispetto al passato allorquando le risorse sulle portualità regionali venivano spostate sui porti nazionali, che già

MORTE MAURIZIO MATTIOLI, MENNA: PERDIAMO UN FIGLIO DI QUESTA CITTÀ CHE HA SEMPRE NUTRITO UN LEGAME FORTISSIMO CON LA SUA TERRA

COMUNICATO STAMPA
MORTE MAURIZIO MATTIOLI, MENNA: PERDIAMO UN FIGLIO DI QUESTA CITTÀ CHE HA SEMPRE NUTRITO UN LEGAME FORTISSIMO CON LA SUA TERRA
In questi mesi con lui è stato condiviso il progetto che culminerà nella prima edizione del "Premio Nazionale Mattioli"
“Ho appena appreso della scomparsa del caro amico Maurizio Mattioli, figlio dell'illustre economista Raffaele, orgoglio della nostra comunità cittadina. Con Maurizio - ha detto il sindaco di Vasto,

La storia della Biblioteca Civica Raffaele Mattioli

Palazzo Mattioli sede del'omonima biblioteca 
La nascita della Biblioteca Civica “Raffaele Mattioli” è una storia che merita di essere raccontata.

di GIUSEPPE CATANIA

Nel 1988 i figli del banchiere-umanista Raffaele Mattioli (1895-1973) di Vasto, decisero di donare alla città il loro palazzo di famiglia in Corso De Parma, affinché fosse adibito a finalità culturali. Integrarono la donazione con circa 3.800 volumi della biblioteca del padre, uomo di grande levatura intellettuale che, oltre ad essere stato per decenni Presidente della Banca Commerciale Italiana, fu tra i fondatori dell’Istituto Italiano di

Atti vandalici in piazza del Popolo: vernice nera sul volto di Spataro

riceviamo e pubblichiamo
Veramente non se ne può più. Sembra veramente strano che non si riescano ad acciuffare i pochi facinorosi che di nottetempo ne combinano di tutti i colori. L'ultima della serie è lo sfregio operato sulla statua di Giuseppe Spataro in piazza del Popolo. E' stata spruzzata vernice nera sul volto come se si volesse punirlo. Non sappiamo cosa spinge una persona ad un atto del genere, ma Spataro è stato uno dei padri della nostra Repubblica, paladino di libertà e  uomo di alta statura morale.
Speriamo che qualche volenteroso del Comune voglia farlo ripulire.
g.m.
IL COMUNE STA PROVVEDENDO A FAR RIPULIRE LA STATUA
COMUNICATO STAMPA
IMBRATTATO DI VERNICE NERA IL BUSTO DI GIUSEPPE SPATARO
L’Amministrazione Comunale di Vasto registra l’ennesimo gesto vandalico nel centro storico. La
scorsa notte ignoti hanno imbrattato di vernice nera il busto in bronzo collocato in Piazza del
Popolo a ricordo del Senatore Giuseppe Spataro, uno dei padri costituenti della Repubblica italiana.
Nel deprecare questo gesto davvero incomprensibile ed ingiustificabile l’Amministrazione
comunale assicura che farà di tutto per cercare di risalire ai responsabili di questa bravata.
L’assessore alla Cultura, Giuseppe Forte intanto ha dato incarico ad un restauratore di procedere in tempi rapidi alla classificazione della vernice usata e alla pulitura del busto, opera dell’artista vastese Mario Pachioli. Ancora una volta i cittadini sono invitati a segnalare la presenza di persone che provocano danni ai beni pubblici.

martedì 18 febbraio 2020

Cade un mito: la "Scapece" non è un piatto vastese! E'di origine araba!

Da Remo Petrocelli ricercatore attento di storia locale riceviamo un ritaglio di giornale che fa cadere un mito:  la "Scapace" non è proprio una specialità vastese, ma è un piatto arabo la cui origine si perde nella notte dei tempi. La storia in questo articolo pubblicato sul Times Colonist  il 10 maggio 1995  che lo stesso Petrocelli ha tradotto ed adattato in italiano.

A proposito di aceto… la scapece
di Remo Petrocelli

Il termine deriva dalla parola Escabeche che ci proviene dai Mori, i quali occuparono la Spagna per quasi 800 anni, portando con sé molti dei loro piatti del Vicino Oriente. Uno dei loro piatti  era il Sikbaj, che era fondamentale nei banchetti  medioevali, tanto che fu soprannominato "il padre dell'ospitalità".
Sikbaj è una parola persiana che significa "stufato all’aceto" e la maggior parte delle ricette medievali lo descrivono come agnello in umido con aceto e spezie.
Esiste poi anche una ricetta araba del 13 ° secolo con  "pesce in stile sikbaj" – cioè pesce fritto marinato (praticamente in salamoia) in aceto con zafferano e foglie di sedano. In Spagna, l'escabeche di carne si estinse, ma l escabeche di pesce sopravvisse. I Catalani della Spagna nord-orientale la introdussero nell'Italia meridionale, dove la ricetta del 13 ° secolo è ancora seguita nella  nostra scapece vastese.
Ipotizziamo  che gli Spagnoli potrebbero essere stati interessati alla versione a base di pesce poiché, come Cristiani, avevano bisogno di piatti senza carne per la Quaresima ecc . Questo potrebbe  essere il motivo per cui hanno sviluppato escabeches vegetali, aprendo la strada anche a una  versione messicana realizzata con jalapenos.
 Traduzione e libero  adattamento di un articolo di Charles Perry  su The Times

Fin qui Remo Petrocelli, ma spinti dalla curiosità abbiamo cercato altre informazioni su Wikipedia 

KUNG FU: gli atleti di De Palma superano l'Interregionale

riceviamo e pubblichiamo
LA SCUOLA DI KUNG FU, del M° DE PALMA CARMINE, SUPERA L’INTERREGIONALE DEL CENTRO-SUD della FEDERAZIONE KICKBOXING, A VELLETRI (Roma) CON TUTTI GLI ATLETI SUL PODIO ED E’

lunedì 17 febbraio 2020

Il 24 febbraio torna a riunirsi la Commissione di Vigilanza Permanente


dal presidente della Commissione di Vigilanza Vincenzo Suriani riceviamo e pubblichiamo
Il 24 febbraio torna a riunirsi la Commissione di Vigilanza Permanente
 Torna a riunirsi la Commissione di Vigilanza Permanente del Comune di Vasto: la Commissione è

sabato 15 febbraio 2020

Fiera di Verona: la "Via Verde della Costa dei Trabocchi" vince il Primo Premio

Una domanda a Febbo: chi è il gestore della “Via Verde della Costa dei Trabocchi”?

La Regione Abruzzo parteciperà alla cerimonia del "Green Road Award" in programma oggi sabato 15 febbraio a Verona, , in occasione del CosmoBike Show, il festival della bicicletta dove sono attesi ospiti importanti.” A comunicarlo è l’assessore regionale Mauro Febbo che spiega come il "Green Road Award" è il concorso che premia i luoghi d’Italia che riescono a valorizzare le proprie risorse, rendendole accessibili anche a chi viaggia in sella ad una bici. L’Abruzzo si presenterà a Verona con le bellezze della "bike to coast" e soprattutto con l’affascinante Costa dei Trabocchi.

E qui da Vasto la domanda sorge spontanea: chi è il gestore della “Via Verde della Costa dei Trabocchi”?
 Sì,  perché c’è un po’ di confusione istituzionale in quanto

La Conchiglia: VITA MERAVIGLIOSA TRA EMOZIONI ED APPLAUSI.

 da La Conchiglia riceviamo e pubblichiamo
 VITA MERAVIGLIOSA TRA EMOZIONI ED APPLAUSI.
 Una splendida cornice quella del Teatro Rossetti  ha accolto  le emozioni scandite dallo spettacolo “Quarto Piano “ nella sera di San Valentino,in

Convegno su emergenza cinghiali slitta al 20 febbraio

Con la presente il Comitato Terre di Punta Aderci comunica che, a causa di impegni istituzionali inderogabili dell’Assessore Regionale Imprudente, l’incontro sul tema “Emergenza cinghiali dentro e fuori dalle aree protette” inizialmente

Lions Club Vasto Host: prevenzione dell’ambliopia (occhio pigro)

riceviamo e pubblichiamo
Lions Club Vasto Host: prosegue nelle Scuole dell’Infanzia di Vasto lo screening per la prevenzione dell’ambliopia (occhio pigro)
Iniziata diversi anni fa dal Lions Club Vasto Hostnell’ambito del Progetto “Sight for Kids” del Lions

Articolo Uno sull’approvazione dello stato di emergenza climatica dal Comune di Vasto e dalla Regione Abruzzo

riceviamo e pubblichiamo
Articolo Uno sull’approvazione dello stato di emergenza climatica dal Comune di Vasto e dalla Regione Abruzzo
Martedì il Consiglio Comunale di Vasto e, ieri, la IIa Comissione della Regione Abruzzo hanno approvato, su proposta del centrosinistra, lo stato di emergenza climatica.

Terremoto 2016: Legnini nominato Commissario per la Ricostruzione

Il presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, ha firmato il decreto di nomina di Giovanni Legnini, attualmente consigliere di centrosinistra nel Consiglio regionale d'Abruzzo, a commissario straordinario alla ricostruzione sisma 2016, in sostituzione di

L'AGRICOLTURA A VASTO NEL 1936: L'AZIENDA GENOVA RULLI

Dai collezionisti  BENIAMINO FIORE E REMO PETROCELLI riceviamo un prezioso documento storico che fa luce su un aspetto vitale della nostra economia nel secolo scorso: l'agricoltura. Nel giornale si parla della bonifica della "Laguna del Lebba", delle varietà agricole introdotte, di nuovi allevamenti, della costruzione di case coloniche, dei premi vinti dall'azienda. Il tutto corredato da interessanti foto d'epoca.