mercoledì 15 febbraio 2017

"I TESORI SEGRETI DI VASTO", prezioso documento sugli splendori del passato

Giardini del Palazzo Genova Rulli in via Anelli (foto FEDERICO DESSARDO)


I TESORI SEGRETI DI VASTO Immagini suggestive che mettono in risalto l'archeologia urbana di una Vasto nascosta. Foto di Federico Dessardo, testi di Alessandro Obino e Umberto Di Cicco.

di  GIUSEPPE CATANIA

L'Associazione Vigili del Fuoco in congedo di Vasto, fra le molteplici attività di promozione storico-culturale - che hanno portato al recupero della Torre Diomede Del Moro (divenuta sede di manifestazioni di successo), alla riscoperta della chiesa di Santa Filomena e della Cappella di San Teodoro - ha messo in cantiere una prestigiosa pubblicazione di ampio valore culturale per la Città.

"I Tesori segreti di Vasto", immagini suggestive che mettono in risalto l'archeologia urbana di una Vasto nascosta. Una pubblicazione che si avvale di testi e ricerche storiche curate da Alessandro Obino e Umberto Di Cicco corredata da stupende immagini fotografiche di Federico Dessardo.
Una monografia che mette in risalto alcuni edifici storici della città note per la peculiarità
archeologica urbana e reperti storici presenti nel territorio che fanno parte dell'inestimabile patrimonio che, meritano di essere ulteriormente poste in risalto.

Tra gli edifici che fanno parte di questa selezione figurano il palazzo Genova-Rulli di via Anelli, la chiesa di Santa Filomena, le cisterne romane, la chiesa di San Teodoro, la Torre Diomede Del Moro, i mosaici romani, Palazzo Cardone, Palazzo Della Penna.

Luoghi e ambienti che Federico Dessardo, nella sua veste di "inviato speciale" è riuscito a documentare con immagini suggestive che mettono in risalto i misteriosi splendori di un'epoca storica antica che, dalla romana Histonium, oggi appaiono con tutto il loro immutato fascino. Foto di meravigliosi angoli di antichi palazzi nobiliari edificati su progetti di valenti architetti vastesi che, ancora oggi conservano stanze istoriate e decorate, con artistici affreschi che sfidano il tempo e l'abbandono. "I Tesori segreti di Vasto" una eccezionale ed importante indagine storico-fotografica per ricordare quanta sia stata ricca di splendori la città nel suo costante ciclo storico di cui, ancora oggi, si conservano i resti di una civiltà millenaria.
GIUSEPPE CATANIA

1 commento:

enzo ha detto...

Tesori che continuano a svalutarsi per il loro degrado invece di essere messi in vetrina per essere valorizzati nell'interesse di tutti