martedì 28 marzo 2017

VIA SAN ROCCO ULTIMA PROMESSA: “IMMINENTI I LAVORI DEL SECONDO LOTTO”

L’annuncio del Sindaco Menna stamane in Consiglio Comunale
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO
“Entro l’inizio dell’imminente stagione estiva contiamo di giungere all’aggiudicazione definitiva ed alla stipula del contratto di appalto, che consentirà l’immediato inizio dei lavori.”

Con queste parole il Sindaco di Vasto Francesco Menna, ha annunciato, nell’odierna seduta del Consiglio Comunale, i lavori che l’Amministrazione Comunale ha messo in campo per quella che il primo cittadino ha definito “un’area strategica che è caratterizzata, da oltre un decennio, da un costante aumento degli insediamenti abitativi”.

Il progetto redatto dall’ufficio tecnico del Settore Lavori Pubblici del Comune prevede l’allargamento e la sistemazione del secondo lotto di Via San Rocco, per una spesa complessiva di 500mila euro, già stanziati.

“Siamo pienamente consapevoli– ha proseguito il Sindaco – della necessità di rendere quel quartiere così densamente abitato provvisto di servizi adeguati alle crescenti esigenze residenziali. È stato uno dei principali punti del nostro programma elettorale votato dai cittadini lo scorso anno ed è chiaramente definito in seno alle linee programmatiche di mandato.”
In riferimento agli eventi metereologici dello scorso mese di gennaio, e, quindi, rispetto alla riparazione delle numerose buche, disconnessioni e rotture del manto stradale occorse, il Sindaco ha dato notizia di un piano straordinario di interventi manutentivi sulla restante parte della strada, come di altre aree cittadine, che è allo stato di definizione da parte degli uffici tecnici del Settore Servizi Manutentivi, e che diverrà operativo non appena verranno ripartite, da parte della Regione Abruzzo, le risorse stanziate dal governo in conseguenza allo stato di emergenza dichiarato.

Il Sindaco ha, infine, ricordato come a breve Via San Rocco sarà collegata con Via del Porto, grazie ad intervento convenzionato da parte di privati.

1 commento:

Giuseppe Franco Pollutri ha detto...

Sarà, sarà... Delle promesse ne son piene le fosse. Ma ...c'erano le fosse nei programmi degli 'eletti'?