venerdì 24 novembre 2017

Assovasto: incontro sul Programma Strategico di Sviluppo dell'Associazione e sull'innovazione

Tradizionale “Incontro di Fine Anno” di Assovasto, 1° dicembre alle ore 17:30 presso il “Multisala del Corso” C.so Europa .
"Con l’occasione desideriamo illustrare le nostre attività programmatiche per il periodo 2018-2020  - si legge in un comunicato - ed insieme al Programma Strategico di Sviluppo dell’Associazione, verrà presentato “Working4innovation”,

La Rassegna B. Lupacchino 2017 chiuderà con il Coro Giovanile di Abruzzo e Molise

Sabato 25 e domenica 26 novembre l'ultimo appuntamento in programma della XVII edizione della Rassegna Musicale Bernardino Lupacchino dal Vasto con la presenza del Coro Giovanile di Abruzzo e Molise diretto da Serena Marino.

Al via l'organizzazione del Presepio Vivente a Vasto

Alla fine Comune e Associazione Presepio Vivente Vasto si sono messi d'accordo e anche quest'anno si svolgerà la classica manifestazione tra i vicoli del centro storico nelle giornate del 26 dicembre, 1° e 6 gennaio 2018 ore 17.30. Proponiamo il video degli anni scorsi.

"Vasto al cioccolato", da oggi

 E’ in programma dal 24 al 26 novembre nel centro storico a Vasto l’appuntamento con il cioccolato. L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Commercianti Ambulanti Fieristici insieme con il Comune di Vasto, coinvolgerà oltre dieci stand selezionati provenienti da tutta Italia, che animeranno Piazza Rossetti con laboratori del cioccolato a cui prenderanno parte anche le scolaresche. Sono previste esposizioni, degustazioni, dimostrazioni e giochi a base di cioccolato. Sarà un momento di allegria e spensieratezza, una festa specialmente per i più piccoli. Stand aperti da venerdì 24 novembre alle ore 12.

Università delle Tre Età: inaugurato l'anno accademico



Dotta conferenza ieri  per l’inaugurazione dell’anno accademico dell’Università delle Tre Età di Vasto con omaggio a Filippo Palizzi nel bicentenario della nascita. A tenerla la prof. Bianca Campli, storico d’arte e profonda conoscitrice del pittore vastese.

giovedì 23 novembre 2017

Cattedrale: il prezioso trittico di Michele Greco da Valona

di GIUSEPPE CATANIA
La cattedrale di San Giuseppe di Vasto custodisce un prezioso trittico del ‘500 raffigurante la Madonna, opera di Michele Greco da Valona. Fino al 1983 il dipinto, di inestimabile valore artistico, si trovava nella sagrestia della Cattedrale. Ma poi l’opera è stata sottoposta a delicati lavori di restauro che hanno consentito di mettere in luce l'originaria fattura, con la rimozione di diversi strati dovuti a successivi ritocchi, che ne avevano anche modificato le immagini.
È un trittico raffigurante Maria Vergine col Bambino; ai lati Santa Caterina di Alessandria e San Nicola di

“BICENTENARIO PALIZZI” AL VIA: PRESENTATO IL LOGO

Muore a 67 anni a Vasto e dona fegato, reni e cornee

dalla ASL riceviamo e pubblichiamo
Muore a 67 anni a Vasto  e dona fegato, reni e corneeUn prelievo multiorgano è stato eseguito questa mattina all’ospedale di Vasto. A donare cornee, reni e

Unione dei Giuristi Cattolici di Vasto: convegno “Legalità, etica e diritto"

Giovedì 23 novembre 2017, alle ore 18.00, presso il Teatro Rossetti in Vasto, si terrà il Convegno “Legalità, etica e diritto", promosso dall'Unione dei Giuristi Cattolici di Vasto.
A confrontarsi sul tema saranno il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Vasto dott. Giampiero Di Florio e l’Arcivescovo di Chieti-Vasto S.E. Mons. Bruno Forte; modererà il dibattito il dott. Primo Di Nicola, giornalista.

Giovedì: “Archeologia Metropolitana, le grandi scoperte lungo la Metro C di Roma”.

ARCHEOLOGIA METROPOLITANA A PALAZZO D’AVALOS
 Dopo il successo della conferenza su Vasto e i Frentani, continuano a Palazzo d’Avalos le conferenze su le ultime grandi scoperte nel settore archeologico in Italia.
Il 23 novembre Stefano Coccia parlerà di “Archeologia Metropolitana, le grandi scoperte lungo la Metro C di Roma”. 
 La Linea C della metropolitana di Roma attraversa importanti settori del centro storico oltre a vaste

OSPEDALE: "Chi sta dietro il movimento MACABRO?"

La domanda è di Ivo Menna che aggiunge: "E' una trovata di pessimo gusto"
La Nuova Terra
Comunicato stampa

Da qualche giorno un comitato anonimo di persone lancia un volantino “stanno facendo a pezzi l’ospedale”, mentre gira un carro funebre che

Alla (ri)scoperta di Vasto: il Palazzo Mayo e le vicende della gloriosa famiglia

di GIUSEPPE CATANIA
Si deve soprattutto all'iniziativa privata, attraverso lodevoli ristrutturazioni che salvaguardano gli impianti storici urbani, il recupero di antichi edifici che furono un tempo la dimora della nobiltà vastese.
Nelle "Ricerche di araldica vastese" di Vittorio d'Anelli (1973), viene riferito: "Nei 150 anni di residenza vastese, i Mayo abitarono sempre in quella grande casa delimitata da piazza L.V.Pudente - Vico Giosia e Palazzo D'Avalos"
Palazzo Mayo,  lato d'Avalos

mercoledì 22 novembre 2017

Annalisa Giuliani: presentazione del romanzo "L’amore coniugato"

Domenica 26 Novembre ore 18, Libreria Mondadori Vasto
la presentazione del romanzo di Annalisa Giuliani

Grande concerto d’Inaugurazione al Teatro Rossetti con il Quartetto d’Archi della Scala

Grande concerto d’Inaugurazione al Teatro Rossetti con il Quartetto d’Archi della Scala.
Domenica 26 novembre alle ore 17,30 ad inaugurare la nuova Stagione Concertistica 2017/18 del Teatro Rossetti di Vasto ci sarà il Quartetto d’Archi della Scala con

EX ASILO CARLO DELLA PENNA: COSA HA FATTO IL COMUNE FINO AD OGGI?

Dall'Avv. Francesco Prospero (Consigliere Comunale della Lista Progetto Per Vasto) riceviamo copia dell'ultima interpellanza su Asilo Carlo della Penna. In sintesi il consigleire di minoranza chiede:  
1) Cosa ha fatto in questi ultimi sette mesi codesta amministrazione comunale nell’interesse dell’Asilo Carlo della Penna oltre a ripulire il suo giardino;
2) Se è stato conferito l’incarico a qualche dipendente comunale e/o professionista esterno di periziare lo stato della Struttura e se si quali sono i termini dell’incarico;
3) Se esiste una delibera e/o comunque un documento ufficiale con il quale è stato dato questo incarico;
4) Cosa intende faree in che tempi per il recupero della struttura;
5) Quale destinazione intende dare alla struttura.


ECCO IL TESTO INTEGRALE 

Consiglio Comunale: regolamento Dehors e tante interpellanze

Torna a riunirsi il Consiglio Comunale. A darne notizia è il Presidente Giuseppe Forte. L'assise civica è stata convocata in seduta di prima convocazione lunedì prossimo, 27 novembre, alle ore 9 ed in seconda convocazione martedì 28 novembre alle 9.
Questi gli argomenti in trattazione:

UniTre: inaugurazione Anno Accademico con omaggio a Palizzi nel bicentenario della nascita

L’UniTre  inaugura l’anno accademico con un convegno dedicato a Filippo Palizzi
Tutta la cittadinanza è invitata il 23 novembre presso l’Aula Magna dell’Istituto “F. Palizzi.

Celebrata la Virgo Fidelis patrona dei Carabinieri: solenne manifestazione in Cattedrale

 di Giuseppe Catania

L'Associazione Nazionale Carabinieri ii Vasto, presiedu­ta dal Luogotenente Adriano Barattucci, ha promosso la celebrazione della Virgo Fidelis, Patrona dell'Arma Be­nemerita, nella rievocazione del 76° anniversario della battaglia di Culquaber e della giornata dell’orfano. Alla manifestazione svoltasi nella

martedì 21 novembre 2017

Chernobyl: nel 1992-1993 ospitati a Vasto i bambini contaminati dalla centrale nucleare

UNA BELLA STORIA DI SOLIDARIETA'
Dal Comune partì anche una richiesta di gemellaggio con Kiev
 di LINO SPADACCINI
La visione della ricca documentazione messa a disposizione dell'amico Lino Gileno, ci dà l'occasione per rispolverare una storia iniziata nel 1986, con il disastro della centrale nucleare di Chernobyl e la conseguente gara di solidarietà che ha coinvolto gran parte del pianeta e anche la nostra città, grazie alla disponibilità di decine di famiglie che hanno aperto le porte delle loro case per ospitare temporaneamente i minori provenienti dalle zone contaminate.
Ma andiamo per ordine.

Il disastro
Il 26 aprile del 1986, intorno alle ore 1.23, durante un test di sicurezza, all'interno del reattore numero 4 della centrale nucleare V.I. Lenin, situata in Ucraina settentrionale (all'epoca

ECCO IL CALENDARIO DELLE MANIFESTAZIONI NATALIZIE 2017



COMUNICATO STAMPA
PRESENTATO IL CALENDARIO DELLE MANIFESTAZIONI NATALIZIE AVASTO
Una pista di pattinaggio, la ruota panoramica, il mercatino natalizio e video mappingsono solo alcuni

La Chiesa di Pennaluce sorge su un antico santuario frentano

di GIUSEPPE CATANIA

La Festa di Maria Santissima di Pennaluce, che ricade la seconda domenica di maggio, è una fra le più caratteristiche feste vastesi, nel solco delle tradizioni devozionali verso la Madonna.

L'immagine della Vergine è custodita nella chiesetta che sorge sulla spianata di Punta Penna dove la folla da

OGGI LA FESTA DEGLI ALBERI

Anche quest'anno Legambiente ricorda la Festa degli alberi. Oggi martedì 21 novembre, alle ore 9, la campagna prende l’avvio presso la Scuola cattolica paritaria “Madonna dell’Asilo” dove

Tutti al teatro San Paolo domenica 26 novembre 2017 con la commedia www. scampamorte. com

Tanto divertimento e grande solidarietà : aiutateci ad aiutare con il cuoreSiete tutti invitati domenica 26 novembre 2017, alle ore 18, al teatro San Paolo di Vasto, a vedere lo spettacolo della compagnia teatrale “Che Dio ci aiuti”, “ “www.Scampamorte.com”, commedia semidialetttale, in due atti, del giovane autore ternano Italo Conti con la regia di Annalisa Celenza.
Tre associazioni di volontariato di Vasto : Il

lunedì 20 novembre 2017

Cattedrale di San Giuseppe: monumentale organo con 1882 canne

di GIUSEPPE CATANIA

Dal 2002, la Cattedrale San Giuseppe di Vasto ha un nuovo organo a canne, costruito dalla Bottega D'Arte Organaria di Ponziano Bevilacqua di Torre de' Nolfi (Aq). La stessa che aveva realizzato, nel 1979, il precedente organo a trasmissione elettrica. Ma in questo caso  a fornire l'organo, fu il papà di Ponziano, Eligio Bevilacqua, comm. dell'Ordine di San Silvestro Papa, fondatore della

Osvaldo Santoro: "L'òrghene"

A proposito di Organo pubblichiamo una profonda riflessioen in versi del poeta Osvaldo Santoro 

Diabete, prevenzione e sensibilizzazione coi Lions Club vastesi

Diabete, prevenzione e sensibilizzazione coi Lions Club vastesi
Tante le persone che hanno aderito alla campagna di screening
Il diabete è una malattia sempre più diffusa che affligge oltre 400 milioni di persone nel mondo con

La "lezione" di un esperto: ecco la mia proposta di pianificazione a nord, dice l'ing. Laudazi



È POSSIBILE, ANZI INDISPENSABILE, CONTEMPERARE LO SVILUPPO CON LA TUTELA AMBIENTALE, A VASTO
Il delicato momento economico e sociale cittadino ed il costante declino della nostra città, rende

SONO INIZIATI QUESTA MATTINA I LAVORI PER IL SECONDO LOTTO DI VIA SAN ROCCO

Il termine previsto per la chiusura dell’opera è il 18 maggio 2018”.
COMUNICATO STAMPA
SONO INIZIATI QUESTA MATTINA I LAVORI PER IL SECONDO LOTTO DI VIA SAN ROCCO
Sono stati consegnati questa mattina alla ditta Luciano La Torre, vincitrice del bando, i lavori di

domenica 19 novembre 2017

Verso il Natale, da stasera: ecco la ruota!!!

VITTORIO SARODI, UN ARTISTA CHE MERITA DI ESSERE RISCOPERTO


Ci sono personaggi a Vasto che meritano di essere riscoperti.
Vittorio Sarodi anni '70
Uno di questi è certamente il pittore VITTORIO SARODI, Vasto nel 1935, trasferitosi a Chieti, scomparso nel 1996. E' stato membro dell'Accademia de "I 500" di Roma ed  accademico ordinario dell'Accademia degli Abruzzi, con medaglia al merito conferita dalla Presidenza dell'Accademia stessa. Ha allestito mostre personali in Ita­lia ed all'estero. Ha preso parte a numerose manifestazioni artistiche nazionali ed internazionali conseguendo premi di rilievo. Numerosi critici, su quotidiani e riviste specializzate, si sono interessati alla sua attività. Opere di Sarodi figurano in numerose collezioni italiane ed estere. Negli ultimi anni di attività Vittorio Sarodi si è andato affermando in campo nazionale come uno dei più autentici rappresentanti della corrente di ispirazione figu­rativa.

Nel 2006 Giuseppe Catania ha pubblicato un bell'articolo su di lui
RICORDO DI UN ARTISTA A 10 ANNI DALLA SCOMPARSA
di GIUSEPPE CATANIA
A 10 anni dalla scomparsa  (1996), è sempre vivo il ricordo del cav. prof. Vittorio Sarodi (1935-1996), un esponente della cultura artistica di Vasto e dell'Abruzzo.
Membro delle Accademie de "I 500" di Roma e d'Abruzzo con medaglia al merito, si è imposto all'attenzione nel mondo dell'arte in Italia e all'estero. Membro dell'Associazione Teatina Culturale Artistica, è stato premiato alle manifestazioni pittoriche di Manziana, Vasto, Chieti, Popoli, Castel Gandolfo, Pescara, Sorrento, L'Aquila, Antona, Milano, Roma. Le sue opere sono state esposte nella natìa Vasto alla Saletta dell'AAST nell'agosto 1969, nell'aprile 1974. Ha conseguito il "Tetradramma d'Oro" ed il "Leonardo da Vinci (1974), lo "Speciale per la Cultura" (1977), il Machiavelli d'oro (1977), l'Oscar dell'export ( 1979) a Roma. Sarodi è stato protagonista anche al Gran Prix International D'Arte Contemporanea a Milano 1980.






Notevole nella sua produzione artistica l'intensa ricerca stilistica che è stata costante sua

Federmanager-Università: studenti in azienda, le imprese dicono "sì"

Le imprese che hanno aderito al progetto
 Nuovo importante appuntamento del progetto di avviamento al lavoro di Federmanager Abruzzo Molise dal titolo “Incontro tra il fare e il sapere”: presso la sede in via Prati, le imprese aderenti al progetto hanno incontrato gli studenti dell’Università “G’. D’annunzio” di Chieti -Pescara e dell’Università di L’Aquila. 
“Sono contento di vedervi così numerosi al secondo step di questo progetto”, ha detto il Presidente Florio Corneli. “Intendiamo far

DACIA MARAINI A VASTO PER IL LIBRO DI COSTANTINO FELICE

Il  2 dicembre sarà a Vasto Dacia Maraini per la presentazione del libro di Costantino Felice "Mezzogiorno - tra identità e storia"


sabato 18 novembre 2017

Erasmus+… un’opportunità per i nostri giovani (...ma il Comune punta al gemellaggio con Bari ...)

ERASMUS FOR SKILLS, ERASMUS FOR KNOWLEDGE
Erasmus+… un’opportunità per i nostri giovani
Auditorium c/o IISS Pantini Pudente - Via Conti Ricci - Vasto (CH)
20 Novembre 2017 – Ore 10.00

Grazie ai fondi erogati dal programma Erasmus + nel nostro territorio sempre più scuole aprono le

Personaggi: Eugenio D'Alberto, pioniere abruzzese della solidarietà

di GIUSEPPE CATANIA

Il 9 aprile 2006, veniva a mancare Eugenio D’Alberto, poliziotto, animatore sociale e culturale, politico. Un uomo poliedrico, pioniere abruzzese della solidarietà, che - tra l’altro - nel 1982 aveva creato la manifestazione "Il Golfo d'Oro" trofeo destinato a scienziati, cattedratici, uomini di cultura impegnati nell'opera di sensibilizzazione dell'opinione pubblica per la ricerca sul cancro, nell'ambito dell'annuale convegno oncologico intitolato alla memoria della vedette internazionale
Stefania Rotolo, morta di cancro. Eugenio D'Alberto è stato il primo poliziotto in Italia eletto al Consiglio comunale di Vasto, pur non iscritto ad un partito politico. Per venti anni è stato Consigliere comunale ed ha sempre mantenuto desto il suo costante impegno civico a salvaguardia degli interessi della

Il “Mattei” e la “Spataro” si incontrano per parlare di illustri personaggi vastesi


Al fine di creare una collaborazione tra ordini di scuola diversi, promuovendo così una interdisciplinarità trasversale, l’Istituto d’Istruzione Superiore “E. Mattei” di Vasto ha incontrato la Scuola Primaria “G. Spataro” (Istituto Comprensivo 1) per approfondire insieme lo studio di illustri personaggi vastesi o comunque

Rassegna B. Lupacchino : sabato Corale M. Cantatore di Ruvo di Puglia

La XVII Rassegna Musicale Bernardino Lupacchino dal Vasto prosegue con il secondo appuntamento di musica corale che si svolgerà:
Sabato 18 Novembre alle ore 19,00 nella Concattedrale di San Giuseppe 
e vedrà la partecipazione della Ass.ne Corale “Michele Cantatore” di  Ruvo di Puglia (BA)

venerdì 17 novembre 2017

Rapina in centro stasera e desertificazione del centro storico

riceviamo e pubblichiamo
Rapina a Vasto, ‘Giovani In Movimento’ punta il dito sulla desertificazione del centro storico
“Se da una parte la rapina ad una gioielleria in pieno centro a Vasto, sul corso principale,
messa a segno stasera intorno alle ore 18:00, e cioè nel bel mezzo del pomeriggio, riaccende il dibattito sulla sicurezza, che comunque i continui episodi malavitosi non hanno mai spento, dall’altra rivela drammaticamente come il cuore della città sia talmente spopolato e deserto da consentire che malviventi operino in totale tranquillità”. Lo ha detto Marco di Michele Marisi, Responsabile di

Lupacchino dal Vasto: il lungo percorso che ha portato alla riscoperta dell'insigne compositore


di GIUSEPPE CATANIA

La Città del Vasto si vanta orgogliosamente di aver dato i natali a Bernardino Carnefresca, detto il "Lupacchino", compositore insegne, che meriterebbe di essere ancor più  valorizzato.

In passato poche notizie biografiche erano riportate su questo personaggio.

Luigi Marchesani, nella sua «Storia di Vasto» (1838) cosi riferiva: «Carnefresca Bernardino,

Il SINDACO MENNA HA FIRMATO CONVENZIONE CON LA REGIONE PER COMPLETARE IL CONSOLIDAMENTO DEL COSTONE ORIENTALE

COMUNICATO STAMPA
Questa mattina il sindaco di Vasto, Francesco Menna, in Regione, a Pescara, ha sottoscritto con il presidente della Giunta regionale, Luciano D'Alfonso la convenzione che consentirà di completare il consolidamento del costone orientale zona piazza Marconi-Loggia Amblingh.

"Lu Uaste bbelle e terra d'eure": Francesco Paolo Votinelli (1891-1969), la simpatia a New York !

Questa immagine spiega il suo successo:
 sembra un attore americano!
(1938 circa), Francesco Paolo Votinelli
con la seconda moglie Maddalena Fasolino e il figlio Frank Paul 
Siamo in contatto via facebook, da alcuni anni, con Diane Votinelli (Usa) nipote di Francesco Paolo Votinelli (1891-1969), autore dell’inno dei vastesi “Lu Uaste bbbelle e terra d’eure”.
Pubblichiamo un prezioso documento inviatoci da Diane e scritto nel 2013 da suo padre Frank Paul

Fonte Nuova a novembre, una volta era così: pulita e in ordine!


Festival di Cultura e Filosofia: a dicembre Marcello Veneziani

da DAVIDE D'ALESSANDRO  riceviamo e pubblichiamo
Sorpresa di Natale per gli affezionati del "Festival di Cultura, Filosofia e Politica Città del Vasto", che ho il piacere di presiedere con la Direzione scientifica del Prof. Antonio De Simone. A conclusione della prima Edizione, che si è svolta da fine luglio a fine settembre (con otto appuntamenti tra filosofia, politica, letteratura, giornalismo, psicoanalisi e sociologia), siamo lieti di accogliere nella nostra città, il prossimo 15 dicembre, Marcello Veneziani. Giornalista, scrittore, filosofo, ha appena dato alle stampe, per i tipi di Marsilio, "Imperdonabili. Cento ritratti di maestri sconvenienti", libro di rara bellezza. Ne ho scritto recentemente sul Foglio (http://www.ilfoglio.it/filosofeggio-dunque-sono/2017/11/03/news/gli-imperdonabili-di-veneziani-inno-alla-cultura-da-serbare-161259/) e ho pensato di invitarlo, certo di fare cosa gradita ai cittadini vastesi. Passeremo una bella serata in compagnia di un intellettuale vero. Ne sono rimasti pochi, purtroppo.

Comitato direttivo del Centro nazionale sangue: Colamartino nuovo membro

Pasquale Colamartino, direttore​ del Servizio trasfusionale territoriale della Asl Lanciano Vasto
dr Pasquale Colamartino 
Chieti, è stato nominato dal Ministro della Salute componente del Comitato direttivo del Centro nazionale sangue. L'incarico ha durata di cinque anni.

Il provvedimento fa seguito alla designazione effettuata dalla Conferenza Stato-Regioni qualche mese fa, che aveva espresso i nominativi da inserire nel board del Centro indicandoli nei

I DISASTRI DELLE ULTIME PIOGGE? UNA COSA PREVISTA ED ANNUNCIATA.

da Copagri riceviamo e pubblichiamo

I DISASTRI DELLE ULTIME PIOGGE? UNA COSA PREVISTA ED ANNUNCIATA.
Pescara 17 Novembre 2017 – I danni postumi alle piogge copiose e torrenziali delle ultime 72 ore cadute nella nostra regione erano una cosa del tutto prevista ed annunciata. La conta finanziaria si

La storia della Cappella di S. Maria di Costantinopoli

foto da Histonium.net
A Vasto, in via Genova Rulli, a lato sud dello stadio Aragona, c’è la Cappella di Santa Maria di Costantinopoli, ceduta nel 2013 alla chiesa ortodossa romena locale per le funzioni religiose, destinate ai numerosi immigrati di tale fede residenti a Vasto e dintorni.

La Cappella è ricompresa nell’edificio di Palazzo Aragona (le cui Scuderie sono ora utilizzate come sala mostra del Premio Vasto) ed ha accesso dal cortile.
Singolare è la sua storia. 
Secondo una antica cronaca, un

Sicurezza alimentare: il bollino che avverte la presenza di OGM superiori all'1%

di GIUSEPPE CATANIA

Districarsi tra le fonti degli OGM non è cosa facile. C’è una convenzione internazionale: il Protocollo di Cartagena sulla biosicurezza. Ci sono regolamenti e direttive comunitarie più volte modificati.

FIRMATA LA CONVENZIONE PER INSERIRE ALCUNI INTERNATI IN LAVORI SOCIALMENTE UTILI AL TRIBUNALE DI VASTO

COMUNICATO STAMPA
Questa mattina presso l’Aula Magna del Tribunale di Vasto è stata firmata la convenzione, tra il Comune di Vasto, il Tribunale e la Casa di Lavoro, per inserire alcuni internati/detenuti in attività di lavori socialmente utili all’interno del Palazzo di Giustizia. Gli

giovedì 16 novembre 2017

"LIBERATE IL FOSSO BUONANOTTE DA UN AMBIENTALISMO INUTILE E FUORI DAL TEMPO"

Da Edmondo Laudazi riceviamo e pubblichiamo
 Leggiamo, con grande stupore, dell’intervento del Nucleo dei carabinieri ambientali eseguito a ridosso del Sic 109 di Marina di Vasto-San Salvo. Il sequestro eseguito, su denuncia delle associazioni ambientaliste, sul cantiere dei lavori in corso per la sistemazione idraulica del torrente Buonanotte, avrebbe individuato un presunto stoccaggio provvisorio di materiali esistenti sul cantiere e rimossi durante le operazioni di ripulitura del Fosso. 

Letteratura e arte come benessere e felicità: il contributo di psicoanalisi e neuroscienze

Un saggio del prof Guido Brunetti
Un pregevole saggio del professor Guido Brunetti intitolato “Psicoanalisi e letteratura”, pubblicato in una rivista di neuroscienze e psichiatria, si rivela un prezioso contributo sia alla conoscenza dei difficili meccanismi che sono alla base dello sviluppo umano che al fondamentale rapporto tra cervello, psicoanalisi, scienza, letteratura ed arte. Una lettura attraente consigliabile a tutti, specialmente a chi ama il libro, la poesia, la pittura, la musica.

“Secondo una linea interpretativa metafisica e filosofica, che parte -afferma Brunetti- dal mondo greco, con Omero, Esiodo, Platone e Aristotele, attraversa il Medioevo e il Rinascimento e giunge a Kant, Hegel, Dostoevskij, Nietzsche, Benjamin e alla psicoanalisi, l’arte, il

mercoledì 15 novembre 2017

Evento: Vasto in Cornice, organizzato da ACM e Pro Loco

EVENTO A VASTO

Dal 3 al 9 Dicembre, la sala Michelangelo di palazzo D’Avalos della città del Vasto (CH) si trasformerà in una location dove saranno esposte fotografie della Vasto del passato, del presente e della Vasto