martedì 22 ottobre 2019

Green Economy: la città ha bisogno di verde, un albero per ogni nato? Finalmente?

Ancora aiuole senza alberi 
Ogni anno il 21 novembre si festeggia la “Giornata Nazionale degli Alberi”
È stata istituita dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ed è riconosciuta con l'art. 1 della Legge 14 gennaio 2013, n. 10. Il suo scopo è promuovere la tutela dell'ambiente, la riduzione dell'inquinamento e la valorizzazione degli alberi e si affianca ad iniziative analoghe di alcune associazioni, come la festa dell'albero organizzata da Legambiente.
Il provvedimento è stato però preceduto da una legge del 1992, mai applicata: la legge Rutelli (n. 113 del 29/01/’92) che fissava la regola di mettere a dimora un albero per ogni nato nel Comune, con il nobile fine di incrementare il verde delle città.

Con la “Green Economy” e i noti problemi

Presto la fibra ottica in oltre 16.000 case

COMUNICATO STAMPA
OPEN FIBER A VASTO: PRESTO LA FIBRA OTTICA ENTRERA’ NELLE CASE DEI CITTADINI
Il piano coinvolgerà oltre 16 mila unità immobiliari con un investimento da parte della società di 5 milioni di euro

VASTO ANNI 50/60: la Rotonda

A sinistra non c'è ancora il palazzo del Beach Bar a fianco alla chiesa di Stella Maris
COLLEZIONE IDA CANDELORO (da pagina FB)

BANDA PIAZZOLLA: ECCO IL NUOVO "DAJJE E DAJJE LA CIPOLLE DIVENTE AJJE"

Oggi le serenate non sono più di moda. Ci pensa zi' Gino a rinverdire questa romantica tradizione. Ma poi riuscirà finalmente ad accasarsi?

Col CAI sul Terrazzo d’Abruzzo



Col CAI sul Terrazzo d’Abruzzo Nuova interessante escursione organizzata dalla dinamica sezione vastese del Club Alpino Italiano, che domenica ha visto un nutrito gruppo di amanti della montagna percorrere il sentiero che va da

GITA PARROCCHIALE A MATERA

LA PARROCCHIA DI S. MARCO EVANGELISTA DI VASTO IN GITA TRA I SASSI DI MATERA
Una gita culturale, organizzata, domenica 20 ottobre, dalla Parrocchia di san Marco Evangelista, a

lunedì 21 ottobre 2019

Comunità in festa per i 25 anni di sacerdozio di Don Gianfranco Travaglini

DOMANI SERA MESSA IN CATTEDRALE

di LINO SPADACCINI 
Comunità parrocchiale di S. Giuseppe in festa per i venticinque anni di sacerdozio di Don Gianfranco Travaglini.
Domani sera MARTEDI', nel giorno della festa di San Giovanni Paolo II, alle ore 18 nella Cattedrale di S. Giuseppe, è prevista la solenne concelebrazione eucaristica nell'anniversario dell'ordinazione sacerdotale di Don Gianfranco.
Al termine, seguirà un momento di fraterno convivio nel Cortile di Palazzo d'Avalos.
50 foto dei suoi 10 anni a Vasto >>>

Vasto anni 50/60: il "corso" con i negozi di una volta!

COLLEZIONE IDA CANDELORO (da pagina FB)

Comune: troveranno presto avvio i progetti di “Vita indipendente”

COMUNICATO STAMPA
Vita indipendente, ottenuti fondi anche per le richieste inevase grazie alla partecipazione ad un bando sperimentale
Troveranno presto avvio i progetti di “Vita indipendente” relativi alle otto istanze promosse nel mese

Aumento tariffe Sasi, i consiglieri di minoranza criticano Menna e Basterebbe (Sasi)

riceviamo e pubblichiamo
 Aumento tariffe Sasi, i consiglieri di minoranza criticano Menna e Basterebbe.
Uno spregiudicato aumento delle tariffe della Sasi, pubblicato tra le righe del sito istituzionale, nella sottovoce “area clienti - tariffe”.

È totale la critica alla società di gestione dell’acqua pubblica da parte di cinque consiglieri di opposizione, Vincenzo Suriani, Francesco Prospero, Edmondo Laudazi, Guido Giangiacomo e Alessandro d’Elisa. “Purtroppo

CGIL: "Bene parlare di LEP (Livelli Essenziali di Prestazioni) e di fabbisogni standard in tutte le Regioni, prima dell'Autonomia differenziata!"

Dalla CGIL riceviamo e pubblichiamo
AUTONOMIA DIFFERENZIATA, CGIL ABRUZZO MOLISE: "NOI DA SEMPRE CONTRARI, MA CON BOCCIA SEGNALI POSITIVI"
"Bene il ministro su Lep, aree interne e articolo 3 Costituzione"

PESCARA, 18 ottobre - "La Cgil è da sempre contraria al progetto dell'autonomia differenziata. C'è il rischio che alcune Regioni possano gestire servizi con più risorse e che altre, più piccole, come

Dal taccuino di Angelo Del Moro: E IL GUAIO E' CHE TUTTI I GOVERNI HANNO DETTO E DICONO CHE LA BUROCRAZIA E' UN CANCRO !.

E IL GUAIO E' CHE TUTTI I GOVERNI HANNO DETTO E DICONO CHE LA BUROCRAZIA E' UN CANCRO !
di Angelo Del Moro

Questo Paese, dal punto di vista della burocrazia, riesce sempre a stupire. Sempre gli stessi discorsi e le stesse promesse, e mai nulla di concreto per venire incontro alle necessità del Paese, ostaggio delle follie burocratiche. 

E il guaio è che tutti hanno detto e dicono che la burocrazia è un cancro, che bisogna snellire qui e là, eliminare il più possibile le carte da bollo,

domenica 20 ottobre 2019

Vasto anni '60: l'Asilo che (don) Carlo Della Penna fece costruire per i "bimbi di Vasto"

COLLEZIONE IDA CANDELORO (da pagina FB)

Torna la fiera degli ambulanti a Vasto: domenica 27 c'è il 'Trofeo Bancarella'

Da risolvere il problema di garantire l'accesso ai mezzi di soccorso nell'intera zona, dopo le polemiche del mese scorso

La 33^ edizione del Trofeo Bancarella,  iniziativa Apam Fiva-Confcommercio, è in programma domenica 27 ottobre 2019,   come da tradizione tra via Giulio Cesare, via Alessandrini e dintorni.
 Attesi centinaia di venditori, non solo
dall’Abruzzo ma anche da altre regioni d’Italia. Il 'Trofeo Bancarella' è legato al ricordo del

Gran finale Frisbee Anffas Vasto

da Patrizia Angelozzi riceviamo e pubblichiamo
Gran finale del frisbee Anffas Vasto, lunedì 21 ottobre alle ore 16:00.
Nell'area adiacente il pontile, vicino il Circolo nautico, una partita finale a cura dell' istruttore Domenico Salvatorelli campione italiano e europeo di frisbee.
I ragazzi che parteciperanno saranno 5, affiancati dagli operatori.
I ragazzi metteranno in pratica le varie tecniche di lancio del frisbee, e per concludere ci sarà una partita dove giocheranno allievi e operatori.
In conclusione l'attesa premiazione con la consegna degli attestati a ciascun partecipante.
Progetto Sport Abilità Anffas Vasto

"Rispettiamo la nostra Terra!"


Da Maria Rosaria Spagnuolo riceviamo e pubblichiamo
Flash Mob “Plastic Free”. La Scuola Primaria “G. Spataro” partecipa alla “Settimana della Terra”
Ieri la Scuola Primaria “G. Spataro” IC1 di Vasto, con le classi 4A , 4B, 4C, 4D, 5A e 5D, ha partecipato con il Flash Mob “Plastic Free” nelle vie del centro storico, alla “Settimana della Terra”, organizzata da VastoScienza.

sabato 19 ottobre 2019

"Padiglione 6": Luigi Di Pietro interprete di un personaggio intenso, a Pistoia domani la prima nazionale del racconto di Cechov sui manicomi

Luigi Di Pietro che interpreta Ivan Gromov
Apprendiamo che Luigi Di Pietro, attore vastese da tempo sulla scena, debutterà domani sera a Pistoia nello spettacolo "Padiglione 6" tratto da un racconto di Cechov sui manicomi, con la regia di Roberto Valerio.
Interpreterà uno dei tre personaggi principali: Ivan Gromov, il più giovane dei pazienti del manicomio, affetto da un delirio persecutorio, incarnando il ruolo del folle visionario. Un personaggio intenso ed impegnativo che Luigi Di Pietro. interpreta con grande padronanza del mestiere.

Nel sito del Teatro Mauro Bolognini di Pistoia tutti i dettagli sull'evento, che prevede repliche in città fino al 31 ottobre.

PADIGLIONE 6 da Anton Čechov, drammaturgia e regia Roberto Valerio con Martino D’Amico, Luigi Di Pietro, Carlo Di Maio e con gli allievi attori under30 diplomati all’Accademia Professionale
di Recitazione Ludwig – Roma: Jacopo Angelini, Paolo Oppedisano, Pietro Cerasaro, Rosario Buglione, Davide Locci.
PRIMA NAZIONALE - Associazione Teatrale Pistoiese Centro di Produzione Teatrale
Padiglione 6 nasce da un lungo e intenso laboratorio teatrale. Per 60 giorni, 12 giovani attori neodiplomati under30 hanno lavorato insieme al regista Roberto Valerio, all’insegnante di educazione del corpo Andrea Pangallo e alla ballerina-coreografa Valeria Andreozzi, sulla struttura drammaturgica del testo e le sue implicazioni sceniche, sul rapporto tra i personaggi, su improvvisazioni a tema con e senza musica. Al termine del laboratorio sono stati selezionati cinque di loro che vanno a completare il cast dello spettacolo, composto da Martino D’Amico, Luigi Di Pietro e Carlo Di Maio.
“Nel 1890 Čechov compie un lungo viaggio con destinazione la colonia penale di Sachalin. In qualità di medico, Čechov compie un censimento dei detenuti e delle loro condizioni di salute, ma assiste anche alle violenze e alle torture a cui questi sono sottoposti. Il risultato di questa esperienza sarà un reportage di viaggio dal titolo L’isola di Sachalin, dove l’autore non può fare a meno di provare un certo disgusto verso le condizioni disumane dei

"Io leggo perchè": l'IIS E. Mattei ha aderito all'iniziativa


L’Istituto d’Istruzione Superiore “E. Mattei” di Vasto ha aderito all’iniziativa #ioleggoperché, che ha come fine la sensibilizzazione degli studenti nei confronti della lettura e il contemporaneo arricchimento del fondo librario della biblioteca scolastica. Dal 19 al 27 ottobre sarà possibile recarsi in una delle librerie gemellate e donare un libro al “Mattei”. Le librerie gemellate sono: 1. Libreria Mondadori, Circonvallazione Istoniense 3 - Vasto;
2. Cartolibreria Universal, Corso Italia 34 - Vasto.
Ciascuno potrà scegliere liberamente uno o più libri da regalare alla scuola. I volumi donati saranno successivamente classificati per case editrici che, nel prossimo mese di febbraio, li raddoppieranno scegliendo dal proprio catalogo altri libri da regalare alla scuola.
Ulteriori informazioni sono reperibili sul sito ioleggoperche.it.

Vasto anni 60:quando alla manutenzione del Comune c'era l'assessore (don) Vincenzo Pomponio

COLLEZIONE IDA CANDELORO  (dalla pagina FB)

venerdì 18 ottobre 2019

ANCI Regionale: Gianguido D'Alberto è il nuovo presidente bipartisan dei sindaci d'Abruzzo

Gianguido D'Alberto è il nuovo presidente bipartisan dell'ANCI Regionale. Succede a Luciano  Lapenna. 

La convergenza dei sindaci abruzzesi sul candidato unico ha retto alla prova congressuale, portando alla presidenza dell'Anci Abruzzo il primo cittadino di Teramo. Lo ha eletto la decima l'Assemblea regionale, riunita oggi pomeriggio nella sede della Camera di commercio Chieti-Pescara a Madonna delle Piane di Chieti Scalo.

Variante S.S. 16 il Comune di Vasto chiede incontro urgente al Ministero e all’ANAS

 COMUNICATO STAMPA 
Variante S.S. 16 il Comune di Vasto chiede incontro urgente al Ministero e all’ANAS L’Amministrazione Comunale di Vasto ha sollecitato il Ministero delle Infrastrutture e l’Anas ad un

Giornata Alzheimer del Vastese: "esperienze a confronto" il 26 ottobre

Il dottor Orazio D'Alessio
'Giornata Alzheimer del Vastese: esperienze a confronto'
Sabato 26 ottobre il 13° Convegno sul tema all'Hotel Excelsior di Vasto Marina

Si terrà sabato 26 ottobre, a partire dalle ore 8, presso la Sala Convegni dell’Hotel Excelsior a Vasto Marina, la 13^ edizione della “Giornata Alzheimer del Vastese: esperienze a confronto”, iniziativa della Asl Lanciano-Vasto-Chieti con il coinvolgimento diretto dell'Unità Operativa di Geriatria dell'Ospedale 'San Pio da Pietrelcina' di Vasto, della sezione Abruzzo-Molise della Società Italiana Geriatria Ospedale e Territorio e del Centro Disturbi Cognitivi e Demenze del presidio vastese.

Presidente del convegno è il dottor Orazio D'Alessio, responsabile scientifico la dott.ssa Claudia Sachet. All'incontro, che

FEDIOS OSTEOPOROSI e VALTRIGNO UNITE NELLA SOLIDARIETA’

Anche quest’anno la FEDIOS (Federazione Italiana Osteoporosi) ha voluto ripetere con successo un bell’evento all’insegna della solidarietà. Infatti mercoledi 16 e giovedi 17 ottobre  è stata effettuata la raccolta tappi di plastica che le socie hanno raccolto con pazienza durante tutto l’anno per conferirli alla Protezione Civile Valtrigno , e destinata all’acquisto di una carrozzella per disabili.
FEDIOS rivolge un sentito ringraziamento a tutti i partecipanti alla raccolta ; in particolare un sincero grazie anche a Silveria e Donatella Del Casale del Lido “La Sirenella” e ai soci A.N.M.I. Ennio Fabiano e Sabrina Bosco per aver contribuito con cospicue quantita’ di tappi,alla Parrocchia San Marco e a Ferramenta Torricella di San Salvo per aver messo a disposizione i punti di raccolta .
(foto Ennio Fabiano)

Alla scuola Ritucci Chinni interventi per 170 mila euro

comunicatoAlla scuola Ritucci Chinni interventi per 170 mila euroLo scorso 3 ottobre 2019 l’Amministrazione Comunale ha deliberato l’imminente avvio dei lavori di manutenzione straordinaria dell’edificio della scuola primaria “Ritucci Chinni”. Il costo totale del progetto ammonta ad euro 170 mila, di cui

ITSET Palizzi: Incontro di Giovani Attivi per il Cambiamento verso una Cittadinanza Globale.

Prof.  Nicoletta  Del Re, dirigente del Palizzi
Giovani: Nuovi Narratori e Attori della cooperazione allo sviluppo
Aula Magna Istituto F. Palizzi venerdì 18 ottobre 2019 ore 9.00 – 17.30

Programma della Giornata
Ore 9.00 – 11.00
Introduzione: saluto del Dirigente Scolastico Nicoletta Del Re, ITSET “F.Palizzi” Vasto Incontro di Giovani Attivi per il Cambiamento verso

giovedì 17 ottobre 2019

Ospedale di Vasto: risolti tutti i problemi?

Oggi tre comunicati sull'Ospedale di Vasto
dalla ASL
1) Tac a 128 strati e investimenti in tecnologie per 400 mila euro 
Così si rilancia la salute nel Vastese
Tecnologie d’avanguardia per un investimento sulla salute nel Vastese di cui non c’è memoria negli

ARDA: benedetto il nuovo pulmino, realizzato un altro sogno dei ragazzi con le donazioni del 5 per mille

 Comunicato stampa
DON AMERIGO HA BENEDETTO IL PULMINO DELL’ARDA ONLUS DI VASTO
Un altro sogno dei ragazzi dell’associazione si è realizzato

Ieri pomeriggio, verso le ore 17,45, antistante la Chiesa di San Lorenzo,il parroco don Amerigo Carugno ha benedetto il pulmino 9 posti acquistato di recente dall’A.R.D.A. (Associazione Regionale Down Abruzzo) Onlus sezione di Vasto e, dopo la benedizione, ha pronunciato le seguenti parole : “…veramente

Sopralluogo di Consorzio e Comune: sotto loggia Amblingh verranno stappate le cannelle ostruite

Martedì 15 ottobre c’è stato un sopralluogo di Consorzio di Bonifica e  Comune per una verifica della situazione sotto la Loggia Amblingh, dopo l’allarme lanciato dai residenti.
L’esito è che Consorzio e Comune troveranno un accordo per fare assieme i lavori urgenti di stasamento di tutti i numerosi  tubi drenanti lungo il muraglione,  da cui da mesi non esce più l’acqua.  Acqua che non uscendo più da quei fori ha preso altre vie probabilmente minacciando l’intera area.
Questo è il lavoro più urgente. 
Si è parlato poi di tanti altri problemi, anche di difficile soluzione. Ma  bisognerebbe intanto definire  chi è il proprietario del muro, a cui poi compete  la manutenzione. Il Comune o il Consorzio che ha realizzato l’opera? 
Questo nessuno lo sa e la soluzione appare molto difficile  per le complicazioni burocratiche fra i vari enti dello Stato.
NDA

Via Verde: Di Lello a Sigismondi, "Ottime le proposte, ora però le devi trasformare in realtà"!

Pubblichiamo la seguente lettera inviataci da Vincenzo Di Lello e diretta a Etelwardo Sigismondi (FdI)

Gent.mo Etel Sgismondi (Coordinatore regionale Fratelli d'Italia)
Prendo spunto dall'articolo sulla Via Verde pubblicato il 12 Ottobre dal Blog Noi Vastesi su FB che riporta un articolato progetto a tua firma del 29 Giugno 2018.Discorso di programma e proposte da te e Vincenzo Suriani nel Salone della Soc. Operaia a Vasto.
Meritate veramente i complimenti di noi vastesi ma non solo direi da tutto l'Abruzzo e l'Italia intera.
Adesso però è tempo di fare di agire, passare dalle parole e proposte ai fatti perché ti trovi nelle condizioni ottimale per poterli attuare.Ti trovi nel posto giusto.
Non aggiungo altro noi tutti Vastesi siamo con te, siamo fiduciosi che farai un ottimo lavoro per trasformare in realtà le tue proposte. direi anche senza esagerare che qui ti giocherai (in positivo o negativo) il tuo futuro politico.
Grazie e Buon Lavoro !
Vincenzo Di Lello.
ARTICOLO CON LE PROPOSTE DI FRATELLI D'ITALIA 
http://noivastesi.blogspot.com/2019/10/via-verde-e-possibile-sviluppo-del.html

Da taccuino di Angelo Del Moro: ELETTORI TRADITI DAI PARTITI ? MOLTI.

ELETTORI TRADITI DAI PARTITI ? MOLTI.
di Angelo Del Moro

In questa legislatura già 80 hanno cambiato partito. Nella scorsa legislatura ce ne sono stati 569. Tutto ciò è possibile grazie all'articolo 67 della Costituzione. 
Stando così le cose a che serve andare a votare se poi i governi vengono formati sulla base della compravendita dei parlamentari e non dei voti espressi dagli elettori ? 
Ecco, in questo modo, se esiste il vincolo di mandato, basterebbe avere un pugno di Parlamentari, tanti quante sono le liste rappresentate. 
Nel momento in cui tutti i deputati di un partito debbono pensarla allo stesso modo, tanto vale averne uno solo per gruppo: si risparmiano un sacco di soldi e il risultato è lo stesso. 
E così la punizione migliore per chi tradisce resta il calcio nel sedere che gli danno gli elettori alla prima occasione. Non sembra esserci soluzione migliore.
Vasto, 4. 11. 2019

mercoledì 16 ottobre 2019

Premio alla Carriera per Luigi Medea per i suoi 34 anni di Premio Nazionale Histonium

L'intervento di Medea,  dopo il Premio alla Carriera
AL PROF. ALFIERO LUIGI MEDEA E’ STATO CONSEGNATO NELLE MARCHE IL PREMIO ALLA CARRIERA PER ALTI MERITI PROFESSIONALI
Dopo il “Premio Internazionale Sussurro”, attribuito al prof. Alfiero Luigi Medea nel mese di giugno

Giornate FAI a Cupello: tantissimi i visitatori!

COMUNE DI CUPELLO COMUNICATO STAMPA DEL 16 OTTOBRE
In riferimento al fine settimana scorso, in cui a Cupello abbiamo vissuto le Giornate d’Autunno del FAI, ci teniamo a ringraziare caldamente quanti si sono prodigati per l’ottima riuscita di questa iniziativa che ha portato a Cupello oltre 2.500 visitatori.Un’iniziativa che ho curato insieme alle Consigliere comunali Angela Antenucci e Simona Di Stefano, con la collaborazione della Delegazione FAI di Vasto (nella persona della Capo Delegazione, dott.ssa Maria Rosaria Pacilli, che si è detta molto soddisfatta per la proficua collaborazione instauratasi con la nostra Amministrazione), della Delegata alla Cultura, Avv. Ilaria Tesei Sangiovanni, e delle altre referenti FAI.

No all'Emodinamica? Sconcerto del Comitato per la difesa dell''Ospedale del Vastese dopo le dichiarazioni di Schael

dal Comitato per la difesa dell''Ospedale del Vastese riceviamo e pubblichiamo. 

AL SIGNOR DIRETTORE GENERALE DELLA ASL LANCIANO VASTO CHIETI.

Egregio direttore,

hanno destato sconcerto e preoccupazione in questo Comitato e nella popolazione del Vastese le Sue dichiarazioni circa il "non senso " e la dubbia eticità della realizzazione di una sala di emodinamica​ presso l'Ospedale "San Pio". L'affermazione, così come riportata dalla stampa, secondo cui "non ha senso creare una sala di emodinamica per poche decine di urgenze l'anno" è sembrata alquanto temeraria e soprattutto apodittica in quanto non confortata da elementi di prova e dati tecnici che

martedì 15 ottobre 2019

Via Verde: ...le canne stanno già crescendo, chi le deve tagliare?

Chi terrà pulita la nuova e bella pista ciclabile?Non ancora sciolto il nodo "manutenzione".







COMUNICATO STAMPA
Sono iniziati i lavori di tinteggiatura della pista ciclopedonale Via Verde Costa dei Trabocchi “La sostenibilità è sempre al centro delle strategie urbane di mobilità del Comune di Vasto. La fruibilità dei percorsi pedonali, trekking e bike che abbiamo realizzato - dichiarano il sindaco di Vasto, Francesco Menna e l’assessore alle Politiche ambientali e del territorio, Paola Cianci - è ormai tangibile da parte di chi pratica forme di turismo attivo, che sempre più registriamo sul nostro territorio. Ciò che abbiamo costruito in questi anni si inserisce a pieno nella visione che l’infrastruttura Via Verde Costa dei Trabocchi ci impone di avere. Le bellezze naturalistiche sono il vero attrattore turistico e per tale ragione vanno tutelate e valorizzate.
Nei giorni scorsi abbiamo illustrato gli obiettivi del biciplan, Piano urbano della mobilità ciclistica che servirà a garantire una pianificazione organica attraverso l’analisi globale del territorio, mettendo in rete i percorsi ciclabili esistenti e da realizzare con la pista ciclopedonale della Via Verde. A rafforzare la nostra idea di città – concludono Menna e Cianci - ci sono gli investimenti programmati da RFI per l’ammodernamento della stazione Vasto-San Salvo insieme ai progetti pilota di mobilità sostenibile lungo la Costa dei Trabocchi come quello intrapreso dal partenariato della Camera di Commercio Chieti-Pescara. E’ iniziato un lungo percorso dove il Comune di Vasto ha e avrà un ruolo di grande importanza per il suo patrimonio storico, naturalistico e culturale. Siamo l’hub di accesso della Via Verde, che ogni giorno è più vicina alla sua definitiva ultimazione ed oggi si tinge di verde”.



FIN QUI IL COMUNICATO DEL COMUNE.
Condividiamo l'entusiasmo per questa bella opera. Ma sono in molti a chiedersi se sono stati presi accordi per la MANUTENZIONE" della panoramica pista ciclabile. Siccome con le piogge le erbe e le canne crescono, la Via Verde   fra un mese già necessiterà dei primi interventi. Come si intenderà procedere per tenerla sempre in ordine e pulita?

Nuova disposizione parcheggi su Via Giulio Cesare: il Comune, "un provvedimento necessario"

COMUNICATO STAMPA
Nuova disposizione parcheggi su Via Giulio Cesare, si è uniformata la medesima sistemazione su tutta la strada
In merito alle polemiche registrate in questi giorni per la nuova disposizione dei parcheggi su un

Nuova disposizione parcheggi su Via Giulio Cesare. “Scelta sbagliata, l’amministrazione ci ripensi”.

Dai consiglieri Vincenzo Suriani, Francesco Prospero, Alessandro d’Elisa, Edmondo Laudazi e Guido Giangiacomo riceviamo e pubblichiamo.

Nuova disposizione parcheggi su Via Giulio Cesare. “Scelta sbagliata, l’amministrazione ci ripensi”.
Una scelta sbagliata e inspiegabile. Così cinque consiglieri di opposizione di centrodestra bollano la nuova disposizione degli stalli di sosta sulla centralissima via Giulio Cesare.

Comune, nota della Lega: "Occorre fare, non chiacchierare, non esibirsi costantemente come se la politica fosse una sfilata quotidiana, oggi per premiare tizio, domani per dare una medaglietta a caio"

Dai consiglieri Alessandra Cappa e Davide D’Alessandro (Lega) riceviamo e pubblichiamo

Anche il 2019, anno lungo e faticoso, volge al termine e nulla di nuovo appare sotto il cielo di Vasto. I problemi che il sindaco Menna ha ereditato da Lapenna sono ancora tutti sul tappeto o, meglio, sotto

I grandi di Vasto: OMAGGIO ALL'ARTE PURA DI NICOLA GALANTE


Ha fatto parte del Gruppo dei Sei di Torino
IL PITTORE NICOLA GALANTE 
NATO A VASTO NEL 1883, MORI' IL 5 DICEMBRE 1969, 50 ANNI FA

di GIUSEPPE CATANIA

Torino, primo dopoguerra: protagonisti della scena artistica il collezionista Riccardo Gualino, il critico Lionello Venturi e Felice Casorati che contribuisce a promuovere il rinnovamento culturale della città aprendo una scuola privata nel suo studio. Qui gravitano Boswell, Chessa, Levi, Menzio, il vastese Galante e Paulucci, che nel 1929 danno origine al gruppo dei Sei di Torino. Condividendo la scelta di temi intimisti e la lezione di Lionello Venturi, fautore del recupero dell’impressionismo, questi artisti praticano una pittura tonale, in modo apertamente polemico rispetto alla retorica monumentale.
 I "Sei pittori di Torino" impressionarono il mondo della critica e della

Dal taccuino di Angelo Del Moro:L' ELITE CHE PRETENDE DI GOVERNARCI

L' ELITE CHE PRETENDE DI GOVERNARCI
di Angelo Del Moro


L'ipotesi di una Spectre che governa il mondo seduta attorno a un tavolo è affascinante, ma è roba da film. La realtà è complessa, ingestibile, ama sfuggire alle previsioni e deludere i cospiratori: ad esempio, l'incredibile vittoria di Donald Trump.
Esiste un'alta forza, potente. Che spinge le cose nella direzione desiderata.
In questi decenni, partendo dai campus statunitensi, si è formata in tutto l'Occidente una vasta élite di persone che hanno ruoli diversi - politici,

lunedì 14 ottobre 2019

CARD. MENICHELLI COMPIE 80 ANNI: tanti auguri da Vasto!!! (70 foto storiche)

Vescovo di Chieti-Vasto dal 1994 al 2004, è rimasto nel cuore dei vastesi. Più volte è tornato in città in occasione di feste religiose. 

di LINO SPADACCINI 

Auguri al cardinale Edoardo Menichelli nel giorno del suo ottantesimo compleanno.
Una data sicuramente significativa quella di oggi per un compleanno speciale che giunge a pochi giorni da un'altra data altrettanto importante: i venticinque dall'ingresso nell'arcidiocesi di Chieti-Vasto. 

Era infatti il 18 settembre del 1994, quando Mons. Menichelli, accolto da una folla festante a piazza Rossetti, ha salutato i cittadini vastesi ed i tanti giovani che, al grido di "Edoardo, Edoardo, i giovani con te!", avevano ripetuto lo stesso slogan già tributato a Chieti otto giorni prima.

Mons. Edoardo Menichelli, è marchigiano originario di Serripola di San Severino Marche, dove è nato il 14 ottobre 1939. Ha frequentato gli studi nel Seminario di San Severino Marche, proseguendoli poi al Seminario regionale di Fano, dove ha conseguito la licenza teologica. Ha
70 foto storiche >>> 

1989-2019, LEANO DI GIACOMO: trent’ anni d’Autore

Leano Di Giacomo a destra, con Guido Guglielmetti  
Intensa l'attività come "paroliere": ha firmato centinaia di canzoni per i  migliori artisti 

Leano Di Giacomo: trent’ anni d’Autore

Leano Di Giacomo, nato e residente a Vasto,è stato speaker radiofonico di Radio Vasto dal 1978 al 1981, dall’83 all’85 ha pubblicato quattro raccolte di poesie, iscritto alla SIAE - sezione musica dal 1986 come paroliere.

Ripercorriamo questi trent’anni di lavori discografici citandone i più significativi.

A proposito di 50° dalla morte: nel 1969 sono morti anche FP Votinelli e il pittore Galante

Quest'anno ricorre il 50° di Francesco Paolo Votinelli  (autore dei "Lu Uaste bbelle e terra d'eure" e di Nicola Galante pittore famoso dei "Sei di Torino".

FP Votinelli è morto il 14 novembre 1969 a Vasto, di lui abbiamo parlato a lungo sul blog. 
ARTICOLO
http://noivastesi.blogspot.com/2017/11/lu-uaste-bbelle-e-terra-deure-francesco.html



Nicola Galante è morto il 5 dicembre 1969. Pittore di livello nazionale, di lui ci siamo occupati in diverse occasioni. 
ARTICOLO DI GIUSEPPE CATANIA 
http://noivastesi.blogspot.com/2015/12/i-grandi-di-vasto-omaggio-allarte-pura.html

Loggia Amblingh, acqua sotto il dirupo, pericoli di dissesto: Ivo Menna dà l'allarme

da IVO MENNA La Nuova Terra riceviamo e pubblichiamoComunicato stampa
Loggia Amblingh! Attenzione ai movimenti delle acque e alle fenditure o spacchi che si approfondiscono lungo la passeggiata.

In premessa vorrei ricordare agli impegnati amministratori vastesi, che non molti anni fa, proprio sul

sabato 12 ottobre 2019

Via Verde e possibile sviluppo del territorio: "Non limitarsi alla sola pista ciclabile'

DA HISTONIUM.NET  29-06-2018 - RILANCIAMO VOLENTIERI QUESTA ARTICOLATA PROPOSTA di FdI
Via Verde e possibile sviluppo del territorio: "Non limitarsi alla sola pista ciclabile'. Pacchetto di proposte da Fratelli d'Italia per una "irripetibile occasione di valorizzazione turistica e naturalistica"
Pubblicato il: 29/06/2018, 14:19| 
Un'articolata serie di proposte nell'ambito del progetto della Via Verde della Costa dei Trabocchi, nel corso di una conferenza stampa presso la sala incontri della Società Operaia di Mutuo Soccorso a Vasto, a presentarla sono stati Etelwardo Sigismondi e Vincenzo Suriani, rispettivamente coordinatore regionale e consigliere comunale di Fratelli d'Italia.
"Fratelli d’Italia - è stato rimarcato - ritiene da sempre la pista ciclabile un’opera strategica per il territorio, non solo perché mette in comunicazione per circa 42 chilometri la costa della provincia di Chieti, da Ortona a Vasto, ma soprattutto perché rappresenta una irripetibile occasione di valorizzazione turistica e naturalistica di zone del territorio che, a causa della presenza della ferrovia, sono state inaccessibili per decenni. In particolare

venerdì 11 ottobre 2019

"Strisce blu": niente multe per chi sosta oltre l'orario, c'è da pagare solo la differenza. Ma il Consiglio deve fare un Regolamento...

La Trotta Bus Service spa ha vinto l’appalto per la gestione dei parcheggi a pagamento a Vasto città ed alla Marina, triennio 2019-2021, un totale di 1.182 stalli.
Rimane ancora aperta la questione delle multe per il superamento dell’orario di sosta più volte segnalato dai nostri lettori.

Riproponiamo le nostre considerazioni.
"Strisce blu": niente multe per chi sosta oltre l'orario, c'è da pagare solo la differenza. Ma il Consiglio deve fare un Regolamento...

NSG/Pilkington: "La Sfida alla Sostenibilità. Il ruolo dell'impresa", per il Safety Day 2019

Convegno di alto livello per il SAFETY DAY 2019 alla Pilkington, su un tema di estrema attualità: "La Sfida alla Sostenibilità. Il ruolo dell'impresa". Ne parleranno il prof. Leonardo Becchetti (Tor Vergata), Rossana Revello (Confindustria), con Graziano Marcovercchio (Pilkington) e Tiziana Magnacca (Sindaco).

giovedì 10 ottobre 2019

Festival delle Sirene 1972: partecipa Gianna Di Rosso giovanissima cantautrice di origini vastesi

Al Festival delle Sirene del 1972, la sesta edizione della rassegna internazionale dedicata alle cantautrici e alle modelle organizzata da Pino Correnti con l'Azienda di Soggiorno e Turismo, ha partecipato una giovanissima cantante dal cognome piuttosto familiare: si tratta di Gianna Di Rosso, milanese di nascita, ma figlia di un funzionario di polizia vastese.

La giovane interprete, fiera delle sue origini abruzzesi, ha lasciato il segno alla settima edizione del Festival. Non ha vinto, ma si è imposta all'attenzione della qualificata giuria e del pubblico, che le ha riservato un'autentica ovazione, interpretando alcuni brani di grande successo. "Abbiamo avvicinato la più giovane tra di esse, la quattordicenne Gianna Di Rosso", scriveva Emilio Vercelli sul periodico La Prealpina, "stava facendo gli scongiuri, anche perché doveva interpretare due canzoni piuttosto difficili che, infatti, poco dopo avrebbero permesso agli orchestrali di mettere in luce, oltre alla loro valentia, tutto un fiorito repertorio".
La manifestazione, presentata dalla bella e biondissima Gabriella Farinon, ha decretato la vittoria della cantautrice israeliana Danjah e dell'indossatrice romana Monica. Ospite della serata una delle più grandi interpreti del momento: Milva.
Sguardo trasognato in un viso incorniciato da una fluente capigliatura, così viene descritta in un articolo apparso su Il Tempo,

mercoledì 9 ottobre 2019

"NUOVO OSPEDALE" DI VASTO, CHE FINE HA FATTO?

Siamo stati sollecitati da un nostro lettore a chiedere notizie sull'iter del nuovo ospedale di Vasto.
Il nostro amico ci ha anche inviato il link dell'articolo da noi pubblicato il 17 febbraio 2018 in cui la ASL comunicava ufficialmente, con tanto di dichiarazione dell'allora ministro Lorenzin, che nel giro di qualche giorno, al rientro del Direttore Generale del Ministero, ci sarebbe stata la firma per l'avvio dei lavori del nuovo ospedale di Vasto.
Dopo due anni è forse lecito sapere se questo nuovo ospedale si farà o è caduto nel dimenticatoio?
Ora neo ministro  della Sanità 
Speranza (Leu) e all'assessore regionale Verì (centrodestra) dare una risposta.
Per curiosità ecco come veniva annunciato l'avvio dei lavori il 17 febbraio 2018

Nuovo Ospedale di Vasto: ..."è una questione di ore" via libera alla costruzione, dice Lorenzin

dalla ASL riceviamo e pubblichiamo

Concluso l’iter procedurale, la firma dell’accordo di programma tra la Regione Abruzzo e i Ministeri della Salute e dell’Economia per la costruzione dei nuovi ospedali è questione di ore. Lo ha annunciato la Ministra della Salute, Beatrice Lorenzin, questo pomeriggio a Lanciano

Strisce pedonali totalmente sbiadite: estreme condizioni di pericolo per accedere all'Istituto San Francesco

E’ mai possibile che a Vasto bisogna fare le battaglie anche per ottenere la ritinteggiatura delle strisce pedonali? 
Strisce pedonali,  via Martiri Istriani ingresso alla RSA  San Francesco

Accesso all'ingresso principale dell'Istituto San Francesco 

riceviamo e pubblichiamo
Mi sono sempre chiesto per quale motivo devono essere sempre i cittadini normali a segnalare alcune disfunzioni visibili a tutti. Non dovrebbero essere gli amministratori, i vigili e gli altri tutori dell'ordine a segnalare certe condizioni di pericolo, per poi provvedere in merito?
Ho preso io carta e penna per segnalare che i due passaggi pedonali in via Martiri Istriani hanno le strisce totalmente sbiadite. La situazione è estremamente pericolosa perché i visitatori del frequentatissimo istituto San Francesco parcheggiano la macchina al parcheggio di fronte e attraversano la strada per accedere ai due ingressi principali. Le strisce pedonali si vedono appena e gli automobilisti non sempre le notano. E’ mai possibile che a Vasto bisogna fare le battaglie anche per ottenere la ritinteggiatura delle strisce pedonali?
Lettera firmata

"Educare è ...": convegno sulla scuola nel tempo che cambia

APPUNTAMENTO PER VENERDI' 11 OTTOBRE, organizzato dai Lions Vasto Host, Scuola Madonna dell'Asilo e Ordine Psicologi.
  La “questione educativa”, oggi spesso presentata come un’emergenza, apre ad una molteplicità di significati, non sempre tra loro convergenti. Ciò è reso ancora più difficile vista la fatica che le varie agenzie formative, in primis famiglia e scuola, trovano nell’identificativo i compiti educativi.
L’incontro vuole invitare ad una riflessione ad ampio raggio sul tema dell’educare, in un mondo che fa della virtualità, della competitività e della velocità i propri baluardi.