giovedì 30 luglio 2020

La segnalazione del giorno: SICUREZZA STRADALE, di colpo la carreggiata si riduce ad una sola corsia, perché?

Via Mario Molino: la carreggiata si riduce di colpo ad una solo corsia,
prima due rampe  in direzione Pescara e Foggia.
Via Mario Molino è la strada a doppio senso (e con doppie corsie) che collega via Ciccarone con la SS16.
Per uno strano mistero, a scendere da via Ciccarone alla SS16, prima della diramazione, c’è un pericolosissimo restringimento della carreggiata che da due corsie si riduce di colpo ad una sola corsia. Sono in molti a chiedersi i motivi di tale soluzione tecnica.


Chi ci ha segnalato questo inconveniente riferisce che molto probabilmente tale scelta fu operata anni fa quando è stato chiuso il viadotto San Nicola. Nell’occasione infatti i camion e i tir in direzione sud per bypassare il ponte dovevano prendere l’uscita per Vasto via Mario Molino, arrivare all’innesto, fare una pericolosa inversione ad U e riprendere la rampa in direzione sud fino alla SS16.

Se così fosse, non essendoci più quella necessità, andrebbero ripristinate le due corsie, canalizzando le auto anzitempo (con segnaletica orizzontale e verticale ) verso le due direzioni da prendere, Pescara o Foggia. Se ci sono altri motivi forse è bene farlo sapere agli utenti della strada.



Nessun commento: