martedì 14 febbraio 2017

Giorno del Ricordo: cerimonie conclusive

Oggi, martedì 14 febbraio, alle ore 9:00, al Monumento ai Caduti in Piazza Caprioli a Vasto, ci sarà
la celebrazione in onore delle vittime delle foibe e per ricordare l'esodo istriano, fiumano e dalmata.
L'iniziativa è predisposta dal "Comitato 10 Febbraio" della provincia di Chieti, presieduto da Marco di Michele Marisi, in collaborazione con 'Giovani In Movimento' e con i patrocini dell'Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, del Comune di Vasto e della Provincia di Chieti.
Inoltre, sempre oggi alle ore 18:00, presso la Cattedrale di San Giuseppe in Vasto, messa in ricordo delle vittime delle foibe.

1 commento:

Giuseppe Franco Pollutri ha detto...

Presente! Idealmente (... da vastese di fuori) ma con convinzione anch'io.
La convinzione nasce dal ritenere da cristiano (da 'umanista' se si vuole) la morte data ad altri, qualunque violenza, per quale che sia l'Idea o la ragione, privata o di stato, sia in sé deprecabile, e per ciò stesso quantomeno com-passionevole.
Quando ci convinceremo di questo, soltanto allora l'Italia (...magari anche il popolo vastese) potrà dirsi migliore. Noi stessi, individualmente, dirci realmente liberi o 'liberati', comunitariamente positivi.