domenica 26 maggio 2019

Un'idea per il Centro Storico: "Temporary Shops", negozi a prezzi imbattibili che aprono e chiudono in pochi giorni come in USA e UK

Un temporary shop, negozio a tempo, a Londra (Wikipedia)
da Lucia Desiati riceviamo e pubblichiamo
Nel tempo con lo spazio ecco il temporary shop
Molti studiosi, filosofi e scienziati si sono occupati di analizzare il tempo, ricordiamo: Eraclito (“il tempo scorre”), Sant’ Agostino nell’undicesimo libro delle confessioni, mentre Zygmunt Bauman ha evidenziato l’essenza del nostro tempo evidenziando la temporaneità.
I temporary shops (negozi a tempo) sono una recente evoluzione del settore della distribuzione al dettaglio. 

Dal Taccuino di Angelo Del Moro: ROMA COME NEW YORK: I TOPI PRENDONO IL CONTROLLO DELLA CITTA'

ROMA COME NEW YORK: I TOPI PRENDONO IL CONTROLLO DELLA CITTA'
di Angelo Del Moro

New York invasa dai topi. Come Roma. Che fare ? Un bel problema. E dire che a New York ci hanno provato a risolvere il problema. Ma con scarsi risultati. Anzi, le zone di Manhattan sono gremite di buon gustai e di topi che raccolgono i loro avanzi, e le auto si ritrovano improvvisamente in panne per i cavi elettrici rosicchiati. Le zone di Manhattan piene di locali che si ritrovano improvvisamente invase. Sono così tanti che su un

Nel 1908 Beniamino Laccetti già aveva le idee molto chiare sul Porto di Vasto


Il porto anni '70 dal volume di Renato Terpolilli
BENIAMINO LACCETTI MERCANTE E INDUSTRIALE PREVIDE NEL 1908 IL GRANDE PORTO E IL CENTRO INDUSTRIALE DI VASTO:UNA REALTA’ DOPO 71 ANNI 

 di GIUSEPPE CATANIA

Beniamino Laccetti
 Gli storici e gli annotatori delle vicende umane, e socio-economiche non ne fanno cenno, eppure c'è stato un uomo, vissuto a Vasto sua città natale, che è balzato agli onori della cronaca, sia pure passato inosservato per la trascuratezza di quanti, invece, avevano il dovere di considerarne la realtà.
Parliamo di Beniamino Laccetti, al cui nome il Comune di Vasto ha intitolato una strada con una denominazione generica "Via Laccetti". Che si innesta da via "Giacinto Barbarotta" e culmina alla confluenza di "Via Valerico Laccetti" nel quadrilatero del centro storico della Città.

Il nostro è stato un personaggio animato da profonda passione per la sua città natale (è nato a Vasto nel 1855 ed è morto nel 1949), ed è passato alla storia cittadina come mercante e industriale, dalla ferrea volontà per sostenere con la parola e gli scritti un progetto per il grande porto di Punta Penna, anche per Vasto centro industriale, sostenuto con un linguaggio forbito ed altrettanto denso di

Università delle Tre Età: Mostra dei Manufatti Artigianali, ecco le opere delle allieve

Chiude stasera la Mostra dei Manufatti artigianali, organizzata dall’Università delle Tre Età di Vasto. In esposizione le opere più belle realizzate nell’ambito dei corsi e dei laboratori. La mostra è stata molto visitata in questi giorni di apertura. Ogni anno l'Unitre con questo evento si prefigge di condividere e promuovere la sua offerta culturale, sociale e ricreativa con la comunità.
L'inaugurazione è avvenuta venerdì sera con la benedizione di don Gianfranco Travaglini e il saluto del v. Sindaco Giuseppe Forte.  Non ha fatto mancare la sua presenza il Sindaco Menna accompagnato dall'assessore Della Penna.
Soddisfatto del successo dell'evento il presidente Rocco Di Scipio, che ha ringraziato il suo staff.
FOTOSERVIZIO DI ENNIO FABIANO

Due importanti appuntamenti per il Premio nazionale di cultura “Benedetto Croce”

Convegno “Croce e Mattioli” a Vasto e assemblea conclusiva per le giurie popolari 2019 a Lanciano


Due importanti appuntamenti primaverili per la XIV edizione del Premio nazionale di cultura “Benedetto Croce”. Il primo è venerdì 30 maggio 2019 a Vasto, nella sala conferenze del Polo scientifico “Mattioli” si tiene il convegno “Croce e Mattioli. Il pensiero della nuova Italia”.
Introduce Costantino Felice, intervengono Pierluigi Ciocca (Accademia Lincei), Gianni Letta (giornalista e politico). 
Il secondo appuntamento è fissato per sabato 31 maggio a Lanciano, presso la sala convegni Bper “G. Paone”, con l’assemblea conclusiva del lavoro delle giurie popolari del Premio.

Problema cinghiali: situazione insostenibile, se ne parlerà anche in consiglio comunale

Dai consiglieri Cappa e D'Alessandro riceviamo e pubblichiamo
Al Sig. Presidente del Consiglio e al Sig. Sindaco del Comune di Vasto
RICHIESTA DI MOZIONE PER LA SOLUZIONE
DEL “PROBLEMA CINGHIALI”

GLI ALUNNI DELL’ARTISTICO E DEL CLASSICO A RUMBURK IN REPUBBLICA CECA



SECONDA TAPPA DEL PROGETTO CICERONI IN EUROPA
GLI ALUNNI DELL’ARTISTICO E DEL CLASSICO A RUMBURK IN REPUBBLICA CECA

Nell’ambito del progetto “ERASMUS+ : CICERONES EN EUROPA”, gli studenti del secondo

Un parco in via Alborato da intestare a Remo Gaspari

Rituci con Gaspari
Comunicato stampa
“Proposta intestazione Villetta a Remo Gaspari ”
Alcuni soci, nati a Gissi ed ex amministratori della città di Vasto, democristiani, dell' Associazione comunale per la Promozione Socio-Culturale di San Paolo, “Don Antonio Di Francescomarino”
hanno proposto all' amministrazione comunale
l'intestazione della villetta, in Via Alborato a Vasto, in

Vigili del Fuoco in Congedo: 16 giugno escursione nell'alto Vastese

Nuova iniziativa dei Vigili del Fuoco in Congedo: passeggiata tra i tesori dell'alto Vastese a Furci, San Buono, Liscia. Con degustazione prodotti tipici e visita Museo Monteodorisio.

sabato 25 maggio 2019

Prima guerra Mondiale: scoperta una targa alla Villa come atto conclusivo delle celebrazioni del centenario

Con la cerimonia di ieri mattina, presso l’ingresso della Villa comunale da Piazza Marconi,
si sono conclusi gli eventi commemorativi del Centenario della Prima Guerra Mondiale (1915-1918).
Come atto conclusivo  è stata inaugurata una targa posizionata all’entrata del Viale della Rimembranza, che, in lingua italiana ed inglese, spiega il valore dei simboli posti a ricordo del sanguinoso conflitto.
Tra i presenti: il sindaco di Vasto Francesco Menna, che ha scoperto la targa assieme ad uno degli allievi della scuola Media Paolucci, dopo la benedizione di don Domenico Spagnoli;  altri membri della giunta, il presidente dell’Università delle Tre Età di Vasto, Rocco Di Scipio; il presidente del Rotary Club  Adri Cesaroni,  Associazioni combattentistiche e d’Arma, con il gen. Gianfranco Rastelli e Matteo Marzella dell'Associazione Nazionale Polizia di Stato e tanti altri come si può osservare dalle numerose foto che pubblichiamo.
40 Foto di Ennio Fabiano >>>

venerdì 24 maggio 2019

Reddito di cittadinanza, Abruzzo batte Parisi: “Abbiamo fatto da soli il software per cui Di Maio spenderebbe milioni”

Alessandro Obino (dal sito Mundamundis)
Il sito www.linkiesta.it ha pubblicato un interessante articolo sull'attività di Alessandro Obino che ha sviluppato Mundamundis per l'incrocio dei dati di domanda e offerta di lavoro. Ecco come il sito titola il servizio:
Reddito di cittadinanza, Abruzzo batte Parisi: “Abbiamo fatto da soli il software per cui Di Maio spenderebbe milioni”
Mundamundis, con la sua “navigator digitale” Beatrice, è una piattaforma per l’incrocio della domanda e offerta di lavoro. Il fondatore Alessandro Obino: «Ci siamo stancati di sentire ciance su navigator e software americani»
Beatrice è una “navigator digitale”. Lavora 24 ore su 24, sette giorni sette. E ogni giorno incrocia le offerte di lavoro pubblicate dalle aziende con le competenze di chi è alla ricerca di un’occupazione. Tutto grazie alla sua intelligenza artificiale. «Con 250mila euro di costi di sviluppo, abbiamo fatto da soli quello che Luigi Di Maio vorrebbe fare spendendo parecchi milioni di euro», dice Alessandro Obino, “padre” di Beatrice, a capo dell’azienda abruzzese Exagogica che ha sviluppato la nuova piattaforma Mundamundis. Una delle ultime arrivate sul mercato italiano per l’incrocio dei dati di domanda e offerta di lavoro.
CONTINUA SU https://www.linkiesta.it/it/article/2019/05/23/software-reddito-cittadinanza-obino-mundamundis/42243/

Un grido di dolore: VILLA FRUTTETO IN TOTALE ABBANDONO, porzioni di tetto crollate


Villa Frutteto in via San Rocco a Vasto nel 2019
Sempre più critiche le condizioni di "Villa Frutteto", l'antico casino dei d'Avalos, in totale stato di abbandono, parzialmente crollato, sommerso da alberi e arbusti.
dere l'edificio allo stato attuale viene in mente la locuzione latina "nomenomen", ovvero "il nome è un presagio". Sembra, infatti, essere proprio questo il triste destino di una delle ville storiche dei d'Avalos: il casino secentesco, sottoposto a vincolo della Sovrintendenza ai Beni ambientali, artistici, architettonici e storici dell'Aquila, in totale stato di abbandono, depredato dai vandali e invaso da arbusti e alberi che spuntano dalle porzioni di tetto crollate.
Confrontando le foto di qualche anno fa con quelle attuali si può notare lo stato in cui versa l'antica villa e i crolli avvenuti soprattutto negli ultimi tempi.

La villa venne edificata da Diego d'Avalos nella seconda metà del Seicento. In questo storico edificio, il Marchese D. Cesare Michelangelo ricevette il Connestabile del Regno il Principe Fabrizio Colonna la mattina del 25 ottobre del 1723, in occasione della collazione del Toson d'Oro, avvenuta il giorno prima, conferita al Colonna per ordine dell'Imperatore Carlo III.

Se non verrà presto attuato un serio recupero del patrimonio storico della città, di Villa Frutteto, di Villa Cipressi, del Palazzo della Penna e del Palazzo Genova Rulli, solo per citarne alcuni, rimarrà soltanto il ricordo stampato in vecchie foto d'epoca o nei libri di storia vastese.

Lino Spadaccini

Le immagini che documentano il peggioramento negli ultimi 15 anni
foto>>>

Punta Penna: l'associazione O.A.SI ha incontrato Marsilio per accelerare i progetti sul Porto

riceviamo e pubblichiamo
L’associazione O.A.SI. “Occupazione, Ambiente, Sviluppo Industriale” di Vasto esprime piena soddisfazione per l’incontro tenutosi venerdì scorso, alla presenza del presidente della Giunta Regionale d’Abruzzo, Marco Marsilio nonché del sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regionale D’Annuntis e dei consiglieri regionali Bocchino e Marcovecchio. Il Governatore che, già in campagna elettorale, aveva assicurato il suo fattivo interessamento, ha ribadito, con la sua presenza, l’impegno della Giunta ad affrontare, con celerità e concretezza, le tappe per il potenziamento dello scalo marittimo di Punta Penna. Nel corso

Dal Taccuino di Angelo Del Moro: NORD E SUD INSIEME O SEPARATI ?

riceviamo e pubblichiamo
NORD E SUD INSIEME O SEPARATI ?
di Angelo Del Moro

Le esigenze dei cittadini come vuole una buona democrazia al servizio dei cittadini ? Il Nord come il Sud e il Sud come il Nord ?
E' un bel programma. E' un buon programma dicono i buoni politici che tutto sanno. Ma, si capisce. Solo quelli che sanno e capiscono la buona amministrazione. Quella in vigore è al ribasso. Semplicemente. Assolutamente. E' una politica insensata che porta

giovedì 23 maggio 2019

"Per non dimenticare": proposta di intestare una piazza alla moglie di Falcone ed alla scorta

Comunicato stampa
“Proposta intestazione piazza alla moglie e agli uomini della scorta di Giovanni Falcone.”
’ Associazione comunale per la Promozione Socio-Culturale di San Paolo, “Don Antonio Di Francescomarino” a 27 anni dall' attentato di Palermo e dalla morte appunto del giudice Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e gli uomini della sua scorta:

I giovani e la felicità: don Gigi Giovannoni incontra gli studenti del Palizzi


I giovani e la felicità
Don Gigi Giovannoni incontra gli studenti del Palizzi

Si è aperta con la benedizione delle penne dei maturandi, la presentazione del libro
del Salesiano don Gigi Giovannoni, “Felicità io voglio”. “Le richieste dei ragazzi vanno sempre prese in considerazione. Sono un prete un po’ strano, mezzo matto, ma prego per la vostra felicità” ha detto.

Realizzata una scogliera frangiflutti per proteggere dall’erosione il litorale in Località Vignola

Comunicato
Realizzata una scogliera frangiflutti per proteggere dall’erosione il litorale in Località Vignola Sono ultimati i lavori di costruzione di una nuova scogliera frangiflutti che si protende a partire dalla spiaggia verso il mare in Località Vignola.
“L’opera - ha evidenziato il sindaco di Vasto, Francesco Menna - ha la funzione di proteggere la spiaggia dall’erosione marina e dalle mareggiate che in questa zona nel corso degli anni hanno provocato un evidente arretramento della linea di costa”.
La scogliera è sommersa e pertanto appena percepibile. E’ stata realizzata con circa 1.100 tonnellate

ITSET Palizzi: un giorno da esploratori delle Isole Tremiti

Un giorno da esploratori delle Isole Tremiti
di Antonio Carabella
Il giorno 16 maggio 2019, sotto la guida del Prof. Tommaso Piacentini del Dipartimento INGEO dell’Università G. D’Annunzio di Chieti, i ragazzi della classe V A del SETTORE COSTRUZIONI, AMBIENTE, TERRITORIO - Articolazione Geotecnico hanno partecipato a un’escursione scientifica sulle Isole Tremiti. Le attività di rilevamento geologico e geomorfologico sono

IIS E.Mattei: Lingua Italiana e T-shirt, un progetto originale



Il progetto degli studenti della classe IV A Chimica dell’IIS “E. Mattei”
Curarsi con le parole indossando una originale T-shirt

“Curarsi con le parole”: è il progetto concepito dagli studenti dalla classe IV A Chimica dell’Istituto d’Istruzione Superiore “E. Mattei” di Vasto che, guidati dalla prof.ssa Laura Oliva, si sono impegnati

Domenica a Vasto la tradizionale Festa di San Nicola


di Lino Spadaccini

Con una settimana di ritardo, rispetto alla tradizionale data della terza domenica di maggio, per evitare la concomitanza con la festa dell'Ausiliatrice, domenica 26 torna la festa di S. Nicola.
Il programma dei festeggiamenti, concentrato in un'unica data, prevede alle ore 11 la S. Messa, mentre nel pomeriggio, alle ore 17, la statua del Santo taumaturgo verrà portata in processione, accompagnata dal Complesso Bandistico "S. Martino" e dai fedeli, lungo le strade del quartiere: via S. Lucia, via S. Domenico Savio, via S. Caterina, via S. Camillo De Lellis e rientro in chiesa.
Alle ore 18 verrà celebrata la S. Messa, mentre alle ore 21 spazio alla musica con i Cynaro e Stefano De Libertis.Durante l'intera giornata si terrà la Sagra del Dolce.

“SEGNIAMO E DONIAMO” PER L’AIRC E “TORNEO MATTEI” . LE FINALI DI CALCIO DEI TORNEI INTERSCOLASTICI 2019.



riceviamo e pubblichiamo
“SEGNIAMO E DONIAMO” PER L’AIRC E “TORNEO MATTEI” .
LE FINALI DI CALCIO DEI TORNEI INTERSCOLASTICI 2019.
 Il prossimo 30 maggio, con inizio degli incontri alle ore 8.15, si svolgeranno, presso lo stadio Aragona di Vasto, le finali dei tornei interscolastici “Segniamo e Doniamo per l’AIRC” V edizione e

Cgil 100 anni: convegno a Vasto il 23 maggio

riceviamo e pubblichiamo
“Il coraggio di agire pensando al futuro”: 
Convegno per i 100 anni della Cgil. L’incontro è in programma il 23 maggio a Palazzo d'Avalos

“Il coraggio di agire pensando al futuro: storia e prospettive del territorio più industrializzato d’Abruzzo”. E’ un titolo che avevamo pensato già da alcune settimane quello scelto per l’iniziativa che la Camera del lavoro ha organizzato venerdì 23 maggio a Vasto per celebrare il centenario della sua fondazione. E tuttavia le ultime e più recenti vicende che stanno interessando il comparto produttivo della provincia di Chieti sembrano segnalare proprio l’attualità e la fondatezza dei temi proposti all’attenzione dell’opinione pubblica, delle istituzioni e della politica; la necessità (anzi l’urgenza) di confrontarsi ed esaminare quanto accade in un settore che in

D'Alessandro e Cappa: Vasto è tornata indietro "a causa della perdurante mancanza di una qualsiasi progettualità".

Dai consiglieri D'Alessandrio e Cappa riceviamo e pubblichiamo
Abbiamo seguito con molta attenzione lo studio particolareggiato che ha effettuato la Cgil sui problemi che attanagliano la nostra povera città.
Le criticità più evidenti che sono emerse riguardano la situazione del Porto di Vasto (che attende il dragaggio da più di dieci anni); l'Ospedale “San Pio”, ormai privo di primari, personale e strumentazioni necessarie; il Tribunale, la cui prossima chiusura, se non scongiurata, avrà riflessi di ordine economico e sociale, nonché la mancata istituzione della Zona Zes nelle aree industriali del nostro territorio, privato, di conseguenza, della benché minima possibilità di essere appetibile e competitivo.
Lo studio ha

Zi Nicola Giangrande in "Prugresse e fame" affrontava temi che oggi sono di grande attualità


di Lino Spadaccini

Dopo la poesia "Lu belle Vaste", dedicata al cuore grande dei vastesi, oggi vogliamo proporvi una nuova composizione di zi' Nicola Giangrande, tratta dal volume stampato nel 1982 in occasione della "Terza Rassegna di poesia dialettale e abruzzese", ideata e organizzata dal compianto Ezio Pepe in collaborazione con la Comunità Salesiana Don Bosco.
Il titolo del componimento è "Prugresse e fame" e, nonostante siano passati quasi quarant'anni, alcuni temi trattati sono ancora di straordinariamente attualità.

Prugresse e fame

Prugresse e scenze me fanne furtune,
pecchè vann' a fa ricerche a la lune

mercoledì 22 maggio 2019

Elezioni europee: orari di apertura uffici comunali

I seggi saranno aperti domenica 26 maggio dalle ore 07:00 alle ore 23:00 e le operazioni di scrutinio avverranno immediatamente dopo
COMUNICATO STAMPA
 Elezioni europee: sono 35.102 a Vasto gli aventi diritto al voto
 In occasione delle elezioni europee in programma domenica 26 maggio 2019 gli aventi diritto al voto a Vasto saranno 35.102 (16978 maschi e 18124 femmine) compresi

Zi' Nicola Giangrande: quando la poesia sgorgava dal cuore del popolo

di Lino Spadaccini

Autentico animatore delle storie di carnevale per oltre sessant’anni, Nicola Giangrande viene ancora oggi ricordato come persona semplice e umile, amato e benvoluto da tutti. Le sue "Štorie" erano molto attese dai vastesi e, con la grande passione con cui le cantava, riusciva a calamitare l’attenzione delle piazze.
Negli ultimi anni, fino alla metà degli anni '80, Nicola Giangrande ha portato in giro la Štorie

Ordine degli Avvocati: pressione e incontri al Ministero per risolvere il problema dei tribunali minori

CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VASTO
 COMUNICATO STAMPA
Prosegue senza sosta l'attività che il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Vasto sta portando avanti per porre rimedio alle note criticità che ormai da tempo attanagliano il Palazzo di Giustizia, paralizzato da una elevata carenza di personale in virtù del provvedimento statale che ne ha disposto la soppressione, posticipata con l'ultima proroga al 2021.

Lo scorso martedì 14 maggio, dopo che l'Assemblea straordinaria degli avvocati di Vasto aveva proclamato uno stato di agitazione permanente, una delegazione del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati e della locale sezione dell'Aiga, Associazione Italiana Giovani Avvocati, nelle persone del Presidente avv. Vittorio Melone e dell'avv. Rosario Di Giacomo è stata ricevuta dal Sottosegretario alla Giustizia, avv. Vittorio Ferraresi (M5S).

Pensiline e Erogatore acqua a San Paolo: nuova richiesta del Circolo Pensionati

COMUNICATO STAMPA:
LETTERA APERTA all' Assessore Avv. Paola Ciancicon deleghe a: Trasporti e Mobilità sostenibile e Ambiente

OGGETTO: Pensiline Fermata Bus Servizio Pubblico ed Erogatore dell' Acqua - CIRCOLO PENSIONATI SAN PAOLO, “Don Antonio Di Francescomarino”.
Egregio Assessore, il giorno 15 Marzo 2019, le abbiamo fatto richiesta, per la realizzazione di una pensilina per la fermata del servizio pubblico.
Tale richiesta, scaturisce che molti soci anziani utilizzano il servizio pubblico, nonostante assicurazione di impegno, ad oggi purtroppo sono trascorsi 67 giorni e della pensilina che ripara dalla pioggia non vi è traccia. A differenza del distributore dell' acqua che è stato posizionato ma ormai un mese è ancora inattivo.

Egregio Assessore, a nome dei soci del Circolo, che utilizzano il servizio pubblico e di tutti i residenti del quartiere 167, la preghiamo di attivarsi, per le due richieste in oggetto.
Pensiamo che, chi nella vita, ha dato un contributo attivo e fattivo a questa città, meriti rispetto.
VASTO 21 Maggio 2019
IL DIRETTIVO A.P.S. Comunale di Vasto “Don Antonio Di Francescomarino”

Dal Taccuino di Angelo Del Moro: L'Italia al Comando...

L'ITALIA AL COMANDO ...
di Angelo Del Moro
L'uomo decide per ogni cosa. Decide per tutto: democrazia, dittatura, per la pace, per la guerra, è ambizioso, anche buono, o povero o ricco, è al centro di ogni cosa, ma pensa prima a sé stesso.
E' abitante della terra, comanda, è civile, è democratico o dittatore. In una parola: è imperfetto. E tanto altro. Per tutto questo si distingue dagli animali. Fa politica: è la sua ambizione: risorge da ogni colpa, da ogni

martedì 21 maggio 2019

TEMPLARI, GEROSOLIMITANI e CISTERCENSI nella “terra di mezzo” fra Abruzzo e Molise (secc. XIII-XV)

Croce templare a Guglionesi

 Dal prof. Giovanni Artese riceviamo e pubblichiamo     
              
TEMPLARI, GEROSOLIMITANI e CISTERCENSI
nella “terra di mezzo” fra Abruzzo e Molise (secc. XIII-XV)
di Giovanni Artese 

Non molto tempo fa mi è capitato di leggere un breve ma molto interessante saggio di Mario Giaccio, dal titolo: "Presenze Templari in Abruzzo" (del 2015); un lavoro in cui l'autore cita, tra le diverse commende, anche quella di Castello Manno, precisando subito dopo che non sarebbe ancora stata localizzata. È vero che su questo come sugli altri insediamenti templari nel basso Trigno e nel Vastese i documenti sono assai scarsi, talora inesistenti. Ma avendo appreso - dagli scritti di Davide Aquilano - che il territorio di Castello Manno corrisponde, in linea di massima, alla contrada Bufalara, sul basso Trigno (cui aggiungerei la zona di Montalfano), ho voluto segnalare questa notizia all'Accademia Templare di Roma, che ha ringraziato e, tramite il Rettore Filippo Grammauta, ci ha

Grande successo al Ruzzi: "Il Gabbiano" un classico teatrale sempre attuale

Foto Daniela Di Salvo

da LUCIA DESIATI riceviamo e pubblichiamo
Il Gabbiano un classico teatrale sempre attuale
Il teatro oggi sembra essere una nuova conquista per la crescita di una umanità vera, aperta ed integrata dove  si trova accoglienza  ed ascolto, quindi c’è una continua  inamovibile ricerca di  esplorazioni, di nuovi linguaggi e  possibilità di varie poetiche.

Annuncio di Muzak: Renzo Arbore a Vasto il 12 agosto

Comunicato stampa
RENZO ARBORE  & ORCHESTRA ITALIANA
Lunedì 12 Agosto 2019, VASTO – Area Eventi Aqualand
L’artista foggiano torna dopo 10 anni a Vasto
Torna a grandissima richiesta a Vasto, dopo il grandioso successo del concerto tenuto nel 2009, Renzo Arbore con la sua Orchestra Italiana.
L’appuntamento è fissato per lunedì 12 Agosto alle ore 21 presso

“Contabilità analitica in azienda”, al via il terzo corso formativo dell'ACM

da Sara Del Vecchio riceviamo e pubblichiamo
“Contabilità analitica in azienda”, il terzo corso formativo dell'ACM 
Visto il particolare interesse suscitato dal primo corso di formazione intitolato “Analisi e controllo degli investimenti industriali” del maggio 2018 e dal successivo, dal titolo “Il project management” di novembre 2018, l'A.C.M. Associazione Competenze Multidisciplinari, sempre con il patrocinio di Confindustria Chieti Pescara, ha programmato il terzo corso formativo gratuito, professionalizzante e qualificato dal titolo “Contabilità analitica in Azienda”.
Il corso ha la durata di 16 ore ed è suddiviso in due lezioni: si svolgerà martedì 21 maggio 2019 (ore 9-13/14-18) e giovedì 23 maggio 2019 (ore 9-13/14-18) presso la sede di Confindustria a Vasto (CH), in Corso Mazzini 641. 

lunedì 20 maggio 2019

Weekend di successo: TURISMO DI QUALITA' A VASTO, SPORT E CULTURA



Turismo di Qualità a Vasto
Un mix di eventi culturali sull’onda del Giro d’Italia 2019 

di Concetta Russo

Una serie di eventi culturali ha caratterizzato la scorsa settimana vastese, riportando una nota di colore in un periodo non avvezzo al turismo. Un maggio insolito, freddo, minacciato da alluvioni e temporali, ha aperto le porte a visitatori provenienti da diverse regioni, sull’onda del “ Giro d’Italia 2019 “ partito da Vasto per una tappa tutta abruzzese diretta all’Aquila.
A dare il via, giovedì 16, “ Vastophil 2019 “ con l’apertura dell’esposizione nazionale “ Campioni in

La devozione dei Vastesi per la Madonna della Catena: 30 anni fa il restauro


di GIUSEPPE CATANIA

Nel 1984 un gruppo di cittadini del Circolo Culturale "Il Castello" del quartiere di Santa Maria Maggiore di Vasto, prese l'iniziativa per una sottoscrizione necessaria per il restauro del dipinto custodito nella Cappella della Madonna della Catena, nella Loggia Amblingh, raffigurante il Cristo Deposto, la Madonna, la Maddalena ed un Monaco.
Dell'iniziativa -  poi caldeggiata e patrocinata dal Cav. Luigi Basile, l’allora Vice Segretario del Comune di Vasto quale ringraziamento devoto alla Madonna -  venne interessata la Sovrintendenza ai Beni Artistici e Storici dell'Aquila, mentre l'opera di restauro fu affidata a Michele Massone, già noto per aver collaborato in precedenza al restauro del quadro cinquecentesco della Madonna della Misericordia (custodito nella Cattedrale di San Giuseppe a Vasto), opera del pittore albanese Greco da Valona.

Nel 1989 il quadro ritornò in sede, con una suggestiva cerimonia alla quale hanno partecipato le autorità cittadine ed il popolo, dopo una funzione religiosa in Santa Maria Maggiore, per essere nuovamente esposto alla fede dei vastesi.
1989 Loggia Amblingh: cerimonia per la ricollocazione del quadro della Madonna della Catena  nelll'omonima chiesetta.
Al centro il sindaco Prospero, a fianco il v. segretario Basile. Riconoscibili gli assessori Poli Molino e Agostino Marino .

Dal Taccuino di Angelo del Moro: LA CREATIVITÀ' SI NASCONDE IN CHI SCARABOCCHIA

LA CREATIVITÀ' SI NASCONDE IN CHI SCARABOCCHIA
di Angelo Del Moro

Varie ricerche confermano che l'attività dì scarabocchiare favoriscono e migliorano concentrazione e memoria. Lo psicologo Jackie Andrade ha dimostrato come gli scarabocchiatori seriali siano anche gli ascoltatori più attenti. La mano lasciata libera rilassa la memoria. 
Sono stati scarabocchiatorì compulsivi alcuni fra i pensatori più creativi come Keats e Leonardo che scarabocchiavano fiori ai margini dei loro manoscritti. 

IIS E. Mattei: stage degli studenti alla Cquadro alla scoperta delle strategie di comunicazione

 Alunni delle classi 4A, 4B e 5C del Liceo delle Scienze Applicate dell'IIS "E. Mattei"in stage alla Cquadro per capire la Comunicazione. Ecco il resoconto degli "Studenti-giornalisti in azienda".

Cquadro: innovazione a 360 gradi

Cquadro è un’agenzia vastese specializzata in branding e comunicazione che affianca i suoi clienti nella costruzione della propria immagine e nella realizzazione di un’efficace strategia comunicativa.Il team è composto da esperti in comunicazione digitale, web marketing e disegno grafico che insieme offrono un servizio innovativo a 360º. 
Cquadro: allievi in visita


Il gruppo usufruisce di strumenti di comunicazione innovativi e creativi per la realizzazione di siti web, campagne pubblicitarie, social media marketing, creazione di loghi, brand experience, realizzazione di video o eventi aziendali per rendere i brand a loro affiliati più competitivi nel mercato.

Artisti Vastesi: Gregory Di Carlo, dopo il successo a "Face to Face", una personale a Modena

Al MuSa di Salò è tempo di grandi mostre. Presso la Civica Raccolta del Disegno è stata inaugurata lo scorso 9 aprile la mostra FACE to FACE, a cura di Anna Lisa Ghirardi. L’esposizione resterà aperta fino al 30 giugno.
Tra gli artisti che espongono alla mostra, Gregory Di Carlo, di origini vastesi, attivo a Modena. 
Gregory Di Carlo, Scultura Maya

LA BIOGRAFIA. Questa la sua biografia, Nato a Roubaix in Francia nel 1975, all’età di sette anni si trasferisce con la famiglia a Vasto. Dopo un quadriennio di Studi presso l’Università di Urbino, dal 2000 al 2013 vive a Roma dove si diploma in pittura presso l’Accademia di Belle arti in via di Ripetta. (Attualmente vive a Modena). A Roma svolge un’intensa attività espositiva entrando in contatto con il circuito artistico capitolino. Le sue prime mostre sono collettive negli spazi dell’Accademia di Roma nel2002 mentre l’anno successivo partecipa al circuito d’arte Contemporanea per la Prima Notte Bianca (Roma). Arrivano le prime selezioni interne all’Accademia come il Premio Nazionale delle Arti (2004) o Il Premio Nazionale di Pittura connesso al

Maggio Vastese: Le Musiche di Primavera, concerto al Carmine


domenica 19 maggio 2019

Pro Loco: Indagine sul potenziale turistico delle aree interne tra il Trigno e il Biferno

Pro Loco 
Città del Vasto

Progetto di incontro tra Università e Comunità locali.

TERRE INVISIBILI.
A cura di Monica Meini
Università degli Studi del Molise 

Direttore Centro Studi sul Turismo.


Il libro propone un'analisi e una valutazione del potenziale turistico di un'area interna del Molise compresa tra i fiumi Trigno e Biferno, lontana dai flussi turistici massificati delle città d'arte e delle località montane. 
Il testo raccoglie i risultati di un progetto di incontro tra Università e Comunità locali. 
UN LAVORO CHE ASSUME VALORE PARADIGMATICO PER ALTRE AREE DEL TERRITORIO VASTESE, ABRUZZESE E ITALIANO.

I diplomati geometri del Palizzi di Vasto 50 anni dopo

I diplomati geometri del Palizzi di Vasto 50 anni dopo
Ritrovarsi è bello. Ritrovarsi periodicamente è bellissimo. 

Ritrovarsi per un viaggio della memoria a quegli anni della giovinezza da studenti presso l’ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE MERCANTILE E PER GEOMETRI “FILIPPO PALIZZI” DI VASTO fino al conseguimento del diploma nell’anno scolastico 1968/69 è emozionante.Tappa

VASTOPHIL: molti i giornalisti che hanno partecipato al convegno "Sport e deontologia professionale"

Ben 44 giornalisti locali ieri hanno partecipato al convegno  "Sport e deontologia professionale" organizzato da Vastophil presieduto da Giuseppe Galasso presso Palazzo d’Avalos.
L’iniziativa  si è svolta in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo, con il patrocinio del Comune di Vasto ed il sostegno dell’Associazione Vastese della Stampa. E consentiva ai giornalisti  di ottenere crediti per la formazione professionale.
Foto Luigi Spadaccini
 Tre i relatori della giornata: il presidente dell'Odg Stefano Pallotta, il campione olimpionico e giornalista Daniele Masala e il maestro di sport del Coni Virgilio Rapone, i quali si sono intrattenuti sull'informazione sportiva e sui relativi aspetti legati al mondo dell'economia, della cultura e del sociale.
In apertura il presidente Giuseppe Galasso ha spiegato che

sabato 18 maggio 2019

Ospedale: il Comitato a difesa del “San Pio” incontra il neo assessore Verì

dal Comitato a difesa del “San Pio” riceviamo e pubblichiamo
Comunichiamo che una delegazione del Comitato a difesa dell’Ospedale “San Pio”, guidata dal Presidente Arnaldo Tascione, ha incontrato questa mattina negli uffici della Regione l’Assessore alla Sanità, Nicoletta Verì.

Amici della Casa di Riposo Sant’Onofrio”: concerto del Coro Histonium per festeggiare il primo anno di attività

dal presidente Valter Marinucci riceviamo e pubblichiamoComunicato Stampa
Domenica 19 Maggio alle ore 16,00 presso l’antica Chiesa della Casa di Riposo di S. Onofrio in Vasto si festeggerà il Primo Anno di Attività dell’Organizzazione di Volontariato “Lucia Molino - Amici della Casa di Riposo Sant’Onofrio” .
L’associazione è nata un anno fa in ricordo di Lucia Molino che ha dedicato gran parte della sua vita al volontariato nella casa di riposo Sant’Onofrio di Vasto diventando punto di riferimento di tante

Marsilio al porto di Vasto: le richieste della città, tra cui il collegamento con la Croazia


COMUNICATO STAMPA del  Comune
Ieri, in occasione della visita che il Presidente della Giunta Regionale d’Abruzzo, Marco Marsilio, ha reso all’Ufficio Circondariale Marittimo, il Comune di Vasto è stato rappresentato dal Vicesindaco Giuseppe Forte a causa della coincidente importante manifestazione della partenza della settima

Toponomastica: intitolare una strada a Lucia Borghi Perrozzi

Comunicato
Proposta intestazione stradale a “LUCIA BORGHI in PERROZZI”
Oggi l’Associazione comunale per la Promozione Socio-Culturale di San Paolo, “Don Antonio Di Francescomarino” ha fatto richiesta all’amministrazione comunale l’intestazione di una strada a Lucia Borghi in Perrozzi.
L’ idea è nata da alcune nostre socie che si sono ispirate alla scuola pittorica dell' artista Vastese Lucia Borghi. Inoltre il prossimo 5 Giugno 2019, ricorrono i 30 anni dalla sua morte, per cui in occasione di questo anniversario vorremmo che l' amministrazione comunale intestasse una strada all' artista Vastese. Siamo certi che l’ amministrazione accoglierà la nostra proposta di crescita culturale, di facile realizzazione, nonché di coinvolgimento per gli artisti Vastesi.
Il Segretario A.P.S.  Basso Ritucci

Igor De Amicis alla Libreria Mondadori di Vasto

da Patrizia Angelozzi riceviamo e pubblichiamo
Igor De Amicis alla Libreria Mondadori di Vasto
SABATO 18 Maggio  alle ore 18 presso la Mondadori Bookstore di Vastocon l’autore Igor De Amicis ed il suo romanzo La settima lapide edito da DeAPlaneta libri.
Al mattino l'autore, che scrive romanzi editi da Einaudi ragazzi in coppia con la moglie Paola Luciani (scrittrice) incontrerà i ragazzi della Scuola Media Paolucci. Igor De Amicis è impegnato nel suo tour nazionale d incontri con l’autore.

venerdì 17 maggio 2019

GIRO D'ITALIA 2019:UNA GRANDE GIORNATA DI FESTA PER VASTO

Le immagini parlano da sole: Giro d'Italia a Vasto, una bella giornata di sport e di gioia collettiva. Una di quella giornate che rimangono nella memoria di ognuno di noi!
Ecco le immagini della partenza della Tappa Vasto L'Aquila 2019.
di LINO SPADACCINI (140 FOTO)

Doppio appuntamento in un week end con l’autrice Maura Chiulliad Atessa e San Salvo

da Patrizia Angelozzi riceviamo e pubblichiamo
Doppio appuntamento in un week end con l’autrice Maura Chiulli ad Atessa e San Salvo
Nel nostro fuoco - Hacca Edizioni .In selezione Campiello

Venerdì17 Maggio alle ore 18 Atessa,nella splendida cornice di A Casa di Gaia l’autrice in tour nazionale, Maura Chiulli presenterà il suo ultimo romanzo, Nel nostro fuoco edito da Hacca Edizioni, a dialogare con lei Patrizia Angelozzi. Sabato 18 al mattino l’autrice sarà nel Liceo R. Mattioli di San Salvo per un incontro con gli studenti che hanno letto il suo romanzo e alle 18.30 l’incontro aperto a tutti a La Porta della Terra, a dialogare con l’autrice la giornalista Antonia Schiavarelli.

TAPPA VASTO-L'AQUILA: PARTENZA ALLE ORE 12.25 DA PIAZZA ROSSETTI

Ieri giovedì il GIRO è giunto a San Giovanni Rotondo, e in serata si è trasferito a Vasto e oggi  venerdì alle 12.25 partirà da piazza Rossetti per la tappa Vasto-l'Aquila.