venerdì 10 luglio 2020

LE PIAZZE DELLA MUSICA: OGNI GIOVEDI', ECCO IL PROGRAMMA


LINO D'AVINO dedica un bel VIDEO a Vasto: da ascoltare!

La segnalazione del giorno:DISCESA DI PORTA PALAZZO "abbandonata da anni al suo destino"

da Antonella Bozzelli riceviamo e pubblichiamo

Buongiorno,
mi ricollego al Vs articolo "La segnalazione del giorno: FORSE LA "FONTE NUOVA NECESSITA DI UNA ...SISTEMATINA..." del 07/07/2020
Centro storico di Vasto, durante il periodo dell'anno in cui dovrebbe essere al massimo splendore, l'estate.... meta di turisti estasiati davanti una delle più belle terrazze naturali sul mare...INVECE...
"lavori" inadeguati, pezze a destra e a manca senza aver presente un progetto unitario.

Via Porta Palazzo, la strada che scende dal centro alla marina, molto utilizzata perché offre la possibilità di parcheggiare a pochi passi dal centro o scendere al mare a piedi, abbandonata da anni al suo destino....avvolta da una fitta vegetazione e luci spente, questa settimana (foto in allegato).
PS.: la foto "buia" ovviamente non è un problema di risoluzione del device utilizzato....
Buona giornata
Una cittadina e residente.

IL PALAZZO MELLE-MOLINO SU VIA ASMARA

Serie "I pregi dell'architettura urbana di Vasto"
di GIUSEPPE CATANIA
.
PALAZZO MELLE-MOLINO SU VIA ASMARA. E' stato costruito nel 1929 e presenta elementi decorativi, unici nel suo genere, rispetto ai fabbricati
adiacenti della stessa epoca.
Venne progettato dall'ing. A. Saraceni di Palmoli in unico blocco sormontato da una torretta adiacente
su via Asmara.
Il corpo centrale he due balconi con

giovedì 9 luglio 2020

ATTENZIONE, Coronavirus: Abruzzo, dati aggiornati al 9 luglio. Casi positivi a 3318

Coronavirus: Abruzzo, dati aggiornati al 9 luglio. Casi positivi a 3318
 PUBBLICATO: 09 LUGLIO 2020  ULTIMO AGGIORNAMENTO: 09 LUGLIO 2020
(REGFLASH) Pescara, 9 lug. - In Abruzzo, dall’inizio dell’emergenza, sono stati registrati 3318 casi positivi al Covid 19, diagnosticati dai test eseguiti nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara, dall’Istituto Zooprofilattico di Teramo, dall’Università di Chieti e dal laboratorio dell’ospedale dell’Aquila.

Rispetto a ieri si registra un aumento di 8 nuovi casi.

Domani PRODOTTO TOPICO al via

Domani partirà a San Salvo Marina l’atteso evento PRODOTTO TOPICO 2020 organizzato da Orazio Di Stefano.

Verde Pubblico: il Regolamento va in Commissione, ...se ne parla dal 2006!

dal Comune riceviamo e pubblichiamo 
COMUNICATO STAMPA
REGOLAMENTO DEL VERDE PUBBLICO: CONVOCATA LA COMMISSIONE PROPEDEUTICA ALL’APPROVAZIONE 
“E’ stata convocata per il 17 luglio alle ore 16:30 la Commissione Affari Generali e Istituzionali, - ha dichiarato la Presidente della Commissione, Maria Molino - che

La segnalazione del giorno: ASILO CARLO DELLA PENNA, l'erba cresce e la soluzione non arriva

Da Silvia Spadaccini riceviamo e pubblichiamo
Questa foto è stata scattata questa mattina (ieri ndr). Sarà forse un anno che non viene tagliata l'erba. Questo edificio è stato donato al comune da Carlo Della Penna, ma da anni è in stato di abbandono totale. Molte persone che hanno frequentato l'asilo in questa struttura si chiedono il motivo di questo abbandono. SILVIA SPADACCINI

Alla (ri)scoperta di Vasto:IL "LIBERTY" DI PALAZZO FLORIO in piazza Diomede

di GIUSEPPE CATANIA
La città del Vasto conserva quasi intatti - e per fortuna ancora sottratti alla insana mania di ammodernamento che pervade in taluni innovatori - capolavori di edilizia residenziale situati nel centro storico.
Siamo di fronte a soluzioni architettoniche di preziosa espressione estetica inserite in quel contesto urbano neoclassico in voga negli anni venti, caratterizzate dallo stile "liberty" che possiamo riscontrare in alcuni esempi di edifici che emergono per splendide decorazioni. 
Ha richiamato la nostra attenzione l'edificio situato nella centrale piazza Diomede, noto come "Palazzo Florio", che appare inserito, alto e stretto, in un blocco di costruzioni della stessa altezza, ma di minore

mercoledì 8 luglio 2020

Coronavirus: Abruzzo, dati aggiornati all’8 luglio. Casi positivi a 3310

Coronavirus: Abruzzo, dati aggiornati all’8 luglio. Casi positivi a 3310
 PUBBLICATO: 08 LUGLIO 2020  ULTIMO AGGIORNAMENTO: 08 LUGLIO 2020
(REGFLASH) Pescara, 8 lug. - In Abruzzo, dall’inizio dell’emergenza, sono stati registrati 3310 casi positivi al Covid 19, diagnosticati dai test eseguiti nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara, dall’Istituto Zooprofilattico di Teramo, dall’Università di Chieti e dal laboratorio dell’ospedale dell’Aquila.
Rispetto a ieri si registra 1 nuovo caso.

Sono tornati i fiori su Loggia Amblingh!

Ogni tanto, qualcuno ci ascolta. Dopo la nostra segnalazione, d'incanto sono comparsi i fiori nelle coppe di Loggia Amblingh: eleganti piante di "dipladenia" !


FINO A IERI ERA COSì

Ospedale di Vasto: crollo controsoffitto, trovate le cause, pronti 900mila euro della Regione

dalla ASL riceviamo e pubblichiamo
Ospedale di Vasto, trovate le cause del crollo del soffitto in Chirurgia. La Regione sborsa 900 mila euro per i lavori
Infiltrazioni d'acqua ripetute nel tempo e presenza di un solaio “Sapal”, materiale molto in uso negli anni ‘50 e particolarmente esposto a fenomeni di distacco: queste le cause che hanno generato il crollo di una porzione di controsoffitto in due stanze della Chirurgia dell'ospedale di Vasto,

Ieri riunione della Commissione Permanente di Vigilanza: ecco i temi trattati

Si è riunita ieri, 7 luglio, la Commissione consiliare permanente di vigilanza, convocata dal Presidente, Vincenzo Suriani (Fratelli d’Italia).

Ospite della seduta è stato il Segretario Generale, avv. Anna Lucia Mascioletti, che ha riferito ai commissari in

Alla (ri)scoperta di Vasto:edifici nobiliari, Palazzo Cardone, testimonianza di antichi splendori

di GIUSEPPE CATANIA
gLa città del Vasto vanta numerosi edifici che testimoniano l'antico splendore e la presenza di nobili famiglie, amanti della dignitosa dimora che oggi ancora offre esempio di un popolo austero e consapevole del proprio retaggio di fierezza. 
Tra gli edifici antichi che destano ancora interesse per le caratteristiche architettoniche comprovanti il gusto estetico e l'armonica costruzione, tipica dell'epoca, è il Palazzo Cardone, così noto per essere stato proprietà della famiglia, del secolo XVII. 
L'edificio presenta un unico affaccio sulla via Vescovado, di fronte al palazzo Arcivescovile. La facciata, su due elementi sovrapposti, ha un rilevante grado formale nel paramento in mattoni nudi, che costituiva il materiale ricorrente all'epoca, facilmente adattabile per la creazione degli ornati e le decorazioni. La sua struttura costituisce un esempio classico a confronto delle facciate delle altre costruzioni signorili che sono state edificate a Vasto all'inizio del 1700. La costruzione si presenta delineata da due grandi paraste collocate simmetricamente rispetto alle due aperture centrali. I due portoni interrompono il marcapiano e arrivano, con due timpani curvilinei spezzati, ad incastonare due delle sette finestre timpanate, che si articolano, con regolarità, sul primo

Dal taccuino di Angelo Del Moro: LA DEMOCRAZIA E' UN PRIVILEGIO

LA DEMOCRAZIA E' UN PRIVILEGIO
di Angelo Del Moro

Oggi abbiamo la consapevolezza che uno Stato dittatoriale agisce fuori di qualsiasi Costituzione e ogni dittatore degno di tale nome viola quest'ultima in quanto ha facoltà di poterla riscrivere a suo piacimento, ma anche la difesa della democrazia ha le sue contraddizioni.
Un significativo esempio è l'Algeria. In teoria (e in pratica) un governo che inseguiva la democrazia abdicò dagli stessi principi proprio per poter

La segnalazione del giorno: IL MURO DEL COMUNE

Noi speravamo nel 2006 che con l'avvento del Centrosinistra si potesse ridare decoro a questo muro esterno del Comune. Invece fino ad oggi, dopo 14 anni, sembra che l'argomento non interessi nessuno. Noi comunque lo segnaliamo....non si sa mai...

Riaprono i giochi per i bambini nelle aree verdi


I bambini di Vasto potranno tornare su scivoli e altalene nelle aree verdi e nei parchi della Città. 
Una riapertura attesa da tante famiglie dopo il lungo periodo di lockdown. 

martedì 7 luglio 2020

Coronavirus: Abruzzo, dati aggiornati al 7 luglio. Casi positivi a 3309

 PUBBLICATO: 07 LUGLIO 2020  ULTIMO AGGIORNAMENTO: 07 LUGLIO 2020
(REGFLASH) Pescara, 7 lug. - In Abruzzo, dall’inizio dell’emergenza, sono stati registrati 3309 casi positivi al Covid 19, diagnosticati dai test eseguiti nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara, dall’Istituto Zooprofilattico di Teramo, dall’Università di Chieti e dal laboratorio dell’ospedale dell’Aquila.
Rispetto a ieri non si registrano nuovi casi.

Vasto: “Una Città che legge"

COMUNICATO STAMPA
VASTO CONQUISTA IL TITOLO DI "CITTÀ CHE LEGGE" PER IL BIENNIO  2020/2021

TORNA LA FESTA DELLA MADONNA DEL CARMINE

da Nicola DELLA GATTA
Segretario della Confraternita di Maria SS. del Carmine riceviamo e pubblichiamo

TORNA LA FESTA DELLA MADONNA DEL CARMINE

“Un appuntamento irrinunciabile per la spiritualità della nostra città, nel cuore dell'estate, tanto più sentito in questo tempo di prova in cui siamo immersi, in cui siamo proiettati alla speranza per il futuro. Saranno giorni vissuti intensamente nel rispetto delle norme per il contrasto all’emergenza epidemiologica da Covid-19.”

Così il Parroco della Concattedrale di San Giuseppe, Don Gianfranco Travaglini ha annunciato la festa della Madonna del Carmine che avrà inizio nel pomeriggio di martedì 7 luglio. Ogni sera la Celebrazione del Santo Rosario alle ore 18:00 e, a seguire, la Celebrazione Eucaristica delle ore 18:30.

Sarà Mons. Domenico Angelo Scotti, Vescovo Emerito di

Gabriella Izzi ringrazia Lino Spadaccini per il ricordo dei 150 anni dalla scomparsa di Luigi Marchesani

La prof. Gabriella Izzi Benedetti, presidente della Società Vastese di Storia Patria è  discendente del Marchesani ed ha scritto diversi volumi sulla figura del medico e storico vastese.
Riceviamo e pubblichiamo 

In qualità di presidente della Società Vastese di Storia Patria intitolata a Luigi Marchesani apprezzo moltissimo l’iniziativa di Lino Spadaccini che lo ha ricordato nel giorno esatto della sua morte, a 150 anni da essa, con un bel corredo di immagini e chiarimenti. A lui vanno i ringraziamenti di noi tutti. Ho letto con ritardo e la mia iniziativa è di conseguenza tardiva. 

 Anche noi avevamo in mente una memoria del Marchesani, ma abbiamo dovuto uniformarci al blocco di ogni attività, causato dal covd19, ripromettendoci ( direttivo e soci) di progettare una manifestazione tra fine estate e autunno. Augurandoci tutti che la situazione migliori o quantomeno non peggiori. 

All’interessante contributo di Lino Spadaccini aggiungo qualche immagine di pubblicazioni che nel tempo si sono aggiunte. 

La segnalazione del giorno: FORSE LA "FONTE NUOVA NECESSITA DI UNA ...SISTEMATINA...

Questa è la Fonte Nuova fotografata ieri  6 luglio 2020.

Il 10 giugno scorso - un mese fa - avevamo letto che il Consiglio Comunale all'unanimità aveva votato un documento del M5S in cui si prevedeva "anche la riqualificazione della storica Fonte
Nuova che da troppi anni è tristemente abbandonata". Ma dopo tale decisione, ad oggi, questa è la situazione!

NO COMMENT , LA FOTO PARLA DA SOLA
***

POCHI ANNI FA ERA COSI' 

La prossima settimana torna a riunirsi il Consiglio Comunale.


La prossima settimana torna a riunirsi il Consiglio Comunale. A darne notizia è il presidente Elio Baccalà. L’assise civica è stata convocata in seduta di prima convocazione per lunedì prossimo, 13 luglio, alle ore 9 ed in seduta di seconda convocazione per mercoledì 15 luglio,

Don Decio lascia il Rotary, il grazie del sodalizio per il suo alto contributo

Rotary: il presidente Tascione consegna una targa a don Decio
riceviamo e pubblichiamo
IL ROTARY CLUB HA RINGRAZIATO DON DECIO PER L’ALTO CONTRIBUTO DATO CON LA SUA PRESENZA NEL SODALIZIO 

Sabato 4 luglio 2020 il Presidente del club Tascione, i soci e i familiari si sono ritrovati nella Chiesetta dell’Addolorata per vivere con don Decio un momento di raccoglimento e di preghiera e per esprimergli una riconoscente cordialità per i tanti anni in cui ha fatto parte del sodalizio rotariano.
Durante l’omelia

lunedì 6 luglio 2020

Cementificio a Punta Penna: i commenti dopo la sentenza del TAR

La Es.Cal si occupa di produzione di leganti idraulici a freddo e non ha nulla a che vedere con la tipologia dei cementifici tradizionali. Tante le domande di OASI, tra cui : "Con quale spirito la stessa amministrazione comunale promuove la Zes (Zona Economica Speciale), per rilanciare l’economia e lo sviluppo occupazionale del territorio, e dall’altra auspica una completa rivisitazione della zona industriale di Punta Penna?

da Pietro Marino, Associazione Occupazione Ambiente Sviluppo Industriale Oasi di Vasto,  riceviamo e pubblichiamo
C O M U N I C A T O     S T A M P A
Sentenza TAR su Es.Cal non va strumentalizzata
L’organo di giustizia amministrativa ha fondato il rigetto solo sulla base dell’inammissibilità del principio di “silenzio assenso”. Riconosciuta a pieno titolo e legittimata, l’Associazione Occupazione Ambiente Sviluppo Industriale Oasi di Vasto.

Coronavirus: Abruzzo, dati aggiornati al 6 luglio. Casi positivi a 3309

Coronavirus: Abruzzo, dati aggiornati al 6 luglio. Casi positivi a 3309

PUBBLICATO: 06 LUGLIO 2020 ULTIMO AGGIORNAMENTO: 06 LUGLIO 2020

(REGFLASH) Pescara, 6 lug. - In Abruzzo, dall’inizio dell’emergenza, sono stati registrati 3309 casi positivi al Covid 19, diagnosticati dai test eseguiti nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara, dall’Istituto Zooprofilattico di Teramo, dall’Università di Chieti e dal laboratorio dell’ospedale dell’Aquila.
Rispetto a ieri non si registrano nuovi casi.

La segnalazione del giorno: uscita dalla Villa Comunale e altrove, STRISCE PEDONALI totalmente sbiadite

Uscita villa comunale,  foto 2016, sull'asfalto nuovo
  di metà  carreggiata non sono state rifatte le strisce
All’uscita della villa comunale nel 2016 fu rifatto l’asfalto a metà carreggiata. Nel 2017 segnalammo per diverse volte che bisognava rifare le strisce pedonali (v. foto 2017). Successivamente, per non fare la figura dei polemici non abbiamo più fatto sollecitazioni in merito.
Dopo 4 anni la situazione è la stessa, ma non solo lì. E’ tutta la città che ha le strisce totalmente sbiadite. Cosa si aspetta ad intervenire?
E non è vero che non ci sono soldi, perché per legge i soldi delle multe devono essere reinvestiti per la sicurezza stradale. Lo stabilisce il Codice della Strada all’art. 208, Proventi delle sanzioni amministrative pecuniarie. Al punto 4 a chiarisce che i proventi sono da destinare “in misura non inferiore a un quarto della quota, a interventi di sostituzione, di ammodernamento, di potenziamento, dimessa a norma e di manutenzione della segnaletica delle strade di proprietà dell'ente”.

2020. DOPO 4 ANNI LE STRISCE NON SONO STATE RIFATTE, L'ALTRA META' SI E' SBIADITA. E' LO SCIVOLO DOVE LE MAMME ESCONO CON IL PASSEGGINO!


Dal taccuino di Angelo Del Moro: RATZINGER PROFETA

RATZINGER PROFETA
di Angelo Del Moro


Soltanto pochi anni fa, nel 2001, tutto il mondo civile era inorridito di fronte a gesti compiuti dai talebani, che avevano distrutto le statue dei Bhudda di Bayman perché rappresentavano un passato con cui non erano d'accordo.
Oggi non più, oggi sono gettate in mare le statue di Cristoforo Colombo, dimenticando fra l'altro che egli fu condannato per aver punito chi abusava dai nativi, e che il Klu Klux Klan si è sempre opposto alla sua celebrazione in quanto cattolico e italiano. Ignoranza, desiderio di

Alla (ri)scoperta di Vasto: il Palazzo Mayo e le vicende della gloriosa famiglia

di GIUSEPPE CATANIA
Si deve soprattutto all'iniziativa privata, attraverso lodevoli ristrutturazioni che salvaguardano gli impianti storici urbani, il recupero di antichi edifici che furono un tempo la dimora della nobiltà vastese.
Nelle "Ricerche di araldica vastese" di Vittorio d'Anelli (1973), viene riferito: "Nei 150 anni di residenza vastese, i Mayo abitarono sempre in quella grande casa delimitata da piazza L.V.Pudente - Vico Giosia e Palazzo D'Avalos"
Palazzo Mayo,  lato d'Avalos

domenica 5 luglio 2020

FdI: “Che aspetta il Comune di Vasto a riaprire le aree giochi per bambini?”

riceviamo e pubblichiamo
“Che aspetta il Comune di Vasto a riaprire le aree giochi per bambini?”
Vasto è uno dei pochissimi comuni della zona a continuare a mantenere chiuse le aree giochi per bambini, dopo l’emergenza sanitaria. Sinceramente non ne capiamo il motivo: l’emanazione delle normative nazionali e regionali anti Covid, per le aree gioco per bambini, risale ai primi dieci giorni di giugno ed è trascorso quasi un mese, senza che il Comune di Vasto facesse nulla.

TURISMO: NEL 1960 IL PRIMO COLLEGAMENTO CON LE ISOLE TREMITI (foto storiche)


di LINO SPADACCINI
Sessanta anni fa, il 5 luglio del 1960, la Motonave Pola effettuava il viaggio inaugurale della tratta Porto di Vasto-Isole Tremiti. Una data sicuramente significativa che segna il primo collegamento tra la nostra città e le isole diomedee.
NEL 1965 LA MOTONAVE "POLA" VENNE SOSTITUITA DALLA "DAUNIA" (foto)!



Distanti 12 miglia dalla costa pugliese, le Tremiti sono un arcipelago formato da cinque isole: San Domino, San Nicola, Capraia, Cretaccio e Pianosa. San Domino è quella più estesa ed anche la più

sabato 4 luglio 2020

LINEA DIRETTA CENTRO-MARE CON RASTRELLIERA PER IL TRASPORTO BICI




COMUNICATO STAMPA

RIPRISTINATE LE CORSE ESTIVE, NOVITA’ 2020: LINEA DIRETTA CENTRO-MARE CON RASTRELLIERA PER IL TRASPORTO BICI
Da lunedì 6 luglio entrano in vigore gli orari delle linee estive del trasporto pubblico locale (TPL) che collegano la zona centrale della città con Vasto Marina e con la Riserva di Punta Aderci, anche nei giorni festivi.
La novità dell’estate 2020 è la linea smart Centro-Mare, un servizio giornaliero attrezzato per il trasporto delle biciclette, previsto ogni

TURISMO: IL COMUNE PRESENTA LO SPOT PER L'ESTATE 2020

Lions Adriatica Vittoria Colonna, Bitritto subentra a Marcello

riceviamo e pubblichiamo
Lions Adriatica Vittoria Colonna, Bitritto subentra a Marcello
Il Passaggio del martelletto tra i presidenti dà il via al nuovo anno sociale

AQUALAND: Lettera Aperta, richiesta di notizie chiare sui motivi della chiusura


Dall'Associazione Vastese della Stampa


Lettera Aperta ai gestori di Aqualand del Vasto, 
al Sindaco Menna,  al presidente Marsilio
Richiesta di notizie chiare  sui motivi della chiusura

Il Parco Aqualand del Vasto sembra che rimanga chiuso per  l’estate 2020,  ma oggi ha aperto  il Parco Acquatico Onda Blu di Tortoreto (il 1° luglio Aquafan  di Riccione e altri).

Interveniamo come Associazione Vastese della Stampa perché  i lettori delle nostre testate ci chiedono notizie sui reali problemi che hanno portato alla chiusura di Aqualand a Vasto.

La domanda è questa:  il Governo nazionale e la Regione Abruzzo (come le altre) hanno fornito  le linee guida per la gestione dell’impianto in termini di sicurezza anti Covid-19:  perché a Vasto Aqualand  non apre?

Invitiamo i gestori di Aqualand del Vasto srl,  a rispondere chiaramente a questa domanda,   anche perché la decisione  di tener chiusa la struttura penalizza l’intero Territorio. (Una struttura,  è bene ricordarlo, di proprietà comunale,  costruita con i soldi pubblici , 14 miliardi di lire nel 1991).

Per ulteriori chiarimenti,  invitiamo  il Sindaco Menna e il Presidente della Regione Marsilio a fornire notizie sulla loro versione dei fatti.

Restiamo in attesa dei loro comunicati.
I migliori saluti.

Nicola D’Adamo
Presidente Associazione Vastese della Stampa

venerdì 3 luglio 2020

Coronavirus: Abruzzo, dati aggiornati al 3 luglio. Casi positivi a 3298

Coronavirus: Abruzzo, dati aggiornati al 3 luglio. Casi positivi a 3298
ULTIMO AGGIORNAMENTO: 03 LUGLIO 2020
(REGFLASH) Pescara, 3 lug. - In Abruzzo, dall’inizio dell’emergenza, sono stati registrati 3298 casi positivi al Covid 19, diagnosticati dai test eseguiti nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara, dall’Istituto Zooprofilattico di Teramo, dall’Università di Chieti e dal laboratorio dell’ospedale dell’Aquila.

Rispetto a ieri si registrano 6 nuovi casi.

La segnalazione del giorno: affissioni selvagge e manifesti strappati rovinano il look della Marina

Foto 3 luglio 2020: manifesti strappati, indecorosa immagine lungo la Statale 
L'anno scorso al passaggio del Giro d'Italia ponemmo il problema affissioni selvagge lasciate lì nel tempo e chiedemmo la loro rimozione per ridare decoro alla città. Facemmo l'esempio di via Martiri Istriani e del suo sottopassaggio,  di via Ragusa (vedi foto di oggi), dell'altro sottopassaggio, delle colonne del viadotto all'inizio di Corso Mazzini.  Ma dopo un anno e passa la situazione è rimasta lo stesso.
Non sappiamo a quale assessorato fa capo il look della città, perciò rivolgiamo l'appello direttamente al sindaco Menna.

LUIGI MARCHESANI (1802-1870) A 150 ANNI DALLA MORTE

Medico, archeologo e storico, due le sue opere più importanti: la pubblicazione della prima vera "STORIA DI VASTO" e la realizzazione dell'Ospedale cittadino.

di  Lino Spadaccini

Centocinquanta anni fa, il 3 luglio del 1870, si spegneva a Vasto, all'età di 68 anni, lo storico vastese Luigi Marchesani, autore della "Storia di Vasto", la più ampia e completa storia sulla nostra città.

Figlio del notaio Francescantonio, della nobile famiglia dei Marchesani, e di Elisabetta Giacomucci, Luigi nacque a Vasto il 10 giugno del 1802.

giovedì 2 luglio 2020

Storie di mare: ecco come si pescavano i "pelosi"!

Tutte le notizie su questo fantastico crostaceo
L'amico Paolo Baccalà ci ha girato questo racconto pubblicato su fb

Li piluse !
di Paolo Baccalà

Fino a 35/40 anni fa  -  quando ancora il mare tra "prete e scuie" era per pochissime persone  e il Vastese preferiva "la rene de la marine" -   i fondali rocciosi della nostra costa erano popolati da questi crostacei, "li piluse".
Bastava spostare un masso immerso o guardare in mezzo alle "incastrature" tra gli scogli per scovare

RIAPERTI I MUSEI DI PALAZZO D’AVALOS A VASTO

RIAPERTI I MUSEI DI PALAZZO D’AVALOS A VASTO
Meraviglia d’Abruzzo, un maestoso palazzo rinascimentale, un giardino mediterraneo ricco di essenze, la grande pittura dell’Ottocento Italiano, l’arte contemporanea, l’archeologia del territorio,
una vista mozzafiato sul mare

Molino Village SS16 sud: dissequestrato dopo 7 anni, "il fatto non sussiste"

COMUNICATO Molino Costruzioni

Era il 7 gennaio 2013 quando, su disposizione del G.I.P. presso il Tribunale di Vasto, la polizia giudiziaria procedeva al sequestro del complesso denominato "Molino Village" in danno della Molino & Molino S.r.l. e degli acquirenti delle unità abitative realizzate nel villaggio in costruzione.

Sin da subito manifestai la convinzione che la vicenda giudiziaria si sarebbe conclusa positivamente, confidando nella correttezza e legittimità del comportamento tenuto.

Da allora, sono passati oltre sette anni ma, finalmente, oggi è stato effettuato il dissequestro dell'intero complesso edilizio, con soddisfazione del sottoscritto e degli acquirenti, privati della disponibilità giuridica delle proprie unità immobiliari. Alla giornata di oggi si è pervenuti grazie alla decisione del Tribunale di Vasto, nella persona del Dott. Italo Radoccia, che ha certificato l'insussistenza del reato di lottizzazione abusiva con la formula "il fatto non sussiste". Il procuratore

IN CATTEDRALE: L ‘ AMMISSIONE AGLI ORDINI SACRI DI ELSON E JEAGEDEESH

DA NICOLA CINQUINA RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
L ‘ AMMISSIONE AGLI ORDINI SACRI DI ELSON E JEAGEDEESH
 Si è svolta nella Concattedrale di San Giuseppe la Celebrazione Eucaristica per l’ammissione agli ordini sacri di Arockia Brand Elson eJesuAntonyJeagedeesh, provenienti dalla diocesi indiana di Tuticorin gemellata con quella di Chieti - Vasto. L' Arcivescovo Bruno Forte, che ha presieduto la celebrazione, ha esortato e pregato perché i due giovani possano essere giusti, confidando totalmente in Dio in ogni scelta ed azione, liberi dal fascino dell’ egoismo e del male, liberatori mediante la preghiera, la carità e il ministero sacerdotale. Grazie alla diretta su youtube l’Arcivescovo ha rivolto un saluto in inglese alle rispettive famiglie dei due giovani, coinvolgendole, quindi, dalla lontana India. Elson e Jeagedeesh, definiti da padre Bruno seri e desiderosi di amare e servire il popolo di Dio, sono stati circondati dall' affetto dei seminaristi, degli animatori del Seminario di Chieti, della comunità parrocchiale, dei numerosi sacerdoti, degli amici, ma soprattutto sono statiaccompagnati e custoditi dal parroco don Gianfranco che in questi anni ha accolto i due ragazzi con affetto paterno e per essi ha organizzato un gustoso rinfresco nel cortile della parrocchia, che seppur svoltosi secondo le norme di distanziamento di sicurezza, è stato ricco di gioia e di amiciziaper poter festeggiare due vite donate a Dio nella libertà di cuore.
Anna Rita Savino

La segnalazione del giorno: Loggia Amblingh, da sotto Casa Rossetti continua a uscire acqua

foto 1 luglio 2020

Alcune settimane fa avevamo segnalato che da sotto il muraglione di Loggia Amblingh, lungo la discesa di porta Catena,  usciva acqua. Sasi e Comune hanno fatto un intervento e ci era stato detto che il problema era stato risolto.
In verità il problema è stato risolto a metà, nel senso che  l'acqua non esce più dal primo arco all'inizio della discesa, mentre continua a venir fuori da sotto l'arco in corrispondenza di Casa Rossetti. Questa è la foto di ieri 1° luglio 2020. 
PS
In questi giorni finalmente stanno riparando - dopo mesi - la voragine aperta al'inizio della discesa di Porta Catena. 

Canda gualitá di pasce a lu Uaste!

L'amico Paolo Baccalà ha recentemente pubblicato su fb  una interessante lista dei nostri pesci,  in doppia versione, dialetto e italiano. Ci dice che il mare è tradizione di famiglia. E aggiunge: "Ho passato molte delle mie ore da bambino al porto di Vasto.
Per questo conosco le specie, i loro nomi anche in dialetto".
Complimenti per la approfondita conoscenza del settore!

Canda gualitá di pasce a lu Uaste!
di Paolo Baccalà

La mirlicc (il nasello), la sfoje (la sogliola), la rummuelle (il rombo), la pannocchie (la cicala), la saccie (la seppia), lu gragnilatt (la tracina),

mercoledì 1 luglio 2020

Messa di suffragio a ricordo di Remo Gaspari (1921-2011)

Tonino Prospero con Remo Gaspari
Da Tonino Prospero e Fo&Pa riceviamo e pubblichiamo

"Per non dimenticare, anzi...per ricordare Sua Eccellenza Remo Gaspari"

A 9 anni dalla scomparsa dell'On.le Remo Gaspari, la Fo&Pa - Scuola di Formazione Politica e Tonino Prospero dedicheranno al Ministro un momento di preghiera con una messa in suo suffragio il prossimo sabato 11 luglio, alle ore 19 presso la Chiesa di Santa Maria Maggiore.
"Abbiamo il dovere " afferma Prospero "anche al

Coronavirus: Abruzzo, dati aggiornati al 1° luglio. Casi positivi a 3289

Coronavirus: Abruzzo, dati aggiornati al 1° luglio. Casi positivi a 3289
PUBBLICATO: 01 LUGLIO 2020
ULTIMO AGGIORNAMENTO: 01 LUGLIO 2020



(REGFLASH) Pescara, 1 lug. - In Abruzzo, dall’inizio dell’emergenza, sono stati registrati 3289 casi positivi al Covid 19, diagnosticati dai test eseguiti nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara, dall’Istituto Zooprofilattico di Teramo, dall’Università di Chieti e dal laboratorio dell’ospedale dell’Aquila.
Rispetto a ieri si registrano 2 nuovi casi.

Stabilimenti balneari: distanziamento, recupero spazi in più solo davanti e dietro la concessione

COMUNICATO STAMPA
ESTATE 2020: NESSUN AMPLIAMENTO SULLE SPIAGGE LIBERE, ESTENSIONE LIMITATA SOLO NELLE ZONE DISPONIBILI NELLE AREE ANTISTANTI E RETROSTANTI LE CONCESSIONI BALNEARI

Ricognizione delle condizioni di tutte le strutture scolastiche per garantire la sicurezza degli studenti

COMUNICATO STAMPA
Ricognizione delle condizioni di tutte le strutture scolastiche per garantire la sicurezza degli studenti
Menna e Bosco: per la Ritucci Chinni sarà opportuna una sede alternativa è necessario un intervento più lungo

PON Programma Operativo Nazionale: ci sono soldi per l'adeguamento delle strutture scolastiche, ma il Comune si deve accreditare in fretta, dice il M5S

dal M5S riceviamo e pubblichiamo
PON Edilizia scolastica 
Già da qualche giorno risuona negli ambienti scolastici una buona notizia: l'Autorità di gestione del Programma Operativo Nazionale “Per la scuola – Competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014- 2020, con nota 13194 del 24 giugno 2020, ha emanato un Avviso pubblico - Bando PON Scuola per il finanziamento di

DAL 1° LUGLIO AL 31 AGOSTO STRISCE BLU A VASTO MARINA. IN TRE STRADE CITTADINE PARCHEGGI A PAGAMENTO SOLO LA SERA

DA OGGI FINO AL 31 AGOSTO RIPARTONO LE STRISCE BLU A VASTO MARINA, IN TRE STRADE CITTADINE PARCHEGGI A PAGAMENTO SOLO LA SERA
 L’abbonamento per i residenti a Vasto resta invariato, 40 € per tutta la stagione estiva, meno di 0.70 centesimi al giorno. Dallo scorso anno attraverso il telefonino è possibile pagare la sosta